Archivio Comunicati
Notizia n. 1522 del 20/09/2019

DOMANI ZAIA A VALDAGNO PER L’ASSEMBLEA DEGLI INDUSTRIALI DI VICENZA

20/set/2019 | DOMANI ZAIA A VALDAGNO PER L’ASSEMBLEA DEGLI INDUSTRIALI DI VICENZA

Notizia n. 1521 del 20/09/2019

VIOLENZA DONNE: RIPARTO FONDO NAZIONALE DI CONTRASTO, LANZARIN “AL VENETO 1,5 MLN DI EURO, DI CUI UN TERZO PER NUOVE STRUTTURE”

20/set/2019 | VIOLENZA DONNE: RIPARTO FONDO NAZIONALE DI CONTRASTO, LANZARIN “AL VENETO 1,5 MLN DI EURO, DI CUI UN TERZO PER NUOVE STRUTTURE”

Notizia n. 1520 del 19/09/2019

WANBAO ACC: ASSESSORE DONAZZAN, “SOLIDALE CON I LAVORATORI, CRISI ANOMALA DA AFFRONTARE IN SEDE DIPLOMATICA - MARTEDÌ 24 VERTICE AL MISE”

19/set/2019 | WANBAO ACC: ASSESSORE DONAZZAN, “SOLIDALE CON I LAVORATORI, CRISI ANOMALA DA AFFRONTARE IN SEDE DIPLOMATICA - MARTEDÌ 24 VERTICE AL MISE”

Notizia n. 1519 del 19/09/2019

AUTONOMIA. ZAIA, “L’APPELLO AL GOVERNO DI CARLO MESSINA È UN RICHIAMO AUTOREVOLE CHE NON PUO’ PASSARE INASCOLTATO”

19/set/2019 | AUTONOMIA. ZAIA, “L’APPELLO AL GOVERNO DI CARLO MESSINA È UN RICHIAMO AUTOREVOLE CHE NON PUO’ PASSARE INASCOLTATO”

Notizia n. 1517 del 19/09/2019

PRESENTATA IN REGIONE LA PRIMA EDIZIONE DEL ‘FESTIVAL DELLE IDEE’. ASSESSORE CORAZZARI: “EVENTO CHE INDAGANDO IL PASSATO FOTOGRAFA IL PRESENTE”

19/set/2019 | Così l’assessore alla cultura della Regione del Veneto, Cristiano Corazzari, ha introdotto oggi a Palazzo Balbi a Venezia, la presentazione del “Festival delle Idee - ’900 il grande secolo delle innovazioni”, che si terrà dal 24 al 27 ottobre 2019 all’M9 – Museo del ’900 di Mestre (Ve).

PROVINCE. BOTTACIN SU LEGGE 25, “DAL PD PAROLE VERGOGNOSE. BELLUNO SALVATA DALLA REGIONE”

Comunicato stampa N° 1391 del 23/08/2019
(AVN) Venezia,  23 agosto 2019

"Mentre a Roma tratta per un governo contenutisticamente improbabile, a Belluno il PD continua a strumentalizzare la realtà con dichiarazioni vergognose".

A dirlo è l'assessore alla Specificità di Belluno Gianpaolo Bottacin, in replica alle odierne dichiarazioni del segretario provinciale.

"Prima – dice Bottacin -  il Governo Renzi ha azzerato i fondi alle Province, anche quella di Belluno. Poi Delrio ha obbligato le Province a ridurre il personale. Alla Provincia di Belluno del trenta per cento! Poi, non ancora contenti, si è tentato di cancellarle con il referendum di Renzi. E dopo tutto questo ci tocca anche sentir pontificare”.

"Se la Provincia di Belluno è stata salvata – ricorda Bottacin - lo si deve solo e unicamente all'azione della Regione. La Regione ha infatti triplicato i fondi per la Provincia, compensando i tagli fatti dal Governo del PD. La stessa cosa ha fatto la Lombardia con la Provincia di Sondrio".

“Diversamente in Piemonte, dove governava fino a un mese fa il PD – prosegue l’Assessore - ciò non è accaduto nei confronti della terza provincia interamente montana in regione a statuto ordinario, quella del Verbano Cusio Ossola".

"Se il PD bellunese non lo sa - conclude Bottacin - la Provincia piemontese, a causa dei tagli, ha dichiarato il dissesto finanziario. Mentre la Provincia di Belluno ha un avanzo di amministrazione di oltre trenta milioni di euro. Non certo i conti che aveva quando veniva male amministrata dal centrosinistra.”


Data ultimo aggiornamento: 23/08/2019