vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 441 del 23/03/2019

SANITÀ. LANZARIN SUL FUTURO DEL SAN BASSIANO: “CON LA SALUTE NON SI SCHERZA: NESSUNA DECISIONE È STATA PRESA E SIAMO APERTI AD ACCOGLIERE TUTTE LE OSSERVAZIONI”

23/mar/2019 | SANITÀ. LANZARIN SUL FUTURO DEL SAN BASSIANO: “CON LA SALUTE NON SI SCHERZA: NESSUNA DECISIONE È STATA PRESA E SIAMO APERTI AD ACCOGLIERE TUTTE LE OSSERVAZIONI”

Notizia n. 437 del 22/03/2019

SCARICABILI MATERIALI RELATIVI ALL’INCONTRO TRA IL PRESIDENTE LUCA ZAIA E L’AD DI EDISON MARC BENAYOUN

22/mar/2019 | SCARICABILI MATERIALI RELATIVI ALL’INCONTRO TRA IL PRESIDENTE LUCA ZAIA E L’AD DI EDISON MARC BENAYOUN

Notizia n. 440 del 22/03/2019

DOMANI ZAIA E MINISTRO BUSSETTI A CODOGNE’ E A CONEGLIANO

22/mar/2019 | DOMANI ZAIA E MINISTRO BUSSETTI A CODOGNE’ E A CONEGLIANO

Notizia n. 439 del 22/03/2019

LANZARIN A CONFRONTO CGIL SU DIRITTO ALLA SALUTE. “CARENZA MEDICI E’ NAZIONALE MA LA REGIONE SI MUOVE DA SE’. NO SECCO A ADDIZIONALE IRPEF. PRONTI AL TAVOLO COL GOVERNO PER NUOVO PATTO DELLA SALUTE”

22/mar/2019 | LANZARIN A CONFRONTO CGIL SU DIRITTO ALLA SALUTE. “CARENZA MEDICI E’ NAZIONALE MA LA REGIONE SI MUOVE DA SE’. NO SECCO A ADDIZIONALE IRPEF. PRONTI AL TAVOLO COL GOVERNO PER NUOVO PATTO DELLA SALUTE”

Notizia n. 438 del 22/03/2019

SCARICABILI FOTO IMMAGINI E INTERVISTE RELATIVE ALLA PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI ATTIVITÀ TRIENNALE DI VENETO SVILUPPO

22/mar/2019 | SCARICABILI FOTO IMMAGINI E INTERVISTE RELATIVE ALLA PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI ATTIVITÀ TRIENNALE DI VENETO SVILUPPO

SOTTOSCRITTA INTESA PER LE ZONE ECONOMICHE SPECIALI (ZES). ASSESSORE CORAZZARI: “UNA GRANDE OCCASIONE DI SVILUPPO PER I TERRITORI INTERESSATI”

Comunicato stampa N° 404 del 15/03/2019
 (AVN) – Venezia, 15 marzo 2019
 
È stata sottoscritta stamane a Venezia da tutte le Associazioni Datoriali del Territorio, dalla Regione Veneto, dai Prefetti di Venezia e Rovigo, dalla Provincia di Rovigo, dal Comune di Venezia e da tutti i comuni rodigini interessati, la lettera di intenti per lo sviluppo delle Zone Economiche Speciali (Zes), una proposta lanciata dalla locale Confindustria, che sarà ora inviata al Governo.
 
Le Zes sono un forte strumento di crescita economica, attrattore di investimenti e capitali, volano di sviluppo grazie alle semplificazioni amministrative, agevolazioni, ai contributi e alle riduzioni fiscali che vengono concessi alle imprese insediate in quelle aree. 
 
Il documento firmato oggi invita il Governo ad avviare il procedimento per l’istituzione di una ZES comprendente i seguenti territori del Veneto: per il Comune di Venezia le zone censuarie di Porto Marghera, Campalto, Murano, Arsenale, Zona Portuale e Tronchetto; per la provincia di Rovigo i Comuni di Bergantino, Ceneselli, Trecenta, Bagnolo di Po, Fiesso Umbertiano, Polesella, Canaro, Occhiobello, Stienta, Gaiba, Ficarolo, Salara, Calto, Castelmassa, Castelnovo Bariano, Melara.
 
“Quello firmato oggi è un atto di grande importanza e l’istituzione di una Zes veneta apre nuove e interessanti prospettive economiche per i territori interessati – afferma l’assessore al territorio e alla cultura Cristiano Corazzari, che ha sottoscritto l’intesa per la Regione –. Come è chiaramente precisato nell’intesa, con gli investimenti determinati dalla Zes, sarà possibile potenziare il tessuto delle piccole e medie imprese, sviluppare i quattro distretti del vetro, della calzatura, ittico e della giostra, favorire l’espandersi di filiere come quelle della cantieristica e dell’agroalimentare,  incrementare le attività legate alla logistica, alla chimica verde, alla cyber economy”.
 


Data ultimo aggiornamento: 15/03/2019

territorio cristiano corazzari economia