Archivio Comunicati
Notizia n. 1182 del 19/07/2019

PARI OPPORTUNITÀ: REPORT SUL LAVORO IN VENETO, PIÙ DONNE AL LAVORO E PIÙ DONNE AI VERTICI LUNEDÌ 22 LUGLIO PRESENTAZIONE ALL’UNIVERSITÀ DI PADOVA (ORE 14.30)

19/lug/2019 | PARI OPPORTUNITÀ: REPORT SUL LAVORO IN VENETO, PIÙ DONNE AL LAVORO E PIÙ DONNE AI VERTICI LUNEDÌ 22 LUGLIO PRESENTAZIONE ALL’UNIVERSITÀ DI PADOVA (ORE 14.30)

Notizia n. 1178 del 18/07/2019

FINANZIAMENTI AI DISTRETTI DEL COMMERCIO. SUCCESSO DEL BANDO CON 57 PROGETTI PRESENTATI. MARCATO, “A SOSTEGNO DELL’ECONOMIA VENETA, RISPOSTE CONCRETE A OPERATORI ED ENTI LOCALI”

18/lug/2019 | FINANZIAMENTI AI DISTRETTI DEL COMMERCIO. SUCCESSO DEL BANDO CON 57 PROGETTI PRESENTATI. MARCATO, “A SOSTEGNO DELL’ECONOMIA VENETA, RISPOSTE CONCRETE A OPERATORI ED ENTI LOCALI”

Notizia n. 1176 del 18/07/2019

IROSO. IL MESSAGGIO DI ZAIA AI PARTECIPANTI ALLA SEPOLTURA DELLE CENERI, “VECCHIO ALPINO E VECCHIO AMICO, PER CHI CREDE NEI VALORI DELLE PENNE NERE”

18/lug/2019 | IROSO. IL MESSAGGIO DI ZAIA AI PARTECIPANTI ALLA SEPOLTURA DELLE CENERI, “VECCHIO ALPINO E VECCHIO AMICO, PER CHI CREDE NEI VALORI DELLE PENNE NERE”

Notizia n. 1175 del 18/07/2019

UNIVERSITA’ DI VERONA PROTAGONISTA DI RILEVANTE RICERCA INTERNAZIONALE IN CAMPO ONCOLOGICO. PRESIDENTE ZAIA, “ORGOGLIOSO PER CONFERMA DEL LIVELLO DELLA NOSTRA SANITA’ NON SOLO NELLA CURA”

18/lug/2019 | UNIVERSITA’ DI VERONA PROTAGONISTA DI RILEVANTE RICERCA INTERNAZIONALE IN CAMPO ONCOLOGICO. PRESIDENTE ZAIA, “ORGOGLIOSO PER CONFERMA DEL LIVELLO DELLA NOSTRA SANITA’ NON SOLO NELLA CURA”

Notizia n. 1173 del 17/07/2019

CAMILLERI. ZAIA, “MAIGRET E SHERIDAN, ANCORA PRIMA DI MONTALBANO, HANNO FATTO CRESCERE UNA GENERAZIONE. PERDIAMO QUALCOSA DI NOSTRO”

17/lug/2019 | CAMILLERI. ZAIA, “MAIGRET E SHERIDAN, ANCORA PRIMA DI MONTALBANO, HANNO FATTO CRESCERE UNA GENERAZIONE. PERDIAMO QUALCOSA DI NOSTRO”

CASA DI MATTEOTTI A FRATTA. ASSESSORE CORAZZARI, “CON L’INTERVENTO DELLA REGIONE VERA PERLA DELLA MEMORIA STORICA NAZIONALE E GRANDE RICHIAMO CULTURALE PER IL TERRITORIO”

Comunicato stampa N° 1130 del 11/07/2019
 (AVN) Venezia, 11 luglio 2019
 
“La casa di Giacomo Matteotti a Fratta polesine è un simbolo per tutta l’Italia. Il nome a cui è legata non può essere inteso come quello di un uomo di parte ma come quello di un simbolo della libertà e della democrazia. Per questo considero come un importante traguardo la legge regionale, approvata nei giorni scorsi in Consiglio, che ne sostiene la conservazione e ne apre un futuro di sempre maggiore valorizzazione”.
 
Così l’assessore regionale del Veneto alla Cultura, Cristiano Corazzari, esprime la sua grande soddisfazione per la legge regionale che assicura fondi fino a 105.000 euro in tre anni (35.000 annui) alla cura della dimora del parlamentare socialista, assassinato nel 1924 nei primi anni del regime fascista.
 
“È fondamentale onorare la memoria di Matteotti per quello che rappresenta per la comunità polesana e per tutta Italia – prosegue Corazzari -. La dimora è già riconosciuta museo di interesse regionale e per la storia che racchiude è meta di molti visitatori, anche da altre regioni. L’intervento della Regione del Veneto è il volano per una ulteriore diffusione della sua conoscenza, una sua ulteriore affermazione in campo culturale come luogo della memoria e come sede di eventi collegati ai valori della nostra storia e della nostra cultura”.
 
“La figura di Matteotti è una delle più illustri della provincia di Rovigo – conclude l’Assessore -. La casa dove ha vissuto, e che ne conserva il ricordo, con la dovuta valorizzazione può essere una ulteriore perla; un vero gioiello della memoria storica che favorisca la conoscenza di un territorio come quello polesano già così ricco di attrazioni naturalistiche, paesaggistiche, artistiche e architettoniche”.  
 


Data ultimo aggiornamento: 11/07/2019