vai al contenuto principale

Sviluppo Rurale del Veneto - Marzo 2016

 


In questo numero: agricoltura di montagna, stanziati 20 milioni di euro per indennità compensative; agroambiente, aperti i termini per le domande di conferma 2016 del Psr Veneto; gestione sostenibile di prati e pascoli, esteso l’accesso agli aiuti; Psr Veneto, cinque bandi in scadenza a marzo; Rete Natura 2000, al via la consultazione online sulle misure di conservazione; Strategie di sviluppo locale LEADER, prorogati i termini per la presentazione delle domande.


Agricoltura di montagna, stanziati 20 milioni di euro per indennità compensative


La Giunta Regionale del Veneto ha approvato l’apertura dei termini per la presentazione delle domande per accedere alle indennità compensative previste dal Programma di sviluppo rurale 2014-2020. Possono accedere al sostegno sia gli allevatori, sia gli agricoltori che operano in zona montana. Le risorse a bando, per il tipo d’intervento 13.1.1 – Indennità compensativa in zona montana ammontano a 20 milioni di euro.
Vai alla notizia


Agroambiente, aperti i termini per le domande di conferma 2016 del Psr Veneto


La Giunta Regionale del Veneto ha approvato tre deliberazioni che aprono i termini per la presentazione delle domande di conferma degli impegni sulle misure agroambientali del Programma di sviluppo rurale. I provvedimenti riguardano misure e beneficiari sia dell’attuale programmazione 2014-2020 che delle programmazioni precedenti. In totale i beneficiari coinvolti sono circa 12.000 per un sostegno complessivo intorno ai 56 milioni di euro. Tutti i bandi scadono il prossimo 16 maggio 2016.
Vai alla notizia


Gestione sostenibile di prati e pascoli, esteso l’accesso agli aiuti


La Giunta Regionale del Veneto ha approvato l’apertura i termini del bando per la gestione sostenibile dei prati e dei pascoli previsto dal Programma di sviluppo rurale 2014-2020. Il tipo d’intervento 10.1.4 - Gestione sostenibile di prati, prati-seminaturali, pascoli e prati-pascoli in zone montane, è finalizzato a preservare queste superfici mantenendone le caratteristiche produttive, ambientali e paesaggistiche. Le risorse a bando ammontano a 2 milioni di euro.
Vai alla notizia


Psr Veneto, cinque bandi in scadenza a marzo


Cinque bandi per lo sviluppo rurale in scadenza in Veneto. Il 23 marzo si chiudono i termini per la presentazione delle domande di aiuto per alcune delle misure del Programma di sviluppo rurale.
Vai alla notizia


Spese ammissibili, aiuti di stato e valutazione ambientale, il Psr Veneto aggiorna il quadro normativo


Ammissibilità delle spese, aggiornamento della normativa sugli Aiuti di Stato e sulla Valutazione di impatto ambientale. Sono alcune delle modifiche apportate al testo del Psr Veneto 2014-2020, approvate con decisione della Commissione europea ( C 2016 n.988 del 15 febbraio 2016) e con deliberazione della Giunta Regionale del Veneto (Dgr n.214 del 3 marzo 2016).
Vai alla notizia


Strategie di sviluppo locale LEADER, prorogati i termini per la presentazione delle domande


Approvata la proroga per la presentazione delle strategie dei Programmi di sviluppo locale da parte dei partenariati che aderiscono alla Misura 19 - Sostegno allo sviluppo locale LEADER del Psr Veneto 2014-2020. Con la deliberazione n. 284 del 15 marzo la Giunta Regionale ha portato la scadenza al 18 aprile 2016. Le domande di aiuto riguardano i tipi di intervento 19.1.1 – Sostegno all’animazione dei territori e alla preparazione della strategia e 19.4.1 – Sostegno alla gestione e all’animazione territoriale dei Gruppi di azione locale.
Sviluppo locale LEADER


Rete Natura 2000 in Veneto: nei prossimi giorni parte la consultazione online sulle misure di conservazione


Ha preso il via il percorso partecipativo promosso dalla Regione del Veneto per raccogliere le opinioni e le proposte degli operatori per la definitiva definizione delle Zone speciali di conservazione. Nei prossimi giorni si aprirà la consultazione online sul portale PIAVe. L'obiettivo è di arrivare ad una condivisione partecipata entro il 31 maggio 2016 da presentare al Ministero dell'Ambiente.
Vai alla notizia


Innovazione in agricoltura, workshop di due giorni a Legnaro (PD) sui Gruppi operativi


Una due giorni per scoprire e condividere le esperienze concrete dei primi Gruppi operativi del Partenariato europeo per l’innovazione in agricoltura.
Vai alla notizia





Sviluppo rurale Italia

Innovazione e Gruppi Operativi: la situazione in Italia


I Gruppi Operativi (GO) dell'European Innovation Partnership sono una delle novità promosse dal regolamento sullo sviluppo rurale. La Rete Rurale Nazionale fa il punto sulla loro attivazione in Italia: dai diversi approcci adottati dalla Regioni, alla composizione dei partenariati, alle caratteristiche dei progetti, fino al raggiungimento e alla divulgazione dei risultati.
Vai alla notizia


