Archivio Comunicati
Notizia n. 1173 del 17/07/2019

CAMILLERI. ZAIA, “MAIGRET E SHERIDAN, ANCORA PRIMA DI MONTALBANO, HANNO FATTO CRESCERE UNA GENERAZIONE. PERDIAMO QUALCOSA DI NOSTRO”

17/lug/2019 | CAMILLERI. ZAIA, “MAIGRET E SHERIDAN, ANCORA PRIMA DI MONTALBANO, HANNO FATTO CRESCERE UNA GENERAZIONE. PERDIAMO QUALCOSA DI NOSTRO”

Notizia n. 1172 del 17/07/2019

LUCENTIS-AVASTIN. ZAIA, “IL VENETO SOSTENNE LA FARMACOEQUIVALENZA GIA’ NEL 2011. CHIEDEREMO LA RESTITUZIONE DI QUANTO SPESO INGIUSTAMENTE. L’AVVOCATURA SUL PEZZO DAL 2014”

17/lug/2019 | LUCENTIS-AVASTIN. ZAIA, “IL VENETO SOSTENNE LA FARMACOEQUIVALENZA GIA’ NEL 2011. CHIEDEREMO LA RESTITUZIONE DI QUANTO SPESO INGIUSTAMENTE. L’AVVOCATURA SUL PEZZO DAL 2014”

Notizia n. 1170 del 17/07/2019

BANDA ULTRA LARGA. ASSESSORE MARCATO AL TAVOLO TECNICO COL MINISTRO LEZZI, “CHIEDIAMO TEMPI CERTI PERCHE’ È UN’OPERA STRATEGICA PER QUELL’ECONOMIA VENETA CHE TRAINA IL PAESE”

17/lug/2019 | BANDA ULTRA LARGA. ASSESSORE MARCATO AL TAVOLO TECNICO COL MINISTRO LEZZI, “CHIEDIAMO TEMPI CERTI PERCHE’ È UN’OPERA STRATEGICA PER QUELL’ECONOMIA VENETA CHE TRAINA IL PAESE”

Notizia n. 1171 del 17/07/2019

REDDITO DI CITTADINANZA: IN ARRIVO IN VENETO 142 NAVIGATOR, ASSESSORE DONAZZAN FIRMA CONVENZIONE CON ANPAL SERVIZI, AI PRIMI DI SETTEMBRE I PRIMI ‘PATTI PER IL LAVORO’

17/lug/2019 | REDDITO DI CITTADINANZA: IN ARRIVO IN VENETO 142 NAVIGATOR, ASSESSORE DONAZZAN FIRMA CONVENZIONE CON ANPAL SERVIZI, AI PRIMI DI SETTEMBRE I PRIMI ‘PATTI PER IL LAVORO’

Notizia n. 1169 del 17/07/2019

VENETO-POLONIA: ASSESSORE DONAZZAN RICEVE IN REGIONE L'ASSOCIAZIONE SINERGIA E ALCUNI STUDENTI POLACCHI, “CON ERASMUS BASSANO E LA PEDEMONTANA DIVENTANO IL BIGLIETTO DA VISITA DELLE BELLEZZE DEL NOSTRO VENETO”

17/lug/2019 | VENETO-POLONIA: ASSESSORE DONAZZAN RICEVE IN REGIONE L'ASSOCIAZIONE SINERGIA E ALCUNI STUDENTI POLACCHI, “CON ERASMUS BASSANO E LA PEDEMONTANA DIVENTANO IL BIGLIETTO DA VISITA DELLE BELLEZZE DEL NOSTRO VENETO”

FORMAZIONE: PATTO TRA VENETO E FRIULI PER FORMARE INSIEME LE FIGURE-CHIAVE DELLA LOGISTICA PORTUALE ADRIATICA - ASSESSORE DONAZZAN, "AVVIO DI INTESA PER UN PERCORSO MULTIREGIONALE PER SVILUPPO MOBILITÀ"

Comunicato stampa N° 1789 del 13/11/2018
 
(AVN) Venezia, 13 novembre 2018

Veneto e Friuli Venezia Giulia avviano un ragionamento comune sullo sviluppo delle professioni-chiave di oggi e domani per la portualità nell’Alto Adriatico. Con il primo atto di intesa firmato oggi tra l’assessore regionale del Veneto Elena Donazzan e la collega della contigua regione autonoma Alessia Rosolen, e condiviso dai vertici dell’Its Marco Polo di Venezia e dell’Accademia nautica di Trieste, si posa la prima pietra di un percorso comune tra le due regioni per integrare l’offerta formativa degli istituti tecnici di terzo livello (cioè per figure specializzate post-diploma) per la portualità e la nautica, con l’obiettivo di garantire al sistema integrato di logistica mare-ferro-gomma dell’Alto Adriatico figure professionali in grado di guidare e accompagnare lo sviluppo della mobilità sostenibile nel sistema portuale e aeroportuale Venezia-Trieste.

L’Its-Academy Marco Polo di Mestre, presieduto da Damaso Zanardo e diretto da Enrico Morgante, mette in campo la propria esperienza formativa con i tre corsi attivati nel biennio in corso per super-tecnici per la mobilità in ambito marittimo portuale, per la gestione e conduzione dei mezzi ferroviari e quello per la gestione dei flussi logistici e delle catene di distribuzione.

Anche la fondazione Accademia nautica di Trieste offre al momento tre corsi, uno per allievi ufficiali di coperta e macchine, uno per supertecnici dell’infomobilità e strutture logistiche e uno per la progettazione e manutenzione navale.

I tassi occupazionali ad un anno dal diploma per entrambi i poli formativi sfiorano l’84 per cento.

“Veneto e Friuli Venezia Giulia collaborano già da tempo nella formazione e, in particolare nell’offerta di percorsi professionalizzanti di alta formazione ITS-Academy– sottolinea l’assessore Elena Donazzan – Obiettivo dell’avvio di intesa è sviluppare il cluster marittimo-portuale in una logica multiregionale. Venezia e Trieste sono le porte dell’Europa sia per le persone che per le merci. Imprese e sistemi logistici hanno bisogno di personale altamente qualificato per rispondere alla crescente domanda di mobilità, implementata anche dallo sviluppo dell’e-commerce. La collaborazione e il rinforzo reciproco nella formazione di figure tecniche altamente qualificate tra ITS Marco Polo e Accademia di Trieste è il pre-requisito per allargare il raggio di azione dei due poli formativi e per sostenere il potenziamento e il rilancio della competitività del sistema portuale dell’Alto Adriatico”.






Data ultimo aggiornamento: 13/11/2018

formazione professionale e lavoro elena donazzan