Incentivi e finanziamenti regionali in materia di efficienza energetica

PrepAir
 

POR FESR 2014-2020, Azione 4.1.1 – Promozione dell’eco-efficienza e riduzione di consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche – Efficientamento energetico di edifici pubblici a destinazione non residenziale.


Cos’è:
Bando per l’assegnazione di contributi POR FESR 2014-2020. Dotazione finanziaria 25.000.000 di euro.
Destinatari dell'agevolazione: Enti pubblici locali (Comuni, Province, Unioni di Comuni e Unioni Montane)  
Interventi ammessi: Interventi che portano ad una riduzione dei consumi di energia primaria di edifici pubblici a destinazione non residenziale.
Spese ammissibili: 

  • Sostituzione di serramenti, coibentazioni di coperture e pavimenti, cappotto termico
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con caldaie a condensazione o pompe di calore.
  • Installazione, potenziamento o rifacimento di impianti di energia da fonti rinnovabili
  • Sostituzione di scaldacqua elettrici con scaldacqua a pompe di calore
  • Sostituzione dei sistemi di illuminazione
  • Building automation (installazione di tecnologie di gestione e controllo degli impianti termici ed elettrici, termoregolazione e contabilizzazione.
  • Certificazione energetico ambientale.
Presentazione della domanda: Bando in preparazione, termini in via di definizione.
Percentuale di copertura dell’investimento: Fino ad massimo del 90%
Cumulabilità con altri strumenti finanziari: Ammissibile
Link utili: -

% Agevolazione sul totale della spesa

Fino al 90%

Livello di dettaglio della documentazione da fornire

Alto

Spettro delle spese agevolabili

Alto

Incentivo/spesa ammissibile massima

Totale finanziabile fino ad un contributo massimo di 1.5 mln


POR FESR 2014-2020, Azione 4.1.1 – Promozione dell’eco-efficienza e riduzione di consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche – Efficientamento energetico di edifici pubblici a destinazione residenziale. 


Cos’è: Bando per l’assegnazione di contributi in conto capitale a valere sulle disponibilità del POR FESR 2014-2020. Dotazione finanziaria 10.000.000 di euro.
Destinatari dell'agevolazione: Ater della Regione del Veneto
Interventi ammessi: Interventi che portano ad una riduzione dei consumi di energia primaria negli edifici residenziali pubblici.
Spese ammissibili:

  • Sostituzione di serramenti, coibentazioni di coperture e pavimenti, cappotto termico
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con caldaie a condensazione o pompe di calore.
  • Installazione, potenziamento o rifacimento di impianti di energia da fonti rinnovabili
  • Sostituzione di scaldacqua elettrici con scaldacqua a pompe di calore
  • Sostituzione dei sistemi di illuminazione
  • Building automation (installazione di tecnologie di gestione e controllo degli impianti termici ed elettrici, termoregolazione e contabilizzazione.
  • Certificazione energetico ambientale.

Presentazione della domanda: Bando di prossima emanazione, termini in via di definizione.
Percentuale di copertura dell’investimento: Fino ad massimo del 90%
Cumulabilità con altri strumenti finanziari: Ammissibile
Link utili:

% Agevolazione sul totale della spesa

Fino al 90%

Livello di dettaglio della documentazione da fornire

Alto

Spettro delle spese agevolabili

Alto

Incentivo/spesa ammissibile massima

Totale finanziabile fino ad un contributo massimo di 2 mln

POR FESR 2014-2020, Azione 4.1.1 – Promozione dell’eco-efficienza e riduzione di consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche – Efficientamento energetico di edifici pubblici a destinazione non residenziale.


Cos’è: Dgr 1055/2016 - Bando per l’assegnazione di contributi in conto capitale a valere sulle disponibilità del POR FESR 2014-2020. Dotazione finanziaria 20.000.000 di euro.
Destinatari dell'agevolazione: Enti pubblici locali (Comuni, Province, Unioni di Comuni e Unioni Montane) 
Interventi ammessi: Interventi che portano ad una riduzione dei consumi di energia primaria di edifici.
Spese ammissibili:

  • Sostituzione di serramenti, coibentazioni di coperture e pavimenti, cappotto termico
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con caldaie a condensazione o pompe di calore.
  • Installazione, potenziamento o rifacimento di impianti di energia da fonti rinnovabili
  • Sostituzione di scaldacqua elettrici con scaldacqua a pompe di calore
  • Sostituzione dei sistemi di illuminazione
  • Building automation (installazione di tecnologie di gestione e controllo degli impianti termici ed elettrici, termoregolazione e contabilizzazione.
  • Certificazione energetico ambientale.

Presentazione della domanda: Dal 11/7/2016 al 4/11/2016
Percentuale di copertura dell’investimento: Fino ad massimo del 80%
Cumulabilità con altri strumenti finanziari: Ammissibile
Link utili: -

% Agevolazione sul totale della spesa

Fino al 80%

Livello di dettaglio della documentazione da fornire

Alto

Spettro delle spese agevolabili

Alto

Incentivo/spesa ammissibile massima

Totale finanziabile fino ad un contributo massimo di 1.0 mln



Data ultimo aggiornamento: 01/07/2019

Progetto Integrato Life Prepair AZIONE C17.1

  • Incentivi e finanziamenti regionali in materia di efficienza energetica