Banda Ultra Larga: stato avanzamento progetto

15/01/2018



Lunedì 4 dicembre 2017, nel Comune di San Bellino in provincia di Rovigo, è stato inaugurato il primo cantiere del Piano di Sviluppo della Banda Ultra Larga in Veneto.

Il Piano, che riguarderà tutti i Comuni del Veneto, prevede la realizzazione di un’infrastruttura pubblica abilitante l’offerta di servizi a 30 e a 100 Mbps in tutte quelle c.d. “aree bianche” cioè aree a fallimento di mercato che al momento sono sprovviste della connessione adeguata.

Il Piano vede fortemente impegnata la Regione Veneto ed Il Ministero dello Sviluppo Economico che complessivamente hanno messo a disposizione circa 400 milioni di euro per gli interventi sul territorio regionale, dimostrando grande sensibilità, verso i Cittadini e le Imprese, nel facilitare loro l'accesso alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione.

Ultimi cantieri avviati: Comuni di Pincara e Pontecchio Polesine in provincia di Rovigo.

Situazione al 20 aprile 2018

                 

Comuni nei quali sono stati avviati i cantieri:
                           
 
                                           

                                                                                               visualizza la mappa 
 

 seguici su facebook



Data ultimo aggiornamento: 02/05/2018

ultime inserite

ADV2020 Settimana dell'amministrazione aperta in Veneto – #SAA2018

Seminari, hackathon, dibattiti pubblici, webinar e tanto altro ancora.

Banda Ultra Larga: stato avanzamento progetto

Stato avanzamento del Piano di Sviluppo della Banda Ultra Larga in Veneto.

Banda Ultra Larga: avvio dei cantieri

Lunedì 4 dicembre è stato inaugurato il primo cantiere del Piano di Sviluppo della Banda Ultra Larga in Veneto.

Banda ultralarga: Infratel e Open Fiber hanno firmato il contratto

E' la prima delle tre gare relative al cosiddetto “Piano Aree Bianche” da circa 3 miliardi di euro.

FORUM ADV2020

Conclusi gli incontri sul territorio per la ridefinizione dell’Agenda Digitale del Veneto. Attivati forum tematici per raccogliere ulteriori suggerimenti e proposte.