Crea/Mostra articolo

Regione del Veneto: benefici per la frequenza di master universitari per giovani oriundi veneti residenti all'estero

03/07/2018


La Regione del Veneto ha approvato l’avviso per la presentazione delle richieste di beneficio per la frequenza di master universitari per giovani oriundi veneti residenti all’estero. Per master si intende un titolo universitario che si può conseguire sia dopo la laurea triennale (master di primo livello), sia dopo la laurea magistrale (master di secondo livello), frequentando un percorso di durata almeno annuale, che comporti l'acquisizione di almeno 60 crediti formativi. Il master prescelto deve essere coerente con la laurea, triennale o magistrale, di cui il richiedente è in possesso.

Possono accedere alla concessione del beneficio regionale i soggetti che siano:

• cittadini italiani emigrati, nati nel Veneto o che, per almeno tre anni prima dell’espatrio, abbiano avuto residenza in uno dei Comuni del Veneto e che abbia risieduto all’estero per almeno cinque anni consecutivi, coniuge superstite e discendenti fino alla quinta generazione dei predetti soggetti, che intendano mantenere la propria residenza all’estero;
• in possesso di laurea triennale o di laurea magistrale;
• di età compresa tra i 18 e i 39 anni;
• in possesso di un buon livello di conoscenza della lingua italiana

Le domande devono essere presentate a partire dalla pubblicazione dell’avviso nel sito istituzionale della Regione, entro la scadenza del 31 agosto 2018, utilizzando l’apposito modulo previsto dall’avviso.

Per saperne di più clicca qui.



Data ultimo aggiornamento: 03/07/2018