Vendemmia 2017

20/07/2017
Glera

Il settore vitivinicolo veneto, solo per quanto riguarda l’ export, vale ben 5,2 miliardi di euro (dati 2016), posizionando la nostra Regione al primo posto in Italia con il 35,6% del valore complessivo delle esportazioni e al quarto posto nel mondo alle spalle di Francia, Italia (comprendente lo stesso Veneto) e Spagna. Questa autentica “ miniera d’oro a cielo aperto” è costituita da oltre 87.000 ettari di superficie vitata, con le province di Treviso (36.583 ha) e Verona (28.502 ha) a fare la parte del leone. Più in dettaglio, la scorsa vendemmia ha prodotto nel Veneto 13 milioni di quintali di uva, pari a 10,1 milioni gli ettolitri di vino, corrispondenti al 19,5% della produzione italiana e al 3,5% di quella mondiale. I produttori di vino nella nostra Regione sono ben 25.538 di cui oltre 15.000 quelli che conferiscono il loro prodotto nelle Cantine Sociali. Numeri importanti, questi, che spiegano le esatte dimensioni di un comparto trainante qual è appunto quello della vitivinicoltura veneta, che proprio in questi giorni sta scaldando i motori in vista dell’ avvio della vendemmia.

Per avere il quadro completo sullo stato di maturazione delle uve e sulle prime stime di produzione bisognerà attendere però il 10 agosto quando, a Legnaro-Pd (ore 9,30 c/o Agripolis – Viale dell’Università 14), presenti l’ Assessore regionale all’agricoltura, Giuseppe Pan, e il direttore di Veneto Agricoltura, Alberto Negro, si terrà il secondo focus del Trittico Vitivinicolo Veneto focalizzato sulle previsioni della vendemmia nel Veneto e non solo.
Lo “storico” appuntamento (giunto quest’anno alla 43^ edizione, unico nel suo genere in Italia) proposto da Veneto Agricoltura, con Regione, Avepa, Arpav, Crea-Vit Conegliano, Regione Friuli-Venezia Giulia, Province di Bolzano e Trento, fornirà agli operatori vitivinicoli i dati raccolti sul territorio da un apposito team riguardanti lo stato del vigneto Triveneto e le primissime stime di produzione 2017. Inoltre, con una serie di collegamenti in videoconferenza sarà fatto il punto anche sull’imminente vendemmia in Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana, Puglia, Sicilia, Francia e Spagna.
Una vendemmia quella di quest’anno che si annuncia, al momento, molto interessante un po’ ovunque nel Veneto. Si partirà a Ferragosto con la raccolta delle uve Pinot e Chardonnay per base spumante. Poi da lunedì 21 sarà la volta delle uve per vini tranquilli. Buone notizie arrivano in particolare dalle aree di collina del veronese, vicentino e trevigiano, dove gli addetti ai lavori sostengono che in questo momento nel vigneto si stanno creando i presupposti per una buona vendemmia, in particolare sotto il profilo qualitativo. In altre aree, invece, in particolare di fondovalle e di pianura delle diverse province, la quantità risulterà purtroppo penalizzata dalle gelate dello scorso mese di aprile, comunque in parte compensata dall’entrata in produzione di nuovi impianti.

Al momento, questa calda estate sta “lavorando” a favore delle uve: malattie ridotte al minimo grazie anche alle giornate calde e soleggiate e alle notti decisamente più fresche (a parte questi ultimi giorni di caldo asfissiante); le precipitazioni, pur non abbondanti, sono giunte finora al momento opportuno (però attenzione, ora l'emergenza idrica ha suonato il campanello d'allarme). Saranno comunque le prossime due settimane a dare l’impronta decisiva a questa attesissima vendemmia. 


Assessore
Assessore all'Agricoltura




Redazione a cura dell'Unità organizzativa Comunicazione e Informazione - Posizione organizzativa Coordinamento Internet

Archivio News Primo Piano
Notizia del 21/09/2018

Autonomia del Veneto

21/set/2018 | On line il nuovo portale dedicato all'autonomia del Veneto

Notizia del 21/09/2018

Assegno per il lavoro: aperti 44 nuovi sportelli in tutto il Veneto

21/set/2018 | Si amplia la rete degli enti presso cui è possibile ricevere assistenza personalizzata nella ricerca di nuovo lavoro

Notizia del 19/09/2018

Scuola: contributi per l’acquisto di libri di testo

19/set/2018 | Le famiglie possono fare domanda fino al 15 ottobre 2018

Notizia del 17/09/2018

Giornata Europea della Cooperazione (EC DAY)

17/set/2018 | L’evento si terrà a Venezia il 24 settembre 2018 presso l’Università Iuav di Venezia – Aula Magna (Tolentini)

Notizia del 17/09/2018

Programma nazionale di sostegno al settore vitivinicolo - misura promozione sui mercati dei paesi terzi

17/set/2018 | Approvazione del Bando per la presentazione dei progetti per la campagna 2018/2019 (scadenze varie)

Notizia del 15/09/2018

Simposio ONU sul tema della Toponomastica e della Cartografia

15/set/2018 | La città di Venezia ospiterà nei giorni 26, 27 e 28 settembre il Simposio ONU “Toponymy and Cartography between History and Geography”

Notizia del 14/09/2018

Veneto: workshop itineranti sugli investimenti in ricerca e innovazione

14/set/2018 | Possono partecipare imprenditori e manager di PMI, start-up innovative e nuove imprese

Notizia del 10/09/2018

Progetto "Carta etica sport 2018" - L.R. 8/2015 art. 15

10/set/2018 | Approvato il progetto per la diffusione e promozione della Carta etica dello sport veneto nelle scuole

Notizia del 07/09/2018

Disabili

07/set/2018 | Rimborso dei costi per la residenzialità per la frequenza di corsi fuori regione per centralinista telefonico non vedente

Notizia del 05/09/2018

Palazzo Balbi per un dialogo con i giovani - Visita Conosci e Vivi la tua Regione

05/set/2018 | Un progetto della Giunta regionale per favorire il dialogo e la conoscenza tra l’Istituzione regionale e gli studenti