vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 1963 del 10/12/2018

VENETO LEADER NELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA. ASSESSORE BOTTACIN: “ULTERIORE SEGNALE DI QUANTO LA NOSTRA REGIONE MERITI L'AUTONOMIA”

10/dic/2018 | “Il Veneto, usando un termine ciclistico, ancora una volta si conferma leader a livello nazionale per la gestione dei rifiuti urbani, vincendo tappa e giro con ampio distacco”. Lo afferma l’assessore regionale all’ambiente, Gianpaolo Bottacin, commentando i dati forniti da Ispra sulla raccolta differenziata.

Notizia n. 1961 del 10/12/2018

AUTONOMIA. RIUNITA CONFERENZA PERMANENTE AUTONOMIE LOCALI VENETO. ZAIA “LAVORI IN UN BEL CLIMA”

10/dic/2018 | AUTONOMIA. RIUNITA CONFERENZA PERMANENTE AUTONOMIE LOCALI VENETO. ZAIA “LAVORI IN UN BEL CLIMA”

Notizia n. 1960 del 10/12/2018

IL PUNTO SUL POR FESR NEL VENETO. ASSESSORE CANER: “DAL 2016 UNA SPESA DI 333,5 MILIONI DI EURO”

10/dic/2018 | assessore Federico Caner Si è svolto stamane a Venezia l’evento annuale 2018 dedicato al Programma Operativo del Fondo europeo di sviluppo regionale, Por Fesr 2014-2020, intitolato “L’Europa che vale: esperienze e prospettive”.

Notizia n. 1958 del 10/12/2018

TRENTA MILIONI DI EURO PER LA SOPPRESSIONE DI 50 PASSAGGI A LIVELLO NEL VENETO: FIRMATO PROTOCOLLO D’INTESA TRA REGIONE E RFI

10/dic/2018 | Elisa De Berti assessore trasporti Regione del Veneto e Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa per la soppressione di 50 passaggi a livello attraverso la realizzazione di interventi di carattere meramente viabilistico, senza alcuna opera sostitutiva

Notizia n. 1955 del 10/12/2018

MALTEMPO: PRESIDENTE ZAIA, “28 MILA ETTARI DI BOSCO RASI AL SUOLO, ISTANT BOOK ‘IL VENETO IN GINOCCHIO' AIUTA A NON DIMENTICARE, GIÀ 2 MLN DI DONAZIONI RACCOLTI CON CONTO CORRENTE SOLIDALE”

10/dic/2018 | MALTEMPO: PRESIDENTE ZAIA, “28 MILA ETTARI DI BOSCO RASI AL SUOLO, ISTANT BOOK ‘IL VENETO IN GINOCCHIO' AIUTA A NON DIMENTICARE, GIÀ 2 MLN DI DONAZIONI RACCOLTI CON CONTO CORRENTE SOLIDALE”

PIANO CASA PROROGATO FINO AL 31 MARZO 2019. CORAZZARI, “OK. APPROFONDIREMO ALCUNI TEMI PRESTO E BENE”

Comunicato stampa N° 1936 del 05/12/2018
(AVN) Venezia, 5 dicembre 2018
“La necessità di una proroga di tre mesi al Piano Casa, la cui scadenza era prevista per il 31 dicembre prossimo, è dovuta all’esigenza di approfondire alcuni dei temi,  tra i quali  la riqualificazione del patrimonio immobiliare, la valorizzazione del paesaggio e la rinaturalizzazione del territorio Veneto, che andranno a qualificare  la nuova legge la quale  sostituirà, in maniera permanente,  il Piano Casa”.
Lo sottolinea l’Assessore al Territorio, Cristiano Corazzari, in relazione all’approvazione, avvenuta oggi in Consiglio regionale, di un emendamento al collegato alla legge di stabilità regionale che proroga fino al 31 marzo 2019 il vigente Piano Casa.
Il testo del Progetto di Legge è attualmente all’esame della Seconda Commissione consiliare.
“Ulteriore impulso – dice Corazzari -  verrà dato all’efficientamento energetico degli edifici ed alla sicurezza di quelli esistenti in aree dichiarate di pericolosità idraulica o idrogeologica. Oltre alla messa a regime del Piano Casa, la nuova disciplina mira ad una ‘pulizia’ del territorio attraverso la demolizione delle opere incongrue individuate dai Comuni e  l’introduzione dei crediti edilizi da rinaturalizzazione, in un’ottica complessiva di riordino urbano e di miglioramento della qualità della vita”.


Data ultimo aggiornamento: 05/12/2018