Piani di Intervento Multiazione - Progetti ASIS - MARI - SIVI - ImProVe

13/12/2018

 Con decreto 4305 del 21/12/2016 il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali – Direzione Generale dell’Immigrazione e delle Politiche di Integrazione, in qualità di Autorità Delegata FAMI, ha approvato il piano di intervento Multiazione, articolato in quattro progetti, presentato dalla Regione Veneto, per un finanziamento complessivo di Euro 2.939.000,00 finanziati a valere sul Fondo europeo per l’Asilo, Migrazione e Integrazione.
I quattro progetti, avviati a giugno 2017 e che si concluderanno il 31 dicembre 2018, perseguono l’obiettivo generale di promuovere l’integrazione dei cittadini immigrati regolarmente residenti nella nostra regione e coinvolgono un’ampia rete di rete di partenariato territoriale distinta in base alle specifiche azioni: istituti scolastici - IC 11 Verona Borgo Roma Ovest, IC 1 Martini di Treviso, Liceo Ginnasio “G. B. Brocchi” di Bassano del Grappa, IC 3 di Belluno, IPSC C. Musatti di Dolo, I.I.S. “De Amicis” di Rovigo e CPIA di Padova; Enti locali - Comune di Belluno, Comune di Campagna Lupia, Comune di Portogruaro, Comune di Venezia, Comune di Verona, Comune di Vicenza, Comune di Cavarzere, Azienda ULSS n.2; Azienda ULSS n.6, Azienda ULSS n.9, Veneto Lavoro.
Il progetto ASIS – Accompagnamento Scolastico all’integrazione Sociale prevede azioni di Qualificazione del sistema scolastico in contesti multiculturali, anche attraverso azioni di contrasto alla dispersione scolastica; MARI - Multicultural Actions Regional Immigration la promozione dell’accesso ai servizi per l’integrazione; SIVI – Sistema Informativo Veneto per l’Integrazione dei cittadini di Paesi terzi prevede la promozione di servizi di informazione qualificata, attraverso canali regionali e territoriali di comunicazione; ImProVe - Immigrati Protagonisti in Veneto la promozione della partecipazione attiva dei migranti alla vita economica, sociale e culturale, anche attraverso la valorizzazione delle associazioni.



Data ultimo aggiornamento: 13/12/2018