Archivio Comunicati
Notizia n. 980 del 18/06/2019

MATURITA’: PRESIDENTE ZAIA AGLI STUDENTI, “APPRENSIONE, EMOZIONE E NUOVE PROVE, MA CE LA FARETE”

18/giu/2019 | MATURITA’: PRESIDENTE ZAIA AGLI STUDENTI, “APPRENSIONE, EMOZIONE E NUOVE PROVE, MA CE LA FARETE”

Notizia n. 979 del 18/06/2019

TREVISO BASKET IN SERIE A, LE CONGRATULAZIONI DI ZAIA: “RISULTATO FRUTTO DELL’IMPEGNO DI UN’INTERA PROVINCIA”

18/giu/2019 | TREVISO BASKET IN SERIE A, LE CONGRATULAZIONI DI ZAIA: “RISULTATO FRUTTO DELL’IMPEGNO DI UN’INTERA PROVINCIA”

Notizia n. 978 del 17/06/2019

SVILUPPO ECONOMICO. PRESENTATI NUOVI BANDI PER OLTRE 35 ML € DESTINATI A PMI VENETE PER INNOVAZIONE E ASSUNZIONE DI RICERCATORI. MARCATO, “ORGOGLIOSI DI AVERE RIDOTTO LA DISTANZA FRA UNIVERSITA’ E IMPRESE”

17/giu/2019 | SVILUPPO ECONOMICO. PRESENTATI NUOVI BANDI PER OLTRE 35 ML € DESTINATI A PMI VENETE PER INNOVAZIONE E ASSUNZIONE DI RICERCATORI. MARCATO, “ORGOGLIOSI DI AVERE RIDOTTO LA DISTANZA FRA UNIVERSITA’ E IMPRESE”

Notizia n. 977 del 17/06/2019

PRESENTAZIONE RAPPORTO CONGIUNTURALE ANCE VENETO. ASSESSORE MARCATO, “TOTALE SUPPORTO ALLE IMPRESE DELL’EDILIZIA: SETTORE IMPORTANTE PER LA NOSTRA ECONOMIA. LA REGIONE C’È”

17/giu/2019 | PRESENTAZIONE RAPPORTO CONGIUNTURALE ANCE VENETO. ASSESSORE MARCATO, “TOTALE SUPPORTO ALLE IMPRESE DELL’EDILIZIA: SETTORE IMPORTANTE PER LA NOSTRA ECONOMIA. LA REGIONE C’È”

Notizia n. 976 del 17/06/2019

UNILEVER: SU RICHIESTA DELL’ASSESSORE DONAZZAN AZIENDA SOSPENDE I TERMINI DELLA PROCEDURA DI LICENZIAMENTO A SANGUINETTO

17/giu/2019 | UNILEVER: SU RICHIESTA DELL’ASSESSORE DONAZZAN AZIENDA SOSPENDE I TERMINI DELLA PROCEDURA DI LICENZIAMENTO A SANGUINETTO

DIFESA DEL SUOLO. VENERDÌ 14 GIUGNO ALLE ORE 15 VERRA’ DEMOLITA TRAMITE ESPLOSIVO LA FRANA DI SCHIUCAZ IN COMUNE DI PIEVE D’ALPAGO (BL)

Comunicato stampa N° 949 del 12/06/2019
 
 
Venerdì alle ore 15.00 è previsto l’intervento di Veneto Strade che porterà alla demolizione del movimento franoso che da circa un mese incombe sull’abitato di Schiucaz, località in comune di Pieve d’Alpago (Belluno). 
 
A darne notizia l’assessore regionale alla protezione civile e difesa del suolo Gianpaolo Bottacin che ha seguito e continua a seguire passo passo l’evolversi della situazione. 
 
“Veneto Strade ha previsto di collocare 40 micro-cariche esplosive – spiega l’assessore - esse verranno posizionate in due diversi punti della zona: il primo si trova sopra le case, a circa 100 metri, e permetterà di demolire circa 1.000-1.300 mc di materiale dalla parete. Tolto il pericolo che incombe sulle abitazioni, con mezzi meccanici sarà possibile procedere nella seconda parte dove si prevede di demolire 800-1000 mc di materiale franoso”. 
 
Tutte le zone nelle quali verranno collocate le cariche esplosive sono state perimetrate nel raggio di 200 metri dai luoghi dove avverranno le esplosioni, mentre le abitazioni sono state protette con barriere appositamente collocate a difesa degli edifici che i 17 residenti hanno lasciato il 12 maggio scorso in seguito all’accelerazione del movimento franoso. “A monitorare le operazioni oltre alle risorse umane – conclude l’assessore Bottacin che sarà presente sul luogo venerdì insieme agli uomini di Veneto Strade, Protezione Civile, Vigili del Fuoco e Forze dell’Ordine – saranno in azione 6 telecamere ed un drone che riprenderanno tutte le fasi previste”. 


Data ultimo aggiornamento: 12/06/2019

difesa del suolo gianpaolo bottacin protezione civile