Buono libri e contenuti didattici alternativi – anno scolastico 2017/2018

24/08/2017
libri

La Regione del Veneto ha approvato il bando per la concessione del contributo “Buono-libri e contenuti didattici alternativi” per l’anno scolastico formativo 2017/2018 a favore delle famiglie degli studenti residenti nella Regione Veneto . Il contributo può essere richiesto per la copertura totale o parziale della spesa per:

• Acquisto dei libri di testo, contenuti didattici alternativi indicati dalle Istituzioni scolastiche e formative nell’ambito dei programmi di studio da svolgere presso le medesime
• Acquisto di dotazioni tecnologiche (personal computer, tablet, lettori digitali) fino ad un massimo di €. 100,00.

Sono esclusi i dizionari.

Possono richiederlo le famiglie:

• Degli studenti residenti nel Veneto che frequentano nell’anno 2017/2018:
- Istituzioni scolastiche: secondarie di I o II grado, statali, paritarie, non paritarie (incluse nell’Albo regionale delle “Scuole non paritarie)
- Istituzioni formative accreditate dalla Regione del Veneto, che svolgono i percorsi triennali o quadriennali di istruzione e formazione professionale, compresi i percorsi sperimentali del sistema duale e che non ottengono dalla Regione il rimborso delle spese per i libri di testo forniti agli studenti
• Che hanno il seguente ISEE 2017
- Fascia 1: da €. 0 a €. 10.632,94 – contributo concesso fino al 100% della spesa, compatibilmente con le risorse disponibili
- Fascia 2: da €. 10.632,95 a €.18.000,00 – contributo concesso in base alla proporzione tra la spesa e le risorse disponibili

La spesa per le dotazioni tecnologiche può essere riconosciuta esclusivamente agli studenti che rientrano nell’obbligo di istruzione (fino al II anno delle Istituzioni: scolastiche statali, paritarie, non paritarie e formative accreditate dalla Regione Veneto).

Le domande dovranno essere presentate dal 16 settembre 2017 e fino alle ore 12,00 del 16 ottobre 2017, secondo le modalità previste dal bando.

Per saperne di più clicca qui


Assessore
Assessore all'istruzione, alla formazione, al lavoro e pari opportunità


Riferimento uffici
Direzione Formazione e istruzione
tel : 041/279.5083-5013
fax: 041/2795966
email



Redazione a cura dell'Unità organizzativa Comunicazione e Informazione - Posizione organizzativa Coordinamento Internet

Archivio News Primo Piano
Notizia del 19/09/2017

Referendum consultivo sull'autonomia del Veneto

19/set/2017 | SI VOTA IL 22 OTTOBRE 2017

Notizia del 18/09/2017

Presentazione dell'Atlante "Cartografia militare della Prima Guerra Mondiale" nell'ambito della manifestazione "Libri in villa"

18/set/2017 | Sabato 23 settembre in Villa Ca’ Erizzo, a Bassano del Grappa

Notizia del 18/09/2017

Caseus Veneti

18/set/2017 | Il gustoso concorso che promuove l'eccellenza dei prodotti caseari veneti

Notizia del 14/09/2017

"Stagioni e traguardi del Psr Veneto", Incontro di Partenariato (29 settembre)

14/set/2017 | Un evento per fare il punto sul passato, il presente e il futuro dello sviluppo rurale in Veneto

Notizia del 13/09/2017

Opportunity Day

13/set/2017 | Dalla Regione del Veneto eventi e iniziative per gli under 35

Notizia del 13/09/2017

Imprese: crisi, cambiamento e rilancio in un workshop

13/set/2017 | L’incontro si terrà il 21 settembre ad Altavilla Vicentina

Notizia del 12/09/2017

Flormart 2017

12/set/2017 | Salone Internazionale Del Florovivaismo e Giardinaggio, da giovedì 21 a sabato 23 Settembre 2017 Padova

Notizia del 11/09/2017

Nel 2016 fatturato record per l’export di vino veneto

11/set/2017 | Nel 2016 le vendite di vino veneto oltre confine sono cresciute del 9,1% (in valore) rispetto al 2015 arrivando, dopo sette anni di crescita continua, ad un fatturato record di due miliardi di Euro

Notizia del 07/09/2017

Palazzo Balbi per un dialogo con i giovani - Visita Conosci e Vivi la tua Regione

07/set/2017 | Un progetto della Giunta regionale per favorire il dialogo e la conoscenza tra l’Istituzione regionale e gli studenti

Notizia del 05/09/2017

Le opportunità per le imprese venete in un workshop a Verona

05/set/2017 | Appuntamento il 14 settembre con l’incontro promosso dalla Regione del Veneto