Archivio Comunicati
Notizia n. 1714 del 20/10/2019

PFAS. PRECISAZIONI DELL’ASSESSORE BOTTACIN IN MERITO A DICHIARAZIONI DELL’ONOREVOLE FRANCESCA BUSINAROLO

20/ott/2019 | PFAS. PRECISAZIONI DELL’ASSESSORE BOTTACIN IN MERITO A DICHIARAZIONI DELL’ONOREVOLE FRANCESCA BUSINAROLO

Notizia n. 1713 del 20/10/2019

SCARICABILI IMMAGINI E VIDEOINTERVISTE RELATIVE A CONVEGNO DI PIEVE DI SOLIGO “LE COLLINE DEL PROSECCO DI CONEGLIANO E VALDOBBIADENE PATRIMONIO UNESCO”

20/ott/2019 | SCARICABILI IMMAGINI E VIDEOINTERVISTE RELATIVE A CONVEGNO DI PIEVE DI SOLIGO “LE COLLINE DEL PROSECCO DI CONEGLIANO E VALDOBBIADENE PATRIMONIO UNESCO”

Notizia n. 1712 del 20/10/2019

AMBIENTE. LETTERA APERTA DELL’ASSESSORE BOTTACIN SUL TEMA PFAS. “BASTA ATTACCHI E BUGIE CONTRO LA REGIONE. CLIMA DI ODIO COSTRUITO SU TRAGEDIA PER MERA SPECULAZIONE POLITICA”

20/ott/2019 | AMBIENTE. LETTERA APERTA DELL’ASSESSORE BOTTACIN SUL TEMA PFAS. “BASTA ATTACCHI E BUGIE CONTRO LA REGIONE. CLIMA DI ODIO COSTRUITO SU TRAGEDIA PER MERA SPECULAZIONE POLITICA”

Notizia n. 1711 del 19/10/2019

LUNEDÌ 21 OTTOBRE PRESIDENTE ZAIA AD ANTICA FIERA DI ARSEGO PREMIA AVEPA, L’AGENZIA PER I PAGAMENTI IN AGRICOLTURA

19/ott/2019 | LUNEDÌ 21 OTTOBRE PRESIDENTE ZAIA AD ANTICA FIERA DI ARSEGO PREMIA AVEPA, L’AGENZIA PER I PAGAMENTI IN AGRICOLTURA

Notizia n. 1710 del 19/10/2019

VENETO-CINA INTESA TRA REGIONE E MUNICIPALITÀ DI CHONGQING, LA METROPOLI CINESE PIÙ POPOLOSA E DINAMICA

19/ott/2019 | VENETO-CINA INTESA TRA REGIONE E MUNICIPALITÀ DI CHONGQING, LA METROPOLI CINESE PIÙ POPOLOSA E DINAMICA

PESCA: REGIONE VENETO PRESENTA DOMANI NUOVA CARTA ITTICA, ASSESSORE PAN “STRUMENTO DI PIANIFICAZIONE E DI SVILUPPO”

Comunicato stampa N° 1496 del 17/09/2019
 (AVN) – Venezia, 17 settembre 2019

L’assessore regionale all’agricoltura e alla pesca, Giuseppe Pan, ha convocato domani 18 settembre la Commissione per la pesca e l‘acquacoltura della Regione Veneto. Al centro dell’incontro dell’organo consultivo - che rappresenta le organizzazioni professionali del settore, i consorzi dei pescatori, la Direzione marittima, la Guardia di Finanza, il Provveditorato interregionale per le opere pubbliche e gli uffici Pesca dei territori provinciali di Venezia, Padova e Rovigo – la presentazione della nuova carta ittica regionale. La presentazione avverrà nella sede regionale di via Torino 110, a Mestre, alle ore 14.30.

“La carta ittica è strumento di pianificazione e gestione degli stock di pesci e molluschi presenti nelle acque interne e lagunari del Veneto – dichiara l’assessore Pan - Una buona mappatura, scientifica e aggiornata, del patrimonio ittico esistente è la prima condizione per valutare le potenzialità produttive delle nostre acque e le possibilità di sviluppo della pesca, sia professionale sia sportivo-amatoriale”.

La carta ittica censisce gli 11 bacini idrografici del Veneto, popolati da 60 specie diverse di pesci di acqua dolce, come la trota fario, l’alborella e il carassio dorato, nonchè il sistema delle lagune venete, dove vivono una novantina di specie ittiche diverse, di cui cinque di stretto interesse alieutico: il latterino, il ghiozzo o gò, l’anguilla, il branzino e la passera. A questi si aggiungono oltre 200 specie di molluschi, tra i quali i più importanti per l’economia lagunare sono la vongola filippina, il mitilo o cozza e la seppia. Un’attenzione particolare è riservata anche ai crostacei, tra i quali le specie più richieste sono il granchio verde, i gamberetti e il gamberetto grigio.

“Gli obiettivi del lavoro di pianificazione – chiarisce Pan - sono la salvaguardia delle specie autoctone, contrastando la diffusione delle specie alloctone, e lo sviluppo sostenibile dell’attività di pesca, anche con necessari adeguamenti della normativa regionale, in relazione al nuovo assetto amministrativo e alla conseguente riorganizzazione delle competenze tra Regione, Province e Città metropolitana”.


Data ultimo aggiornamento: 17/09/2019

pesca giuseppe pan