I Psr italiani 2007-2013 chiudono con il 98,7% di risorse spese


Sono stati diffusi i dati di spesa finali della programmazione per lo sviluppo rurale 2007-2013. La Rete Rurale Nazionale ha pubblicato il quadro completo dell’avanzamento finanziario dei Psr italiani al 31 dicembre scorso. L’Italia ha speso complessivamente il 98,7% delle risorse disponibili. Il Veneto (che aveva superato quota 90% già lo scorso aprile) ha fatto registrare il 99,9% di avanzamento per una spesa liquidata pari a 1 miliardo 42 milioni e 94mila euro.
Scarica tabella completa





Sviluppo rurale Europa

Sviluppo rurale 2014-2020: le risorse e gli obiettivi dell’Europa e degli stati membri


Un quadro completo e interattivo sulle risorse e sugli obiettivi della politica europea di sviluppo rurale avviata in questi mesi. La pagina degli opendata dedicata al Fondo europeo per lo sviluppo rurale – Feasr, è consultabile sul sito della Commissione europea. E’ possibile conoscere le risorse stanziate per ogni priorità da tutti i paesi membri e i relativi obiettivi. A questo proposito, segnaliamo il commento ai dati di Pianetapsr.it
Consulta dati FEASR
Check-up dei nuovi Psr - Pianetapsr.it


Anche lo sviluppo rurale nel pacchetto di misure straordinarie della Commissione europea


La Commissione europea ha annunciato una serie di misure per supportare gli agricoltori europei e salvaguardare il mercato interno dell’Unione. Le misure completano il pacchetto di sostegno di 500 milioni di euro varato lo scorso settembre. Anche i programmi di sviluppo rurale sono coinvolti nell’iniziativa: la Commissione insieme agli Stati membri studierà come adattarli per rispondere in maniera più efficace alla crisi del settore.
Vai al comunicato stampa




Agricoltura Italia

“Generazione Campo libero”: piano da 160 milioni di euro per i giovani agricoltori


Sono operative le misure del pacchetto “Generazione Campolibero” avviato dal Mipaaf. Mutui a tasso zero, credito per favorire l'imprenditoria giovanile, fondi per supportare la nascita e lo sviluppo di start up agri-food. Un piano da 160 milioni, tra risorse interne e fondi Ismea-Bei, che ha l'obiettivo di favorire il ricambio generazionale, sostenendo il comparto e creando nuovi sbocchi occupazionali ai giovani.
Vai alla notizia




Programmi e finanziamenti europei

Pesca, raddoppiate le risorse del Feamp 2014-2020 in Veneto


Raddoppiano in Veneto le risorse per la pesca derivanti dalle politiche di sviluppo europee. La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha dato il via libera al riparto relativo alle risorse finanziarie spettanti alle Regioni (289 milioni) del Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (FEAMP).
Vai alla notizia


Interreg Alpine Space: i bandi aperti e i progetti in cerca di partner


Aperta la seconda call del programma transnazionale di cooperazione Alpine Space. L’8 aprile scadono i termini per presentare le manifestazioni d’interesse, mentre ci sarà tempo fino al 5 agosto per presentare le domande dei progetti. Nel sito web del programma è possibile consultare alcune delle idee-progetto, suddivise nelle quattro priorità (innovazione, basse emissioni di carbonio, vivibilità, buon governo) e mettersi in contatto con i possibili futuri partner.
Idee progetto
Scadenze




Ambiente Veneto

Idee di sostenibilità, l’ambiente scende in piazza con Regione Veneto e Arpav


Un’iniziativa per promuovere la cultura ambientale attraverso la conoscenza delle attività e dei controlli svolti da ARPAV e la condivisione di comportamenti ecologici. Incontri e laboratori gratuiti per capire e parlare di scienza e ambiente, divertendosi e sperimentando cosa fare nella pratica per inquinare meno e a volte risparmiare.
Vai alla notizia






Iniziativa realizzata dalla Sezione Piani e Programmi Settore Primario nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale del Veneto 2014-2020

Autorità di gestione e organismo responsabile dell’informazione: Dipartimento Agricoltura e Sviluppo Rurale


Psr Veneto - Programma di sviluppo rurale del Veneto 2014-2020
Feasr - Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (confinanziamento Unione europea, Stato italiano e Regione del Veneto).


La redazione informa che il trattamento dei suoi dati personali avviene in osservanza di quanto disciplinato dalla nuova normativa sulla privacy (D.Lgs. art.13, 30 giugno 2003; 196 del nuovo codice). Nel caso desiderasse modificare, cancellare o semplicemente opporsi al trattamento dei suoi dati a nostra disposizione, e/o non volesse più ricevere comunicazioni di questo genere, è sufficiente inviare un messaggio scrivendo "cancella" nel campo titolo/oggetto all'indirizzo: svilupporurale@regione.veneto.it