vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 832 del 24/05/2019

NUOVO POLICLINICO DI PADOVA, OK DELL’INAIL A PROCEDURA PER FINANZIAMENTO DI 450 MILIONI.

24/mag/2019 | NUOVO POLICLINICO DI PADOVA, OK DELL’INAIL A PROCEDURA PER FINANZIAMENTO DI 450 MILIONI.

Notizia n. 831 del 24/05/2019

NUOVO RETTORE A VERONA. GOVERNATORE, “IL SUO ENTUSIASMO E LA SUA COMPETENZA ACCOMPAGNINO LA CRESCITA ORMAI ESPONENZIALE DEL POLO UNIVERSITARIO”

24/mag/2019 | NUOVO RETTORE A VERONA. GOVERNATORE, “IL SUO ENTUSIASMO E LA SUA COMPETENZA ACCOMPAGNINO LA CRESCITA ORMAI ESPONENZIALE DEL POLO UNIVERSITARIO”

Notizia n. 827 del 24/05/2019

NON AUTOSUFFICIENZA: VERSO NUOVO SISTEMA VENETO DI SERVIZI, OGGI AL LAVORO I TAVOLI TECNICI CON IPAB, GESTORI PRIVATI, ULSS E SINDACI SU FABBISOGNI E PROSPETTIVE RIFORMA

24/mag/2019 | NON AUTOSUFFICIENZA: VERSO NUOVO SISTEMA VENETO DI SERVIZI, OGGI AL LAVORO I TAVOLI TECNICI CON IPAB, GESTORI PRIVATI, ULSS E SINDACI SU FABBISOGNI E PROSPETTIVE RIFORMA

Notizia n. 829 del 24/05/2019

AVVIATA L’ORGANIZZAZIONE DEI CAMPIONATI NAZIONALI DI SCI 2020 DELLA PROTEZIONE CIVILE. ASSESSORE REGIONALE, “COMELICO E AURONZO ZONA STRATEGICA”

24/mag/2019 | AVVIATA L’ORGANIZZAZIONE DEI CAMPIONATI NAZIONALI DI SCI 2020 DELLA PROTEZIONE CIVILE. ASSESSORE REGIONALE, “COMELICO E AURONZO ZONA STRATEGICA”

Notizia n. 828 del 24/05/2019

OLIMPIADI 2026. PRESIDENTE VENETO SU RELAZIONE COMMISSIONE MORARIU, “LUCE VERDE ALL’ INTERTEMPO MA IL MURO FINALE E’ RIPIDO E INSIDIOSO. MANTENERE LA CALMA E DARE IL MASSIMO”

24/mag/2019 | OLIMPIADI 2026. PRESIDENTE VENETO SU RELAZIONE COMMISSIONE MORARIU, “LUCE VERDE ALL’ INTERTEMPO MA IL MURO FINALE E’ RIPIDO E INSIDIOSO. MANTENERE LA CALMA E DARE IL MASSIMO”

IL COMUNE DI TREVISO CHIEDE DI ADERIRE AL TEATRO STABILE DEL VENETO. PRESIDENTE REGIONE: “STRAORDINARIA OCCASIONE DI RILANCIO PER IL ‘DEL MONACO’”

Comunicato stampa N° 667 del 30/04/2019
 (AVN) – Venezia, 30 aprile 2019
 
“Esprimo un plauso convinto per l’iniziativa di rilancio di una delle più illustri istituzioni culturali di Treviso e del Veneto: l’impegno profuso da tutti nel ricercare la soluzione migliore per valorizzare l’attività del teatro trevigiano, consente di guardare alla futura programmazione con grande aspettativa e interesse”.       
 
Lo afferma il presidente della Regione del Veneto, salutando con soddisfazione la firma della convenzione che prevede la concessione a titolo gratuito da parte di Fondazione Cassamarca del Teatro comunale “Del Monaco” di Treviso e la richiesta  del Comune di Treviso di entrare nell’Associazione del Teatro Stabile del Veneto.
 
“Ho sempre sostenuta la creazione di un ente teatrale unico della nostra regione – prosegue il presidente – e con la futura adesione del Teatro di Treviso diventano tre le sale gestite dal Teatro Stabile del Veneto, proseguendo, quindi, nell’azione di armonizzazione delle varie realtà in un unico progetto culturale. Sottolineo che tale accorpamento non potrà che favorire il prezioso coinvolgimento di finanze private nell’attività dell’ente e assicurare economie di scala nell’acquisto di prodotti, nella gestione del personale, nell’offerta al pubblico”.
 
“Ringrazio la direzione del Teatro Stabile, Fondazione Cassamarca e il Comune di Treviso – conclude il presidente – per essersi adoperati con acume ed equilibrio in questa sfida, che permetterà ai cittadini di Treviso di continuare a disporre di un luogo prestigioso per lo sviluppo culturale della Marca. E mi auguro che l’ulteriore irrobustimento della compagine associativa dia al Teatro Stabile del Veneto quello slancio definitivo per restituirgli l’appartenenza alla categoria dei Teatri Nazionali, di cui è stato iniquamente privato lo scorso anno”.  
 


Data ultimo aggiornamento: 30/04/2019

cultura luca zaia presidente