vai al contenuto principale

Salute e Trasporti

24/04/2019
Locandina evento

Il 2 maggio alle ore 11.00 si inaugura il Treno della Salute 2019 al binario 14 della stazione S. Lucia di Venezia.

La Regione del Veneto, da sempre impegnata al fianco dei cittadini per promuovere, proteggere e curare la salute, anche quest’anno sostiene con la partecipazione attiva della Direzione Prevenzione, dei Dipartimenti di Prevenzione e delle Dipendenze delle Aziende Ulss, l’iniziativa Treno della Salute del CUAMM – Medici con l’Africa nata da una idea di Ferroviari con l’Africa e con il supporto di Trenitalia, già collaudata nel 2017.

L’iniziativa ha molteplici finalità: far conoscere e mettere in contatto con una terra lontana, l’Africa, dove la salute è un bene e un diritto di cui non tutti possono disporre e, nel contempo, mettere a disposizione dei cittadini che visitano il Treno importanti prestazioni di salute, anche in un setting non sanitario, facendo conoscere quanti e quali servizi di prevenzione e promozione della salute sono disponibili in Veneto a chilometro zero.

Sarà disponibile personale volontario del CUAMM per attività di screening di popolazione con misurazione gratuita di parametri (pressione arteriosa, glicemia, colesterolemia, altezza-peso-BMI, elettrocardiogramma se opportuno ecc) ed operatori delle Az.ULSS che propongono gratuitamente valutazioni dello stile di vita e consulenze su corretti stili di vita: sana alimentazione, adeguata attività motoria, libertà dal fumo e adesione agli screening oncologici, oltre ad attività laboratoriali su sana alimentazione e importanza dell’attività motoria rivolti a classi 3° delle scuole primarie del Veneto.

Il Treno della Salute iniziando da Venezia il 2 maggio fino al 22 maggio si fermerà in 9 stazioni venete in queste giornate:

  • Venezia S.L., 2 maggio
  • Padova, 3-5 maggio
  • Rovigo, 6-7 maggio
  • Bassano del Grappa, 8-9 maggio
  • Treviso Centrale, 10-12 maggio
  • Belluno, 13-14 maggio
  • Portogruaro, 15-16 maggio
  • Verona P.N., 17-19 maggio
  • Vicenza, 20-22 maggio

Il Treno della Salute è, quindi, un luogo dove tutta la cittadinanza può ricevere informazioni, screening e consulenze sulle principali malattie croniche e i relativi fattori di rischio unitamente alle opportunità esistenti nel territorio a sostegno di scelte salutari per contrastare queste stesse malattie: davvero, una sorta di binario della salute.



Riferimento uffici
Direzione Prevenzione, sicurezza alimentare, veterinaria
tel : 041 2791352 - 1353
fax: 041 279 1355
email



Redazione a cura dell'Unità organizzativa Comunicazione e Informazione - Posizione organizzativa internet e coordinamento URP