vai al contenuto principale

Sviluppo Rurale del Veneto - Ottobre 2015

 


Newsletter Sviluppo Rurale del Veneto (Ottobre 2015). In questo numero: completato il quadro dei criteri di priorità per accedere ai finanziamenti del Psr; approvate riduzioni ed esclusioni per inadempienze su misure ambientali; online guida, presentazioni e video sul nuovo programma di sviluppo rurale;Veneto sempre più vicino al completamento della spesa dei fondi europei Feasr; oltre 2.500 partecipanti agli Incontri tematici sul Psr Veneto 2014-2020.

Psr Veneto, completato il quadro dei criteri di priorità
per accedere ai finanziamenti per lo sviluppo rurale


Si completa il quadro dei criteri per accedere ai finanziamenti del Psr Veneto 2014-2020. In occasione del Comitato di Sorveglianza del Programma di sviluppo rurale tenutosi a Mestre il 14 ottobre, la Regione ha illustrato ai rappresentanti della Commissione europea, del Ministero delle politiche agricole e delle categorie dei rappresentanti dello sviluppo rurale regionale il lavoro di definizione dei criteri di priorità relativi a nove misure del programma.
Vai alla notizia



Impegni sul Psr, approvate riduzioni
ed esclusioni per inadempienze su misure ambientali


Definiti gli obblighi e le sanzioni per i beneficiari delle misure agro-climatico-ambientali del Psr Veneto. Con la deliberazione n. 1176 dell’8 settembre scorso, la Giunta Regionale del Veneto ha dato il via libera alle disposizioni generali sulle riduzioni ed esclusioni per inadempienze dei beneficiari del programma di sviluppo rurale.
Vai alla notizia



Accesso ai benefici del Psr Veneto 2014-2020,
pubblicata la prima parte di criteri di priorità


Sono disponibili online i primi criteri di priorità per l’accesso ai finanziamenti del Programma di sviluppo rurale del Veneto 2014-2020. La prima parte dei criteri è stata approvata dalla Regione del Veneto lo scorso 8 settembre (deliberazione n. 1177) e i contenuti sono stati pubblicati nel portale regionale all’interno del Bollettino ufficiale regionale (Bur).
Vai alla notizia



Psr 2014-2020: online guida, presentazioni
e video sul nuovo programma di sviluppo rurale


Le misure, le risorse, gli impegni: queste e altre informazioni sul nuovo Programma di Sviluppo Rurale del Veneto sono disponibili nel portale dell’agricoltura piave.veneto.it. Oltre alla versione digitale della Guida al Psr, sono state pubblicate le presentazioni e i video degli Incontri tematici tenutisi lo scorso mese in tutte le province del Veneto. Nel portale Regionale, inoltre, sono disponibili tutti i documenti ufficiali del programma.
Vai al Psr Veneto – portale PIAVe
Vai al Psr Veneto – portale Regionale



Psr Veneto 2007-2013 sempre primo
nella spesa dei fondi per lo sviluppo rurale


Veneto sempre più vicino al completamento della spesa dei fondi europei Feasr (Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale). Il Psr Veneto si conferma al primo posto in Italia nella percentuale di risorse erogate ai beneficiari del programma 2007-2013, cofinanziato dallo Stato italiano e dalla Regione. Con il 98,7% di importi liquidati rispetto alla dotazione finanziaria, il Veneto si avvia a chiudere la programmazione nel rispetto delle scadenze previste dai regolamenti europei.
Vai alla notizia



Energia sostenibile e agricoltura: la Misura 16
del Psr Veneto al centro del seminario del progetto Alternergy



Si parlerà anche della nuova misura di cooperazione e innovazione del Programma di Sviluppo Rurale, in occasione del seminario dedicato ai risultati del progetto europeo Alterenergy, che ha visto Veneto Agricoltura nel ruolo di partner. L’evento si terrà il prossimo 30 ottobre presso la Corte Benedettina di Legnaro (PD).
Maggiori informazioni



Sviluppo rurale, chiusi con 2.500 partecipanti gli incontri tematici sul Psr Veneto


Grande partecipazione ed interesse per il nuovo Programma di Sviluppo Rurale del Veneto. Si è chiuso con numeri importanti il ciclo informativo di incontri tematici sul Psr 2014-2020, organizzato dalla Regione del Veneto in collaborazione con Veneto Agricoltura.
Vai alla notizia



