Crea/Mostra articolo

Regione del Veneto: concorso ai fini dell'accesso al corso triennale di formazione specifica in Medicina Generale – triennio 2017/2020

14/07/2017
foto


La Regione del Veneto ha approvato la modifica del bando di concorso ai fini dell’accesso al corso triennale di formazione specifica in Medicina Generale approvato con Deliberazione della Giunta Regionale n. 356/2017 ed anche la riapertura dei termini per la presentazione delle domande di partecipazione.
La modifica del bando e la riapertura dei termini è avvenuta a seguito della sentenza del TAR Lazio.
E’ stato stabilito inoltre che:
- le domande inviate entro la scadenza del bando da parte dei medici in possesso di tutti i requisiti - ed in particolare il possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione - non dovranno essere ripresentate;
- le domande trasmesse in data antecedente alla pubblicazione del presente atto nella GURI da parte dei medici non ancora abilitati all'esercizio della professione in Italia e/o non iscritti all'albo professionale dei medici, dovranno essere regolarizzate secondo la modulistica e con le modalità previste nel bando;
- l'abilitazione all'esercizio della professione in Italia e l'iscrizione all'albo professionale dei medici di un Ordine provinciale dei medici chirurghi e degli odontoiatri della Repubblica Italiana dovranno essere comunque conseguiti dagli interessati entro la data di inizio del corso, prevista entro il mese di dicembre 2017, pena l'esclusione dallo stesso.
Le domande dovranno essere presentate, secondo i nuovi termini, entro 30 giorni a decorrere dal giorno successivo alla data di pubblicazione del bando per estratto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana IV Serie speciale “Concorsi ed Esami”.

Per saperne di più clicca qui

 



Data ultimo aggiornamento: 14/07/2017