vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 832 del 24/05/2019

NUOVO POLICLINICO DI PADOVA, OK DELL’INAIL A PROCEDURA PER FINANZIAMENTO DI 450 MILIONI.

24/mag/2019 | NUOVO POLICLINICO DI PADOVA, OK DELL’INAIL A PROCEDURA PER FINANZIAMENTO DI 450 MILIONI.

Notizia n. 831 del 24/05/2019

NUOVO RETTORE A VERONA. GOVERNATORE, “IL SUO ENTUSIASMO E LA SUA COMPETENZA ACCOMPAGNINO LA CRESCITA ORMAI ESPONENZIALE DEL POLO UNIVERSITARIO”

24/mag/2019 | NUOVO RETTORE A VERONA. GOVERNATORE, “IL SUO ENTUSIASMO E LA SUA COMPETENZA ACCOMPAGNINO LA CRESCITA ORMAI ESPONENZIALE DEL POLO UNIVERSITARIO”

Notizia n. 827 del 24/05/2019

NON AUTOSUFFICIENZA: VERSO NUOVO SISTEMA VENETO DI SERVIZI, OGGI AL LAVORO I TAVOLI TECNICI CON IPAB, GESTORI PRIVATI, ULSS E SINDACI SU FABBISOGNI E PROSPETTIVE RIFORMA

24/mag/2019 | NON AUTOSUFFICIENZA: VERSO NUOVO SISTEMA VENETO DI SERVIZI, OGGI AL LAVORO I TAVOLI TECNICI CON IPAB, GESTORI PRIVATI, ULSS E SINDACI SU FABBISOGNI E PROSPETTIVE RIFORMA

Notizia n. 829 del 24/05/2019

AVVIATA L’ORGANIZZAZIONE DEI CAMPIONATI NAZIONALI DI SCI 2020 DELLA PROTEZIONE CIVILE. ASSESSORE REGIONALE, “COMELICO E AURONZO ZONA STRATEGICA”

24/mag/2019 | AVVIATA L’ORGANIZZAZIONE DEI CAMPIONATI NAZIONALI DI SCI 2020 DELLA PROTEZIONE CIVILE. ASSESSORE REGIONALE, “COMELICO E AURONZO ZONA STRATEGICA”

Notizia n. 828 del 24/05/2019

OLIMPIADI 2026. PRESIDENTE VENETO SU RELAZIONE COMMISSIONE MORARIU, “LUCE VERDE ALL’ INTERTEMPO MA IL MURO FINALE E’ RIPIDO E INSIDIOSO. MANTENERE LA CALMA E DARE IL MASSIMO”

24/mag/2019 | OLIMPIADI 2026. PRESIDENTE VENETO SU RELAZIONE COMMISSIONE MORARIU, “LUCE VERDE ALL’ INTERTEMPO MA IL MURO FINALE E’ RIPIDO E INSIDIOSO. MANTENERE LA CALMA E DARE IL MASSIMO”

BONIFICA E RIPRISTINO AMBIENTALE SITI INQUINATI: APPROVATO BANDO PER ASSEGNAZIONE DI UN MILIONE DI EURO COMPLESSIVI. ASSESSORE REGIONALE ALL’AMBIENTE: “IMPORTANTE BOCCATA D’OSSIGENO PER I COMUNI”

Comunicato stampa N° 635 del 24/04/2019
 (AVN) – Venezia, 24 aprile 2019
 
Su proposta dell’assessore all’ambiente, la Giunta regionale del Veneto ha approvato un bando attraverso il quale si prevede l’assegnazione di risorse per la bonifica e il ripristino ambientale di siti inquinati.
 
“Riproponiamo l’iniziativa già lanciata lo scorso anno con grandi riscontri – spiega l’assessore – con cui finanziamo un fondo di rotazione destinato ai Comuni veneti che si trovino ad affrontare impellenti e sopravvenute criticità ambientali”.
 
Per il 2019 la Giunta mette a disposizione un milione di euro, risorse che consentiranno di avviare interventi di bonifica o messa in sicurezza di siti di piccola entità, con stanziamenti in forma di finanziamento da 50.000 fino a 200.000 euro per azione.
 
“L’obiettivo che ci siamo posti con questo fondo – precisa l’assessore – è garantire una rapida ed efficace azione di supporto ai Comuni alle prese con criticità ambientali che, pur richiedendo interventi di bonifica o messa in sicurezza contenuti, spesso oggi le amministrazioni non sono in grado di sostenere economicamente”.
 
Gli interventi candidati al finanziamento, che dovranno essere ultimati entro due anni dalla stipula della convenzione collegata, potranno riguardare sia aree di proprietà del Comune richiedente il finanziamento, sia aree private ove il Comune territorialmente competente intervenga in sostituzione del soggetto obbligato inadempiente.
 
Le domande di contributo dovranno essere trasmesse entro 30 giorni dalla data di pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto alla Direzione Ambiente, a cui ci si potrà rivolgere anche per ulteriori informazioni in merito ai contenuti del bando (041.2792143 - ambiente@regione.veneto.it).
 
“Si tratta di una delle diverse azioni ambientali che abbiamo programmato per il 2019 – conclude l’assessore –, attraverso cui vogliamo essere vicini alle amministrazioni comunali, certi che questi nostri interventi possano rappresentare un importante boccata d’ossigeno in tempi non facilissimi per le casse di qualsiasi ente pubblico”.


Data ultimo aggiornamento: 24/04/2019

gianpaolo bottacin ambiente