Archivio Comunicati
Notizia n. 1394 del 24/08/2019

AGENTE DI POLIZIA FERITO A VICENZA MENTRE ARRESTA SPACCIATORE. ASSESSORE DONAZZAN: “NESSUN RIFUGIO IN ITALIA AI SEMINATORI DI MORTE”

24/ago/2019 | Lo afferma l’assessore regionale all’istruzione Elena Donazzan, commentando la notizia dell’arresto a Vicenza di un ventiseienne di origini nigeriane per spaccio di stupefacenti, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, poi processato per direttissima e condannato.

Notizia n. 1393 del 24/08/2019

MORTI PER DROGA NEL VENETO: ASSESSORE DONAZZAN: “A POCHI GIORNI DALL’INIZIO DELL’ANNO SCOLASTICO LA REGIONE IN PRIMA LINEA PER FRONTEGGIARE UN FENOMENO IN CONTINUA ESPANSIONE”

24/ago/2019 | Così l’assessore regionale all’istruzione, formazione e lavoro, Elena Donazzan, torna sul grido d’allarme lanciato dal prefetto di Venezia, Vittorio Zappalorto, a seguito dei 25 casi di morte per overdose nel Veneto nel corso di quest’anno, un dato che pone la nostra regione al primo posto in Italia.

Notizia n. 1392 del 24/08/2019

LA REGIONE ALLA 76.a MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA: IL PROGRAMMA COMPLETO DEGLI APPUNTAMENTI NELLO ‘SPAZIO VENETO’

24/ago/2019 | assessore cristiano corazzari Mercoledì prossimo, 28 agosto, si accendono le luci della 76.a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e al Lido, nello ‘Spazio Veneto’ allestito come ormai da tradizione all’Hotel Excelsior, fino alla giornata di chiusura del 7 settembre sono in programma circa ottanta tra presentazioni, incontri ed eventi promossi e ospitati dalla Regione

Notizia n. 1391 del 23/08/2019

PROVINCE. BOTTACIN SU LEGGE 25, “DAL PD PAROLE VERGOGNOSE. BELLUNO SALVATA DALLA REGIONE”

23/ago/2019 | PROVINCE. BOTTACIN SU LEGGE 25, “DAL PD PAROLE VERGOGNOSE. BELLUNO SALVATA DALLA REGIONE”

Notizia n. 1389 del 23/08/2019

AGRICOLTURA: CHI CONOSCE I FONDI EUROPEI LI PROMUOVE A PIENI VOTI, ASSESSORE PAN, "PSR E FONDI FEASR UTILI PER L'84% DEGLI OPERATORI, MA ANCORA POCO CONOSCIUTI TRA I CITTADINI"

23/ago/2019 | AGRICOLTURA: CHI CONOSCE I FONDI EUROPEI LI PROMUOVE A PIENI VOTI, ASSESSORE PAN, "PSR E FONDI FEASR UTILI PER L'84% DEGLI OPERATORI, MA ANCORA POCO CONOSCIUTI TRA I CITTADINI"

METEO. STATO DI ATTENZIONE DA OGGI A LUNEDÌ 20 MAGGIO IN ALCUNE AREE DEL VENETO PER POSSIBILI PRECIPITAZIONI INTENSE

Comunicato stampa N° 796 del 18/05/2019
 (AVN) – Venezia, 18 maggio 2019
 
In riferimento alla situazione meteorologica attesa sul territorio regionale, come da Avviso di condizioni meteo avverse emesso oggi, il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema di Protezione Civile, ha dichiarato, conseguentemente alle previste precipitazioni a tratti diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi consistenti su Prealpi e pianura centro-settentrionale, localmente anche abbondanti, dal pomeriggio di oggi fino alle ore 14:00 di lunedì 20 maggio,
 
lo stato di attenzione (da riconfigurare, a livello locale, in fase di preallarme/allarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni) per criticità idrogeologica nei seguenti bacini idrografici:
- Vene-H (Piave Pedemontano, province di BL e TV);
- Vene-B (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, province di VI, BL, TV, VR);
- Vene-C (Adige-Garda e Monti Lessini, provincia di VR).
 
Queste le previsioni meteo dell’ARPAV:
 
Oggi: tempo in prevalenza molto nuvoloso con precipitazioni a tratti diffuse specie sui settori centro-settentrionali (probabilità alta 75-100%), altrove sporadiche e più intermittenti (probabilità medio-alta 50-75%). Probabili locali rovesci o temporali. Quota neve sui 2000/2200 m temporaneamente un po’ inferiore in occasione di rovesci intensi. Temperature massime in generale diminuzione. Venti in pianura dai quadranti orientali moderati/tesi, specie sulla costa; in quota venti dai quadranti meridionali da tesi a moderati.

Domani, domenica 19: tempo in prevalenza molto nuvoloso salvo attenuazione della nuvolosità in serata sulle Dolomiti. Precipitazioni: sulla costa probabilità medio-alta (50-75%) di fenomeni sparsi, intermittenti; altrove probabilità alta (75-100%) di precipitazioni sparse, a tratti diffuse, con frequenti rovesci e temporali. Tendenza a diradamento dei fenomeni dalla serata. Limite della neve intorno a 2100/2300 m, localmente a quote inferiori in occasione di rovesci. Temperature minime senza variazioni di rilevo, massime stazionarie o in aumento. Venti in pianura fino alle prime ore moderati dai quadranti orientali, in successiva attenuazione; in quota moderati dai quadranti meridionali. Mare da molto mosso a mosso.

Lunedì 20 maggio: permangono condizioni di tempo instabile, con cielo in prevalenza nuvoloso salvo sulla costa e pianura meridionale dove saranno più probabili delle locali schiarite. Precipitazioni: probabili precipitazioni sparse (probabilità medio-alta 50-75%), intermittenti, specie su zone montane, pedemontane e interne della pianura in particolare sui settori nord-orientali; localmente a carattere di rovescio o temporale con tendenza a esaurimento dei fenomeni in serata. Limite della neve intorno ai 2100/2300 m localmente più in basso. Temperature senza notevoli variazioni. Venti in pianura deboli/moderati da Ovest, sulla costa deboli, a tratti moderati dai quadranti meridionali; in quota deboli/moderati in rotazione da Sud-Ovest a Nord-Ovest. Mare mosso.
 


Data ultimo aggiornamento: 18/05/2019

previsioni meteo protezione civile