rete e osservatorio

La Rete Informativa per l'immigrazione e l'Osservatorio Regionale Immigrazione

 

La Rete Informativa per l'Immigrazione è un'iniziativa regionale di coordinamento informativo tra gli operatori pubblici e privati, attivi nel settore dell'inserimento sociale e lavorativo degli stranieri regolarmente soggiornanti nel Veneto.
La Rete assicura in modo continuativo, attraverso il sito-portale www.venetoimmigrazione.it il sistema informativo territoriale finalizzato principalmente allo scambio di conoscenze e di informazioni sui temi immigratori.

La Rete territoriale è finalizzata a realizzare una mappa territoriale esaustiva ed aggiornata dei servizi dedicati all'inserimento e all'integrazione della popolazione immigrata nel contesto veneto, con specifica attenzione al sistema delle autonomie locali, alle associazioni venete del terzo settore, all’associazionismo immigrato, alle associazioni datoriali e alle associazioni sindacali.
Lo scopo è quello di creare una "comunità professionale" in grado di scambiare e trasferire in tempo reale, con il supporto di una piattaforma tecnologica Internet, informazioni utili alla conoscenza e all'accesso ai servizi rivolti agli stranieri, attivati in Veneto da soggetti pubblici, associazioni di categoria e sindacali, associazioni regolarmente costituite senza fini di lucro e fondazioni.

Le aree tematiche oggetto della mappatura sono:
- Alloggio: centri di accoglienza, alloggi sociali, progetti e interventi rivolti all'inserimento abitativo della componente immigrata;
- Lingua italiana: Istituti scolastici, Centri Territoriali Permanenti per l'educazione degli adulti, altri enti o istituti presso cui sono attivati specifici corsi di insegnamento della lingua italiana;
- Lavoro e formazione: servizi e sportelli attivi nel territorio, progetti e iniziative di facilitazione dell'inserimento lavorativo e di incremento della sicurezza sui luoghi di lavoro;
- Mediazione linguistico-culturale: corsi di formazione per mediatori linguistico-culturali e servizi di mediazione linguistico-culturale attivati sul territorio anche in relazione alle nazionalità interessate;
- Integrazione sociale e scolastica: progetti di integrazione realizzati in attuazione dei programmi regionali di integrazione socio-scolastica gestiti dalle Conferenze dei Sindaci;
- Associazionismo: mappatura delle associazioni che operano nel settore dell'immigrazione secondo la seguente classificazione:
a) Associazioni di immigrati in relazione alle comunità di appartenenza e alle tipologie di attività svolte
b) Associazioni venete del terzo settore in relazione alla tipologia di attività svolte.
 

La Rete opera in sinergia con l'Osservatorio Regionale Immigrazione, istituito con compiti di reperimento dati, di ricerca e approfondimento su specifici problemi di interesse in materia.
L’Osservatorio Immigrazione intende qualificarsi quale strumento regionale tecnico-scientifico di qualità per il costante monitoraggio, l’analisi, la diffusione di dati e di informazioni in materia di flussi migratori e di integrazione.

Esso assicura il raccordo scientifico e gestionale con l’Osservatorio regionale sul mercato del lavoro e con gli altri Osservatori regionali interessati sotto diversi profili al fenomeno immigratorio, il funzionamento e l’alimentazione costante delle banche dati, il monitoraggio delle dinamiche immigratorie, l’approfondimento di aspetti tematici quali le dinamiche demografiche e occupazionali, la condizione abitativa, l’inserimento socio-scolastico dei minori, l’istruzione e la formazione.
L'Osservatorio si occupa, inoltre, di curare l'analisi ed il monitoraggio delle dinamiche immigratorie, redigendo altresì il Rapporto annuale dell'Immigrazione Straniera in Veneto.

 

 

 



Collegamenti:




Data ultimo aggiornamento: 27/03/2014