vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 832 del 24/05/2019

NUOVO POLICLINICO DI PADOVA, OK DELL’INAIL A PROCEDURA PER FINANZIAMENTO DI 450 MILIONI.

24/mag/2019 | NUOVO POLICLINICO DI PADOVA, OK DELL’INAIL A PROCEDURA PER FINANZIAMENTO DI 450 MILIONI.

Notizia n. 831 del 24/05/2019

NUOVO RETTORE A VERONA. GOVERNATORE, “IL SUO ENTUSIASMO E LA SUA COMPETENZA ACCOMPAGNINO LA CRESCITA ORMAI ESPONENZIALE DEL POLO UNIVERSITARIO”

24/mag/2019 | NUOVO RETTORE A VERONA. GOVERNATORE, “IL SUO ENTUSIASMO E LA SUA COMPETENZA ACCOMPAGNINO LA CRESCITA ORMAI ESPONENZIALE DEL POLO UNIVERSITARIO”

Notizia n. 827 del 24/05/2019

NON AUTOSUFFICIENZA: VERSO NUOVO SISTEMA VENETO DI SERVIZI, OGGI AL LAVORO I TAVOLI TECNICI CON IPAB, GESTORI PRIVATI, ULSS E SINDACI SU FABBISOGNI E PROSPETTIVE RIFORMA

24/mag/2019 | NON AUTOSUFFICIENZA: VERSO NUOVO SISTEMA VENETO DI SERVIZI, OGGI AL LAVORO I TAVOLI TECNICI CON IPAB, GESTORI PRIVATI, ULSS E SINDACI SU FABBISOGNI E PROSPETTIVE RIFORMA

Notizia n. 829 del 24/05/2019

AVVIATA L’ORGANIZZAZIONE DEI CAMPIONATI NAZIONALI DI SCI 2020 DELLA PROTEZIONE CIVILE. ASSESSORE REGIONALE, “COMELICO E AURONZO ZONA STRATEGICA”

24/mag/2019 | AVVIATA L’ORGANIZZAZIONE DEI CAMPIONATI NAZIONALI DI SCI 2020 DELLA PROTEZIONE CIVILE. ASSESSORE REGIONALE, “COMELICO E AURONZO ZONA STRATEGICA”

Notizia n. 828 del 24/05/2019

OLIMPIADI 2026. PRESIDENTE VENETO SU RELAZIONE COMMISSIONE MORARIU, “LUCE VERDE ALL’ INTERTEMPO MA IL MURO FINALE E’ RIPIDO E INSIDIOSO. MANTENERE LA CALMA E DARE IL MASSIMO”

24/mag/2019 | OLIMPIADI 2026. PRESIDENTE VENETO SU RELAZIONE COMMISSIONE MORARIU, “LUCE VERDE ALL’ INTERTEMPO MA IL MURO FINALE E’ RIPIDO E INSIDIOSO. MANTENERE LA CALMA E DARE IL MASSIMO”

L’ASSESSORE REGIONALE ALLA PROTEZIONE CIVILE ACCOGLIE A RUBANO (PD) L’ASSOCIAZIONE “CANCRO PRIMO AIUTO”: DONATI 120MILA EURO AI TERRITORI COLPITI DA VAIA

Comunicato stampa N° 568 del 13/04/2019
(AVN) – Venezia, 13 aprile 2019
 
Nuova consegna di materiali destinati alle popolazioni colpite dalla tempesta Vaia del Bellunese da parte dei volontari di “Cancro primo aiuto onlus” di Monza. Oggi i rappresentanti dell’associazione benefica lombarda sono stati accolti a Rubano (Padova), nella sede della società di trasporti Caloni, che ha messo a disposizione gratuitamente i propri mezzi, per trasportare dalla Lombardia al Veneto oltre 120mila euro di materiali destinati alle popolazioni del Bellunese, ed in particolare dell’Agordino, colpite dal maltempo di fine autunno 2018.
 
È stato Flavio Ferrari, rappresentante dell'associazione, a consegnare simbolicamente il carico al Ministro per la Famiglia e all’Assessore Regionale alla Protezione Civile, presente anche il Sindaco di Rubano. “Vorrei esprimere un ringraziamento particolare a questa associazione – sottolinea l’Assessore Regionale veneto – per la grande attenzione che sta prestando al territorio bellunese devastato dalla tempesta Vaia. Ricordo infatti che già alcune settimane fa hanno fatto pervenire un primo contingente di materiali ad Agordo, dando un grande supporto a chi sta cercando di ricostruire dopo la devastazione subita. Per questo un grazie di cuore per tutto il supporto a nome della Regione e dell’intero bellunese intero”. 
 
Il carico di aiuti consiste in materiale vario dalle stoviglie agli arredi, da materiale edile fino ad attrezzi da lavoro, donati da diverse aziende lombarde e raccolte da “Cancro Primo Aiuto Onlus”. Materiale che è stato trasportato in 20 camion dalla Lombardia al Veneto e che sarà consegnato nei prossimi giorni nel bellunese. 


Data ultimo aggiornamento: 13/04/2019