vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 427 del 21/03/2019

DATI DEFINITIVI E UFFICIALI DEL TURISMO REGIONALE 2018. CANER: “VENETO ANCORA NUMERO 1, MA NON DOBBIAMO MOLLARE LA PRESA”

21/mar/2019 | assessore veneto al turismo, Federico Caner, illustra i dati definitivi del 2018, raccolti ed elaborati Ufficio di Statistica regionale, andamento turistico della regione numero uno in Italia industria dei viaggi e vacanze.

Notizia n. 425 del 21/03/2019

ECONOMIA. DOMANI ALLE 11.30 IN GIUNTA REGIONALE ZAIA E SPAGNA PRESENTANO 3 ANNI DI ATTIVITA’ DI VENETO SVILUPPO

21/mar/2019 | ECONOMIA. DOMANI ALLE 11.30 IN GIUNTA REGIONALE ZAIA E SPAGNA PRESENTANO 3 ANNI DI ATTIVITA’ DI VENETO SVILUPPO

Notizia n. 424 del 20/03/2019

NUOVA ASSE LABORATORI DELL’ISTITUTO ZOOPROFILATTICO DELLE VENEZIE. ZAIA: “LA SICUREZZA ALIMENTARE È TRA LE GRANDE SFIDE DI QUESTA SOCIETA’

20/mar/2019 | NUOVA ASSE LABORATORI DELL’ISTITUTO ZOOPROFILATTICO DELLE VENEZIE. ZAIA: “LA SICUREZZA ALIMENTARE È TRA LE GRANDE SFIDE DI QUESTA SOCIETA’

Notizia n. 423 del 20/03/2019

IL PRESIDENTE LUCA ZAIA CHIEDE AL GOVERNO LA PROROGA DI UN ANNO DELLO STATO DI EMERGENZA PER LE ZONE PFAS

20/mar/2019 | IL PRESIDENTE LUCA ZAIA CHIEDE AL GOVERNO LA PROROGA DI UN ANNO DELLO STATO DI EMERGENZA PER LE ZONE PFAS

Notizia n. 422 del 20/03/2019

SCUOLA IN CARCERE: INTESA TRA REGIONE, UFFICIO SCOLASTICO E DAP PER FAVORIRE PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE NEGLI ISTITUTI PENITENZIARI – ASSESSORE DONAZZAN, “INVESTIAMO IN CULTURA COME VIA DI RISCATTO E REINSERIMENTO”

20/mar/2019 | SCUOLA IN CARCERE: INTESA TRA REGIONE, UFFICIO SCOLASTICO E DAP PER FAVORIRE PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE NEGLI ISTITUTI PENITENZIARI – ASSESSORE DONAZZAN, “INVESTIAMO IN CULTURA COME VIA DI RISCATTO E REINSERIMENTO”

VENETO IN GINOCCHIO. A LOZZO DI CADORE APERTO IL SECONDO PRESIDIO OPERATIVO A SUPPORTO DEI SINDACI DEL CADORE E DEL COMELICO

Comunicato stampa N° 279 del 21/02/2019
(AVN) – Venezia, 21 febbraio 2019
 
È entrato in funzione oggi nella sede del Gal Alto Bellunese, in via Padre Marino, a Lozzo di Cadore il secondo presidio operativo avanzato bellunese voluto dal Commissario Luca Zaia a supporto delle popolazioni colpite dal maltempo in Cadore e Comelico.
 
Si tratta di un punto di assistenza nel quale i tecnici delle amministrazioni comunali e degli enti locali delle aree interessate dal maltempo di fine ottobre troveranno a disposizione personale del soggetto attuatore per le pratiche relative all’identificazione e la delimitazione delle aree soggette a schianto, per la registrazione delle relative utenze, per il monitoraggio dell’attività di esbosco delle masse legnose e per agevolare le comunicazioni con l’Unità operativa Est dei Servizi Forestali regionali.
 
Hanno presenziato al taglio del nastro Fabrizio Stella, soggetto attuatore per il “Settore rilievo e opere agricolo-forestali” che garantisce l’operatività dello sportello, ed il Presidente del GAL Alto Bellunese, Flaminio Da Deppo, oltre a sindaci e rappresentanti delle amministrazioni comunali del Comelico e del Cadore.
 
L’apertura settimanale è prevista ogni giovedì dalle ore 9-13 (tel.0435408063); dalle 14.30 alle 16.30 sarà possibile accedere solo su appuntamento, contattando il n. 04377356325 da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13 oppure inviando una richiesta via email all’indirizzo schianti.boschi18@avepa.it.
 
L’apertura del terzo ed ultimo presidio operativo avanzato è prevista lunedì 25 febbraio 2019 alle ore 11.00 presso la Reggenza dei Sette Comuni ad Asiago (Vicenza).


Data ultimo aggiornamento: 21/02/2019

maltempo belluno protezione civile