vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 92 del 23/01/2019

RIFIUTI SPECIALI. BOTTACIN AD ASSINDUSTRIA VENETOCENTRO: “SIAMO CONSAPEVOLI DEL PROBLEMA E STIAMO GIA’ LAVORANDO PER RISOLVERLO ASSIEME”

23/gen/2019 | RIFIUTI SPECIALI. BOTTACIN AD ASSINDUSTRIA VENETOCENTRO: “SIAMO CONSAPEVOLI DEL PROBLEMA E STIAMO GIA’ LAVORANDO PER RISOLVERLO ASSIEME”

Notizia n. 91 del 23/01/2019

SANITÀ: REGIONE VENETO ANTICIPA 15 MLN DI INDENNIZZI STATALI A VITTIME DI TRASFUSIONI - PRESIDENTE ZAIA, “SCELTA DI RESPONSABILITÀ CHE ANTEPONE LE PERSONE ALLA BUROCRAZIA”

23/gen/2019 | SANITÀ: REGIONE VENETO ANTICIPA 15 MLN DI INDENNIZZI STATALI A VITTIME DI TRASFUSIONI - PRESIDENTE ZAIA, “SCELTA DI RESPONSABILITÀ CHE ANTEPONE LE PERSONE ALLA BUROCRAZIA”

Notizia n. 89 del 23/01/2019

AFFIDAMENTO LAVORI DELL’INVASO SUL TORRENTE OROLO NEL VICENTINO. BOTTACIN: “ALTRO IMPORTANTISSIMO INTERVENTO DI DIFESA IDRAULICA DEL VALORE DI 11 MILIONI DI EURO”

23/gen/2019 | AFFIDAMENTO LAVORI DELL’INVASO SUL TORRENTE OROLO NEL VICENTINO. BOTTACIN: “ALTRO IMPORTANTISSIMO INTERVENTO DI DIFESA IDRAULICA DEL VALORE DI 11 MILIONI DI EURO”

Notizia n. 87 del 22/01/2019

ALLOGGI IN LOCAZIONE TURISTICA. CANER: “IL DISEGNO DI LEGGE CHE DISCIPLINA IL SETTORE STA CONTINUANDO IL SUO ITER: LA REGIONE VUOLE IL ‘CODICE IDENTIFICATIVO’ E LO ISTITUIRÀ”

22/gen/2019 | L’assessore al turismo della Regione del Veneto, Federico Caner, risponde così a Monica Soranzo, presidente di Padova Hotels Federalberghi Ascom e a Patrizio Bertin, presidente dell’Ascom patavina, che polemizzano per il troppo tempo trascorso tra il via libera della Giunta al disegno di legge sulle locazioni turistiche e la definitiva approvazione dello stesso da parte del Consiglio regionale.

Notizia n. 88 del 22/01/2019

CONTRIBUTI ALLA PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA: GIOVEDÌ 24 GENNAIO LA REGIONE VENETO E L’ISTITUTO LUCE CINECITTÀ PRESENTANO A ROMA IL BANDO POR FESR

22/gen/2019 | Giovedì 24 gennaio 2019, alle ore 12:00, a Roma, nella Sala Fellini di Cinecittà-Luce (Via Tuscolana, 1055), in un incontro con gli operatori del settore cinematografico e audiovisivo, promosso dalla Regione del Veneto in collaborazione con l’Istituto Luce Cinecittà, l’assessore regionale alla cultura, Cristiano Corazzari e il presidente dell’Istituto, Roberto Cicutto, presenteranno i contenuti e le modalità di partecipazione e i criteri di valutazione previsti dal bando Por Fesr 2014-2020, che prevede la concessione di contributi a favore della produzione cinematografica.

SICUREZZA. DECRETO SALVINI APPLICATO A SPACCIATORE NIGERIANO. ZAIA, “PRIMI EFFETTI DI NUOVA LEGALITA’. BENE, AVANTI COSI’”

Comunicato stampa N° 1761 del 08/11/2018
AVN) Venezia, 8 novembre 2018

“Tocchiamo con mano i primi effetti della legalità affermata dal decreto Salvini. Finalmente i delinquenti tornano a casa loro, com’è giusto che sia e come hanno sancito il Ministro dell’Interno, il Governo e il Parlamento con la fiducia votata ieri dal Senato. Bene così, avanti così”.

Con queste parole, il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, commenta la notizia che è stata respinta la richiesta di protezione internazionale di uno spacciatore di droga nigeriano richiedente asilo, sorpreso in flagranza di reato alcuni giorni fa dalla Polizia Locale di Treviso che, nel suo alloggio nella struttura di accoglienza dove era ospitato nella ex caserma Serena di Dosson, ha poi trovato altri 240 grammi di marijuana. L’uomo è ora nel Cpr di Brindisi e verrà espulso.

“Per troppo tempo, per anni – aggiunge Zaia – abbiamo dovuto assistere a imprese come quella di questo delinquente  troppo spesso accompagnate da una sorta di inaccettabile impunità. Ora basta, l’aria è cambiata anche in Italia, grazie alla concretezza di un lavoro che il Ministro dell’Interno ha portato avanti tenacemente in questi mesi”.

“Siamo anche di fronte – conclude Zaia – alla risposta concreta a chi ha criticato il provvedimento sostenendo che non avrebbe funzionato. Invece funziona, alla grande”.


Data ultimo aggiornamento: 08/11/2018