vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 427 del 21/03/2019

DATI DEFINITIVI E UFFICIALI DEL TURISMO REGIONALE 2018. CANER: “VENETO ANCORA NUMERO 1, MA NON DOBBIAMO MOLLARE LA PRESA”

21/mar/2019 | assessore veneto al turismo, Federico Caner, illustra i dati definitivi del 2018, raccolti ed elaborati Ufficio di Statistica regionale, andamento turistico della regione numero uno in Italia industria dei viaggi e vacanze.

Notizia n. 425 del 21/03/2019

ECONOMIA. DOMANI ALLE 11.30 IN GIUNTA REGIONALE ZAIA E SPAGNA PRESENTANO 3 ANNI DI ATTIVITA’ DI VENETO SVILUPPO

21/mar/2019 | ECONOMIA. DOMANI ALLE 11.30 IN GIUNTA REGIONALE ZAIA E SPAGNA PRESENTANO 3 ANNI DI ATTIVITA’ DI VENETO SVILUPPO

Notizia n. 424 del 20/03/2019

NUOVA ASSE LABORATORI DELL’ISTITUTO ZOOPROFILATTICO DELLE VENEZIE. ZAIA: “LA SICUREZZA ALIMENTARE È TRA LE GRANDE SFIDE DI QUESTA SOCIETA’

20/mar/2019 | NUOVA ASSE LABORATORI DELL’ISTITUTO ZOOPROFILATTICO DELLE VENEZIE. ZAIA: “LA SICUREZZA ALIMENTARE È TRA LE GRANDE SFIDE DI QUESTA SOCIETA’

Notizia n. 423 del 20/03/2019

IL PRESIDENTE LUCA ZAIA CHIEDE AL GOVERNO LA PROROGA DI UN ANNO DELLO STATO DI EMERGENZA PER LE ZONE PFAS

20/mar/2019 | IL PRESIDENTE LUCA ZAIA CHIEDE AL GOVERNO LA PROROGA DI UN ANNO DELLO STATO DI EMERGENZA PER LE ZONE PFAS

Notizia n. 422 del 20/03/2019

SCUOLA IN CARCERE: INTESA TRA REGIONE, UFFICIO SCOLASTICO E DAP PER FAVORIRE PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE NEGLI ISTITUTI PENITENZIARI – ASSESSORE DONAZZAN, “INVESTIAMO IN CULTURA COME VIA DI RISCATTO E REINSERIMENTO”

20/mar/2019 | SCUOLA IN CARCERE: INTESA TRA REGIONE, UFFICIO SCOLASTICO E DAP PER FAVORIRE PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE NEGLI ISTITUTI PENITENZIARI – ASSESSORE DONAZZAN, “INVESTIAMO IN CULTURA COME VIA DI RISCATTO E REINSERIMENTO”

SPAZIO ALPINO, INCONTRO A VENEZIA. MARCATO: “VENETO PROTAGONISTA DELL’ECONOMIA. NELLE SUE STRATEGIE L’EUROPA TENGA CONTO DELLE PECULIARITA’ DELLE IMPRESE VENETE”

Comunicato stampa N° 389 del 14/03/2019
 (AVN) – Venezia, 14 marzo 2019
 
“La struttura imprenditoriale del Veneto, fatta per il 90% da piccole e piccolissime imprese, è diversa da altre realtà. Siamo diversi ma questa diversità è un’assoluta ricchezza. Quando si immaginano strategie intelligenti occorre tener conto di queste peculiarità e noi chiediamo all’Europa di farlo”. Con questa sollecitazione l’assessore regionale allo sviluppo economico Roberto Marcato ha aperto ieri a Venezia la conferenza internazionale del progetto di Cooperazione Territoriale Spazio Alpino S3-4AlpClusters, inserito nella macro-strategia europea chiamata in breve EUSALP. 
 
Organizzato dalla Regione del Veneto e da Veneto innovazione, al centro dell’evento è stato posto il tema di come meglio implementare le strategie di specializzazione intelligente regionali, le cosiddette S3, attraverso i cluster (aggregazioni di imprese, reti innovative o distretti), con riferimento alla programmazione delle risorse finanziarie messe a disposizione dall’Unione Europea. Oltre al Veneto, sono intervenuti rappresentanti delle istituzioni europee e di regioni dello spazio alpino come Lombardia, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Province autonome di Bolzano e di Trento, Baden-Württemberg, Baviera, Alta Austria, Salisburgo, Franche-Comté e Slovenia. 
 
L’assessore ha tracciato un sintetico quadro dell’economia veneta che a livello nazionale ha il tasso di disoccupazione più basso e la crescita più alta (+1,1%) del PIL che con 162 miliardi di euro rappresenta il 9,4% del PIL italiano. L’export ha quasi toccato i 62 miliardi e l’industria turistica (con 70 milioni di presenze e un fatturato di 17 miliardi) è la prima d’Italia. 
 
“Tutto questo – ha concluso Marcato - è frutto del lavoro delle PMI venete, che hanno saputo reagire alla crisi creando PIL e occupazione. Le politiche della Regione, anche per quanto riguarda i fondi europei e le strategie nel rapporto con l’Unione Europea, devono tenere in considerazione questa struttura d’impresa”.
 
I lavori sono proseguiti oggi in sede tecnica.
 


Data ultimo aggiornamento: 14/03/2019

roberto marcato cooperazione internazionale economia