vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 611 del 20/04/2019

SCHEDE OSPEDALIERE. ASSESSORE REGIONALE ALLA SANITA’: “NESSUNA PENALIZZAZIONE PER LE AZIENDE SANITARIE VICENTINE”

20/apr/2019 | SCHEDE OSPEDALIERE. ASSESSORE REGIONALE ALLA SANITA’: “NESSUNA PENALIZZAZIONE PER LE AZIENDE SANITARIE VICENTINE”

Notizia n. 610 del 20/04/2019

SCUOLE SICURE. PRESIDENTE DEL VENETO: “GRAZIE A NOME DI TANTE FAMIGLIE. I LUOGHI DI STUDIO NON DEVONO ESSERE SPAZI PER I MERCANTI DI MORTE”

20/apr/2019 | SCUOLE SICURE. PRESIDENTE DEL VENETO: “GRAZIE A NOME DI TANTE FAMIGLIE. I LUOGHI DI STUDIO NON DEVONO ESSERE SPAZI PER I MERCANTI DI MORTE”

Notizia n. 609 del 20/04/2019

PFAS. ONLINE UNA NUOVA SEZIONE DEL SITO DI REGIONE VENETO CON TUTTI I MATERIALI RELATIVI ALL’EMERGENZA PFAS

20/apr/2019 | PFAS. ONLINE UNA NUOVA SEZIONE DEL SITO DI REGIONE VENETO CON TUTTI I MATERIALI RELATIVI ALL’EMERGENZA PFAS

Notizia n. 608 del 19/04/2019

PROTEZIONE CIVILE. SPENTO INCENDIO IN COMELICO (BL). L’ASSESSORE REGIONALE, “GRAZIE A TUTTI GLI OPERATORI PER L’OTTIMO LAVORO”

19/apr/2019 | PROTEZIONE CIVILE. SPENTO INCENDIO IN COMELICO (BL) L’ASSESSORE REGIONALE, GRAZIE A TUTTI GLI OPERATORI PER L’OTTIMO LAVORO

Notizia n. 607 del 19/04/2019

SVILUPPO ECONOMICO. 400 DOMANDE PRESENTATE PER IL BANDO SULL’IMPRENDITORIA FEMMINILE. L’ASSESSORE REGIONALE “STRAORDINARIO SUCCESSO: ECCO IL NOSTRO 8 MARZO”

19/apr/2019 | SVILUPPO ECONOMICO. 400 DOMANDE PRESENTATE PER IL BANDO SULL’IMPRENDITORIA FEMMINILE. L’ASSESSORE REGIONALE STRAORDINARIO SUCCESSO: ECCO IL NOSTRO 8 MARZO

SICUREZZA STRADALE. ASSESSORE DE BERTI AD APERTURA AL TRAFFICO DELLA NUOVA ROTATORIA IN COMUNE DI ROVOLON

Comunicato stampa N° 1586 del 19/10/2018

(AVN) – Venezia, 19 ottobre 2018

L’Assessore regionale ai lavori pubblici, infrastrutture e trasporti Elisa De Berti ha presenziato oggi all’apertura al traffico di una nuova rotatoria nel Comune di Rovolon, in provincia di Padova, alla presenza del Sindaco Maria Elena Sinigaglia, di altri amministratori del territorio circostante, del Presidente della Provincia Enoch Soranzo e del Consigliere regionale Maurizio Conte.

L'intervento si colloca nel centro abitato della frazione di Bastia ed è finalizzato al miglioramento dell'attuale incrocio esistente tra la S.P. n. 38 Scapacchiò e Via Monte Cereo, che collega i quartieri con maggior numero di abitanti della frazione e un punto con diverse attività commerciali, a cui l'attuale situazione viaria rendeva problematici l'accesso e il parcheggio. L’opera nasce a seguito di un accordo di programma sottoscritto nel 2018 con il Comune, in base al quale la Regione ha provveduto al cofinanziamento dell’intervento per complessivi 199.986,20 euro, a fronte di un costo totale di 309.720,00 euro, a seguito dello scorrimento di una graduatoria del 2016 sulla sicurezza stradale.

“Con lo scorrimento della graduatoria – spiega l’assessore De Berti – abbiamo dato copertura alla spesa ammessa a finanziamento in attuazione di un bando pubblico che ha interessato l’intera regione. E’ di circa 25 milioni l’investimento complessivo, di cui circa 15 milioni sono stati di contributo regionale ed un milione di euro da parte dello Stato. Una quota di queste risorse è stata destinata all’opera realizzata a Bastia di Rovolon”.

“Nonostante le ristrettezze del bilancio regionale – prosegue l’assessore - siamo infatti riusciti, non senza difficoltà, a rendere disponibili risorse per la sicurezza stradale, che rimane una delle priorità dell’amministrazione regionale. Per contribuire concretamente alla riduzione del rischio di incidenti sulle strade del Veneto, cofinanziamo le Amministrazioni locali che hanno presentato progetti di qualità e a breve uscirà una nuova graduatoria per l’assegnazione di ulteriori contributi per la realizzazione di progetti di miglioramento della mobilità e della sicurezza stradale”.

L’opera realizzata dal Comune di Rovolon, oltre alla rotatoria, prevede anche la realizzazione di un tratto di pista ciclopedonale di collegamento all’itinerario regionale E2 “Anello dei Colli Euganei”, che è una delle 7 escursioni tabellate con segnaletica in attuazione del “Piano di valorizzazione e piano di segnaletica” approvato dalla Regione.



Data ultimo aggiornamento: 19/10/2018

trasporti e viabilità infrastrutture elisa de berti