Archivio Comunicati
Notizia n. 1361 del 19/08/2019

AUTONOMIA. ZAIA, “FASSINA PARLA DI SECESSIONISMO A VANVERA. SPIEGHI PERCHE’ IL SUD SOFFRE DA DECENNI MA L’AUTONOMIA ANCORA NON C’E’”

19/ago/2019 | AUTONOMIA. ZAIA, “FASSINA PARLA DI SECESSIONISMO A VANVERA. SPIEGHI PERCHE’ IL SUD SOFFRE DA DECENNI MA L’AUTONOMIA ANCORA NON C’E’”

Notizia n. 1360 del 19/08/2019

DOMANI SI RIUNISCE LA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO. PUNTO STAMPA ALLE 11.00

19/ago/2019 | DOMANI SI RIUNISCE LA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO. PUNTO STAMPA ALLE 11.00

Notizia n. 1359 del 19/08/2019

AUTONOMIA. ZAIA A GIANNOLA (SVIMEZ), “E’ LA CURA, NON IL MALE DEL SUD. BASTA CON GLI STEREOTIPI DEL NORD EGOISTA. NON SIAMO IRRESPONSABILI, LO E’ CHI LA OSTEGGIA”

19/ago/2019 | AUTONOMIA. ZAIA A GIANNOLA (SVIMEZ), “E’ LA CURA, NON IL MALE DEL SUD. BASTA CON GLI STEREOTIPI DEL NORD EGOISTA. NON SIAMO IRRESPONSABILI, LO E’ CHI LA OSTEGGIA”

Notizia n. 1358 del 19/08/2019

DISABILI: REGIONE VENETO APPROVA PIANO DA 13 MLN DI EURO PER COLLOCAMENTO MIRATO. PIÙ INCENTIVI ALLE AZIENDE E PIÙ RISORSE PER LA FORMAZIONE E PER LABORATORI NEI CENTRI DIURNI

19/ago/2019 | DISABILI: REGIONE VENETO APPROVA PIANO DA 13 MLN DI EURO PER COLLOCAMENTO MIRATO. PIÙ INCENTIVI ALLE AZIENDE E PIÙ RISORSE PER LA FORMAZIONE E PER LABORATORI NEI CENTRI DIURNI

Notizia n. 1357 del 17/08/2019

SUPERSTRADA PEDEMONTANA VENETA. COMUNICAZIONE DELLA STRUTTURA DI PROGETTO

17/ago/2019 | SUPERSTRADA PEDEMONTANA VENETA. COMUNICAZIONE DELLA STRUTTURA DI PROGETTO

TURISMO. ASSESSORE CANER INCONTRA COLLEGA COMUNALE DI VENEZIA MAR SU REGOLAMENTO CODICE IDENTIFICATIVO ALLOGGI IN LOCAZIONE TURISTICA

Comunicato stampa N° 1339 del 12/08/2019
 (AVN) – Venezia, 12 agosto 2019
 
L’assessore al turismo della Regione del Veneto, Federico Caner, ha incontrato stamane Paola Mar, omologo assessore del Comune di Venezia, alla quale ha illustrato il regolamento attuativo della recente legge che disciplina il settore degli alloggi in locazione turistica predisposto dalla struttura regionale.
 
“È stato un confronto positivo e utile – affermano Caner e Mar –, propedeutico all’imminente varo del regolamento regionale con il quale, tra l’altro, sarà introdotto finalmente il codice identificativo, grazie al quale sarà possibile contrastare più efficacemente il fenomeno dell’abusivismo e della concorrenza sleale nell’attività di locazione turistica”.
 
“Abbiamo concordato sulla necessità di promuovere controlli attenti, puntuali e continui – proseguono i due assessori –, anche in considerazione delle specifiche esigenze di una città particolare come Venezia. Il nostro obiettivo è essenzialmente quello di assicurare la massima trasparenza nel settore della ricettività turistica, a tutela dei consumatori ma anche dei tanti operatori, proprietari e gestori di strutture, che operano in assoluta legittimità e nel pieno rispetto delle regole”.  


Data ultimo aggiornamento: 12/08/2019

strutture ricettive federico caner turismo