Indagine Ismea-Psr Veneto: in forte ascesa la fiducia delle aziende agricole


Ancora un balzo in avanti nel primo trimestre del 2015 per la fiducia delle aziende agricole del Veneto. Questo è il principale risultato dell’indagine Panel ISMEA, finanziata dal Psr Veneto nel quadro del progetto “Valorizzazione delle filiere agricole” e condotta presso un campione di aziende agricole regionali.
Scarica indagine
Progetto Valorizzazione delle filiere



Come cambiano le imprese agricole in Veneto,
il focus Ismea-Psr su innovazione e agricoltura

 Il 43% delle imprese interpellate da Ismea ha apportato cambiamenti nella propria azienda negli ultimi tre anni. Nel 57% dei casi si tratta di strutture aziendali (macchinari,attrezzature), mentre rimane limitato il cambiamento in termini di commercializzazione dei prodotti (12%). Numeri e analisi nel focus realizzato da Ismea nel quadro del progetto “Valorizzazione delle filiere” finanziato dal Psr Veneto.
Scarica Focus Innovazione e agricoltura
Progetto Valorizzazione delle filiere (tutti i dcoumenti)



“Piccoli agricoltori”, avviata la semplificazione per 550mila agricoltori italiani


Adottati dal Ministero per le politiche agricole e forestali i provvedimenti che semplificano gli adempimenti per i cosiddetti “piccoli agricoltori”. Le novità riguardano circa 550mila agricoltori italiani e comprendono aspetti come il greening e la condizionalità con conseguenze dirette anche sui beneficiari delle misure agro-climatico-ambientali dei programmi di sviluppo rurale.
Vai alla notizia



Redditività doppia per le imprese che diversificano.
Il report dell’Istat sulla multifunzionalità in agricoltura


Un valore aggiunto di 48mila euro contro i 22mila delle imprese tradizionali; una produzione lorda vendibile di 83mila euro contro 40mila. Sono i dati principali del rapporto condotto dall’Istat sulla struttura delle aziende agricole italiane, in particolare riguardo al confronto tra le imprese che diversificano e quelle tradizionali. L’analisi è ripresa dal portale della Rete Rurale Nazionale www.pianetapsr.it
Pianetapsr.it – l’analisi
Rapporto Istat (integrale)



Il futuro tra l'Adige e il Po: gli incontri pubblici
per scrivere i nuovi programmi di sviluppo locale


Ancora quattro incontri, da qui alla fine del mese di ottobre,per partecipare con le proprie idee alla definizione dei futuri programmi di sviluppo locale (Psl) del rodigino. Gli appuntamenti sono organizzati dai Gruppi di azione locale Gal Adige e Gal Delta Po.
Sito web Gal Adige
Sito web Gal Delta Po



Formazione e innovazione per lo sviluppo rurale.
Gli approfondimenti di Agriregionieuropa


Una nutrita serie di approfondimenti dedicati ai nuovi programmi di sviluppo rurale, che spaziano dalla formazione ai gruppi operativi per l’innovazione. Si trovano nell’ultimo numero di Agriregionieuropa, la rivista scientifica dedicata all’economia rurale e all’agricoltura. In apertura un editoriale sui ritardi e sulle modalità di spesa dei fondi per lo sviluppo rurale.
Agriregionieuropa - Settembre 2015



Cap-Pro, corso gratuito online per capire la nuova Pac


Un corso e-learning gratuito per studenti e professionisti sulla politica agricola comune 2014-2020. “Cap Pro” è dedicato a chi vuole apprendere ed analizzare i dettagli tecnici della nuova Politica agricola comune (Pac). Il programma comprende un modulo introduttivo e otto moduli didattici indipendenti.
Vai a Cap-Pro


La frutta veneta nel video per Expo 2015


Il comparto frutticolo raccontato nel video realizzato dalla Regione del Veneto in occasione di Expo 2015. Il filmato racconta per immagini la storia, i numeri e le eccellenze di uno dei settori più importanti dell’agricoltura e dello sviluppo rurale del Veneto.
Visualizza video




Iniziativa realizzata dalla Sezione Piani e Programmi Settore Primario nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale del Veneto 2014-2020 Autorità di gestione e organismo responsabile dell’informazione: Dipartimento Agricoltura e Sviluppo Rurale

La redazione informa che il trattamento dei suoi dati personali avviene in osservanza di quanto disciplinato dalla nuova normativa sulla privacy (D.Lgs. art.13, 30 giugno 2003; 196 del nuovo codice). Nel caso desiderasse modificare, cancellare o semplicemente opporsi al trattamento dei suoi dati a nostra disposizione, e/o non volesse più ricevere comunicazioni di questo genere, è sufficiente inviare un messaggio scrivendo "cancella" nel campo titolo/oggetto all'indirizzo:
svilupporurale@regione.veneto.it