Il vino nella storia e nella scienza

06/10/2015
(AVN) Venezia, 3 ottobre 2015

Il vino tra tradizione e innovazione. Così la Regione Veneto ha scelto di presentare la propria filiera vitivinicola all’Expo di Milano: attraverso le pagine di un trattato di agronomia del Seicento, opera di Giacomo Agostinetti pubblicata in versione originale e tradotta in lingua italiana, e la pubblicazione della ricerca sui vitigni autoctoni condotta da un pool di esperti coordinati da Luigi Bavaresco, docente di viticoltura all’università Sacro Cuore di Piacenza, si misura tutta l’evoluzione di una coltura millenaria, diventata elemento distintivo del paesaggio veneto e dell’economia del Bel Paese.

“Sfogliando il trattato dell’agronomo Giacomo Agostinetti – sottolinea l’assessore veneto all’agricoltura Giuseppe Pan – si misura tutta la ricchezza e la sapienza del contesto agricolo e sociale della Serenissima, che ha fatto diventare la viticoltura un punto di forza delle Tre Venezie. Oggi il Nordest produce oltre un terzo del totale del vino italiano a denominazione di origine protetta e detiene il primato nell’export dei vini italiani: una bottiglia su tre venduta oltrefrontiera è ’made in Veneto’. A distanza di tre secoli e mezzo dal trattato dell’agronomo Agostinetti, la ricerca sui vitigni italici, coordinata da Luigi Bavaresco, conferma, tutta la ricchezza del patrimonio della viti-vinicoltura italiana, arrivando a stilare un passaporto genetico dei 51 principali vitigni sui 493 iscritti al Registro nazionale delle varietà di vite”.

Le due pubblicazioni, edite da Giovanni Sartori e presentate in anteprima ad Expo 2015, a breve verranno distribuite nelle librerie nei siti di e-commerce librari a livello nazionale. “Viticoltura ed enologia nel territorio veneto attraverso il trattato seicentesco di Giacomo Agostinetti”, a cura di Damiano Cesca con schede ampelografiche di Luigi Bavaresco e foto di Francesco Galifi, documenta la presenza di uve e vitigni nel Veneto di ieri, come Marzemino, Raboso, Lustra, Cornarola, Cellina, ma anche la cultura agricola del tempo e i rapporti in essere nel Veneto di tre secoli fa tra proprietari, fattori e contadini . “Vitigni italiani. Loro caratterizzazione e valorizzazione”, curato da Bavaresco, oggi docente di viticoltura a Piacenza e già direttore del Centro di ricerca per la viticoltura di Conegliano, fa sintesi di un progetto avanzato di studio del Dna dei vitigni e di come i geni interagiscono con l’ambiente, anche a fronte degli attuali cambiamenti climatici. Un progetto che – come spiegano gli autori – ha consentito di stilare un passaporto genetico dei principali vitigni autoctoni italiani, a vantaggio delle tecniche enologiche, del miglioramento genetico e di una ottimale cura e programmazione dei nuovi impianti.

Allegato:

www.veneto.eu/expo
fb Veneto per Expo
fb Visit Veneto

twitter @TurismoVeneto
#mondonovo

Logo e immagine ufficiali di Veneto per EXPO:
http://we.tl/3tm29bXbFn

Video della presentazione / 3 ottobre 2015
http://we.tl/Zwf4k7mReH
Foto della presentazione Filiera Vitivinicola/ 3 ottobre 2015
http://we.tl/FyVUgS2Fmp

tutto il materiale è disponibile e scaricabile anche dalla piattaforma digitalmediacentre.expo2015.org, (keyword search: Veneto) rispettivamente nella categoria photos e nella categoria video.
Archivio News
Notizia del 28/08/2018

Legge regionale 03 novembre 2017, n. 39

28/ago/2018 | Norme in materia di edilizia residenziale pubblica

Notizia del 27/08/2018

Designazione dei rappresentanti delle associazioni nella Consulta dei parchi regionali

27/ago/2018 | Pubblicato l'avviso. Scadenza 10 settembre 2018

Notizia del 13/06/2018

Canoni Demaniali

13/giu/2018 | E' disponibile il pagamento on line attraverso la procedura MyPay

Notizia del 30/04/2018

Intesa regionale per gli investimenti

30/apr/2018 | Approvata la conclusione dell’Intesa regionale per gli investimenti degli enti territoriali per il 2018

Notizia del 25/01/2018

Complesso immobiliare denominato "Castello del Catajo"

25/gen/2018 | Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo " Comunicazione di avvio del procedimento"