vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 427 del 21/03/2019

DATI DEFINITIVI E UFFICIALI DEL TURISMO REGIONALE 2018. CANER: “VENETO ANCORA NUMERO 1, MA NON DOBBIAMO MOLLARE LA PRESA”

21/mar/2019 | assessore veneto al turismo, Federico Caner, illustra i dati definitivi del 2018, raccolti ed elaborati Ufficio di Statistica regionale, andamento turistico della regione numero uno in Italia industria dei viaggi e vacanze.

Notizia n. 425 del 21/03/2019

ECONOMIA. DOMANI ALLE 11.30 IN GIUNTA REGIONALE ZAIA E SPAGNA PRESENTANO 3 ANNI DI ATTIVITA’ DI VENETO SVILUPPO

21/mar/2019 | ECONOMIA. DOMANI ALLE 11.30 IN GIUNTA REGIONALE ZAIA E SPAGNA PRESENTANO 3 ANNI DI ATTIVITA’ DI VENETO SVILUPPO

Notizia n. 424 del 20/03/2019

NUOVA ASSE LABORATORI DELL’ISTITUTO ZOOPROFILATTICO DELLE VENEZIE. ZAIA: “LA SICUREZZA ALIMENTARE È TRA LE GRANDE SFIDE DI QUESTA SOCIETA’

20/mar/2019 | NUOVA ASSE LABORATORI DELL’ISTITUTO ZOOPROFILATTICO DELLE VENEZIE. ZAIA: “LA SICUREZZA ALIMENTARE È TRA LE GRANDE SFIDE DI QUESTA SOCIETA’

Notizia n. 423 del 20/03/2019

IL PRESIDENTE LUCA ZAIA CHIEDE AL GOVERNO LA PROROGA DI UN ANNO DELLO STATO DI EMERGENZA PER LE ZONE PFAS

20/mar/2019 | IL PRESIDENTE LUCA ZAIA CHIEDE AL GOVERNO LA PROROGA DI UN ANNO DELLO STATO DI EMERGENZA PER LE ZONE PFAS

Notizia n. 422 del 20/03/2019

SCUOLA IN CARCERE: INTESA TRA REGIONE, UFFICIO SCOLASTICO E DAP PER FAVORIRE PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE NEGLI ISTITUTI PENITENZIARI – ASSESSORE DONAZZAN, “INVESTIAMO IN CULTURA COME VIA DI RISCATTO E REINSERIMENTO”

20/mar/2019 | SCUOLA IN CARCERE: INTESA TRA REGIONE, UFFICIO SCOLASTICO E DAP PER FAVORIRE PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE NEGLI ISTITUTI PENITENZIARI – ASSESSORE DONAZZAN, “INVESTIAMO IN CULTURA COME VIA DI RISCATTO E REINSERIMENTO”

DESTINATI 3,2 MILIONI AL RINNOVO DI IMPIANTI DEPURATIVI. BOTTACIN: “COMPORTAMENTI VIRTUOSI CI PERMETTONO DI GESTIRE AL MEGLIO LE ECONOMIE”

Comunicato stampa N° 252 del 15/02/2019
 (AVN) – Venezia, 15 febbraio 2019
 
“Nell’ambito di una serie di economie registrate su alcuni interventi inseriti nell’accordo di programma che la Regione ha in essere con il governo per la realizzazione di interventi collegati alla gestione integrata delle risorse idriche, abbiamo deciso di reinvestire oltre 3 milioni di euro per il potenziamento di alcune realtà territoriali, individuando quattro interventi prioritari, che abbiamo inteso sostenere venendo incontro alle diverse realtà territoriali coinvolte in quanto già soggette o potenzialmente soggette a procedura d’infrazione comunitaria in ordine al mancato rispetto della Direttiva in materia”. 
 
E’ l’assessore all’ambiente e difesa del suolo della Regione Veneto Gianpaolo Bottacin ad annunciare l’approvazione della delibera con cui la Giunta ha stanziato 3,2 milioni per Borca di Cadore (BL), Follina (TV), Isola della Scala (VR) e Rovigo. 
 
Tra le diverse attività individuate nell’accordo vi è infatti in particolare l'obiettivo di incentivare l’attuazione del servizio idrico integrato così da permettere il soddisfacimento dei fabbisogni idrici sull’intero territorio per i vari tipi di utilizzo, fornendo risorse di idonea qualità. 
 
“Abbiamo in tal modo previsto – dettaglia Bottacin - di agevolare la realizzazione di un nuovo impianto di depurazione a Borca di Cadore, che contribuiremo ad avviare con 835mila euro, l’estensione dello schema fognario comunale di Follina a cui abbiamo destinato 400mila euro, la costruzione di un nuovo impianto di depurazione a Isola della Scala e dei collettori di collegamento delle reti esistenti, che finanzieremo con ben un milione di euro, e infine l’ampliamento dell’impianto di depurazione di Sant'Apollinare a Rovigo, a cui abbiamo destinato un contributo di 940mila euro”. 
 
“Ancora una volta un segnale di massima attenzione per il territorio e una grossa boccata d'ossigeno per i quattro comuni coinvolti – conclude l’assessore -, che riusciremo ad aiutare grazie a comportamenti virtuosi che ci permettono di utilizzare al meglio le risorse a disposizione e spesso, come nel caso si specie, a realizzare anche delle economie che immediatamente reinvestiamo". 
 


Data ultimo aggiornamento: 15/02/2019

gianpaolo bottacin ambiente