vai al contenuto principale

Sviluppo Rurale del Veneto (Aprile 2016) - Speciale Sviluppo locale LEADER

 


Newsletter Sviluppo Rurale del Veneto - Speciale LEADER (Aprile 2016). In questo numero: tutti i numeri dello sviluppo locale LEADER 2007-2013 in Veneto; strategie di sviluppo locale 2014-2020, prorogati i termini per la presentazione delle strategie; costituito il Comitato tecnico regionale per la selezione delle nuove strategie dei Gal; inclusione sociale e il ruolo del LEADER.

Il Psr Veneto - Programma di sviluppo rurale è cofinanziato dal Feasr - Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale, dallo Stato italiano e dalla Regione del Veneto.

I numeri del LEADER 2007-2013: 90 milioni di spesa
per 1.500 interventi nelle aree rurali del Veneto


Recupero del patrimonio storico-architettonico e incentivazione del turismo nelle aree rurali: sono i temi su cui si è concentrata la programmazione dell’Asse 4 - LEADER in Veneto nel quadro del Programma di sviluppo rurale 2007-2013. A evidenziarlo sono le cifre contenute nella versione finale delle Schede sull’avanzamento tecnico-finanziario realizzate dalla Sezione Piani e Programmi Settore Primario della Regione. I documenti forniscono un quadro completo dal punto di vista amministrativo e finanziario del sostegno allo sviluppo locale delle aree rurali al 31 dicembre 2015, data della definitiva chiusura della programmazione.
Vai alla notizia
Scarica schede



Strategie di sviluppo locale LEADER, prorogati i termini
per la presentazione delle domande


Approvata la proroga per la presentazione delle strategie dei Programmi di sviluppo locale da parte dei partenariati che aderiscono alla Misura 19 - Sostegno allo sviluppo locale LEADER del Psr Veneto 2014-2020. Con la deliberazione n. 284 del 15 marzo la Giunta Regionale ha portato la scadenza al 18 aprile 2016. Le domande di aiuto riguardano i tipi di intervento 19.1.1 – Sostegno all’animazione dei territori e alla preparazione della strategia e 19.4.1 – Sostegno alla gestione e all’animazione territoriale dei Gruppi di azione locale.
Sviluppo locale LEADER



Spese ammissibili, criteri di selezione, progetti-chiave:
approvate le modifiche alla Misura 19 – Sviluppo Locale LEADER


La Regione del Veneto ha approvato una serie di modifiche alle Misura 19 del Programma di sviluppo rurale 2014-2020. Le integrazioni, approvate con la deliberazione n.215 del 3 marzo 2016, sono state apportate per adeguare il testo al quadro giuridico europeo. Le modifiche al Tipo di intervento 19.1.1 – “Sostegno all’animazione dei territori e alla preparazione della strategia” riguardano in particolare: il dettaglio delle spese ammissibili, la necessità di previsione di criteri di selezione e l’eliminazione della possibilità di erogare un anticipo per le spese.
Vai alla notizia
Modifiche Misura 19 Sviluppo locale - DGR n.215 del 3 marzo 2016



Iter di approvazione delle strategie di sviluppo locale:
costituito il Comitato tecnico regionale


Costituito il Comitato tecnico regionale per la selezione delle strategie dei Gruppi di azione locale. L’Autorità di Gestione del PSR 2014 – 2020 della Regione del Veneto ha approvato con decreto n. 4/2016 la costituzione dell’organo incaricato di valutare e selezionare le strategie dei Gal nel quadro del Programma di sviluppo rurale 2014-2020. Il Comitato, che opera senza oneri a carico del bilancio regionale, è coordinato dall’Autorità di Gestione del PSR ed è formato da 14 rappresentanti delle seguenti strutture regionali:

- Autorità di Gestione Feasr 2014-2020
- Autorità di Gestione Fesr 2014-2020
- Autorità di Gestione Fse 2014-2020
- Struttura di Gestione Feamp
- Sezione Programmazione Unitaria (Pru) 2014/2020
- Sezione Piani e Programmi Settore Primario
- Sezione Agroambiente
- Sezione Competitività Sistemi Agroalimentari
- Sezione Parchi, Biodiversità
- Programmazione Silvopastorale
- Sezione Affari Generali e Fas-Fsc
- Dipartimento per il Turismo
- Avepa



Incontri informativi Gal-Regione del Veneto: chiuso il ciclo di appuntamenti


Si è concluso il 24 marzo 2016 il ciclo di incontri informativi organizzati dall’Autorità di Gestione del Psr 2014-2020 a partire dallo scorso mese di gennaio e dedicati ai Gruppi di azione locale. Il ciclo di sette incontri ha avuto lo scopo di fornire ai candidati Gal un supporto per la corretta predisposizione dei Programmi di sviluppo locale e della conseguente presentazione delle domande di aiuto per la Misura 19 – Sostegno allo sviluppo Locale LEADER.

I temi degli incontri
• Modifiche al PSR
• Indirizzi procedurali generali
• Quadro disposizioni attuative
• Quadro disposizioni attuative e Strategia di comunicazione
• Monitoraggio e quadro indicatori
• Schema PSL e Linee guida misure
• Linee guida misure



Inclusione sociale e aree rurali europee, il ruolo del LEADER


Quali sono gli strumenti a disposizione nella programmazione 2014-2020 per favorire l’inclusione sociale nelle aree rurali. È stato l’oggetto del workshop organizzato dalla Rete rurale europea lo scorso 17 marzo a Bruxelles e al quale la Regione del Veneto ha partecipato con un rappresentante della Sezione Piani e Programmi Settore Primario.
L’incontro ha presentato le opportunità offerte dai Programmi di sviluppo rurale per supportare l’inclusione sociale nelle aree rurali. Particolare attenzione è stata dedicata alla discussione di approcci, strumenti e pratiche attraverso gli interventi LEADER presenti nei Psr dei diversi paesi europei.
I documenti presentati in occasione del workshop sono disponibili nel sito web della Rete rurale europea.
LEADER, aree rurali e inclusione sociale




Iniziativa realizzata dalla Sezione Piani e Programmi Settore Primario nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale del Veneto 2014-2020

Autorità di gestione e organismo responsabile dell’informazione: Dipartimento Agricoltura e Sviluppo Rurale

Psr Veneto - Programma di sviluppo rurale del Veneto 2014-2020
Feasr - Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (confinanziamento Unione europea, Stato italiano e Regione del Veneto).


La redazione informa che il trattamento dei suoi dati personali avviene in osservanza di quanto disciplinato dalla nuova normativa sulla privacy (D.Lgs. art.13, 30 giugno 2003; 196 del nuovo codice). Nel caso desiderasse modificare, cancellare o semplicemente opporsi al trattamento dei suoi dati a nostra disposizione, e/o non volesse più ricevere comunicazioni di questo genere, è sufficiente inviare un messaggio scrivendo "cancella" nel campo titolo/oggetto all'indirizzo: svilupporurale@regione.veneto.it