vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 286 del 22/02/2019

VENETO IN GINOCCHIO. CONSEGNATI I PIANI STRAORDINARI DI PROTEZIONE CIVILE. BOTTACIN: “FONDAMENTALI STRUMENTI DI PREVENZIONE ORA CHE SONO CAMBIATE LE CONDIZIONI DI RISCHIO”

22/feb/2019 | CONSEGNATI I PIANI STRAORDINARI DI PROTEZIONE CIVILE. BOTTACIN FONDAMENTALI STRUMENTI DI PREVENZIONE CAMBIATE LE CONDIZIONI DI RISCHIO

Notizia n. 285 del 22/02/2019

ASSESSORE DONAZZAN LUNEDÌ 25 A JESOLO a CONSEGNA DIPLOMI ITS TURISMO VENETO (Centro Kursaal, piazza Brescia 13 ore 17-19)

22/feb/2019 | ASSESSORE DONAZZAN LUNEDÌ 25 A JESOLO a CONSEGNA DIPLOMI ITS TURISMO VENETO (Centro Kursaal, piazza Brescia 13 ore 17-19)

Notizia n. 284 del 22/02/2019

AGRICOLTURA: VENETO PREMIA I GAL PER CAPACITÀ DI SPESA, ASSESSORE PAN, “SIAMO TRA I PRIMI IN ITALIA A VERIFICARE E INCENTIVARE L'EFFICACIA DEI PROGRAMMI DI SVILUPPO LOCALE”

22/feb/2019 | AGRICOLTURA: VENETO PREMIA I GAL PER CAPACITÀ DI SPESA, ASSESSORE PAN, “SIAMO TRA I PRIMI IN ITALIA A VERIFICARE E INCENTIVARE L'EFFICACIA DEI PROGRAMMI DI SVILUPPO LOCALE”

Notizia n. 283 del 22/02/2019

SANITA’. IL VENETO VARA UN PIANO ANTIZANZARE PER L’ESTATE. LANZARIN, “MONITORAGGIO, PREVENZIONE, COORDINAMENTO E INTERVENTI CONTRO LA WEST NILE E ALTRI POSSIBILI VIRUS”

22/feb/2019 | SANITA’. IL VENETO VARA UN PIANO ANTIZANZARE PER L’ESTATE. LANZARIN, “MONITORAGGIO, PREVENZIONE, COORDINAMENTO E INTERVENTI CONTRO LA WEST NILE E ALTRI POSSIBILI VIRUS”

Notizia n. 282 del 22/02/2019

PROGETTO TRANSNAZIONALE “FUTURE 4.0”. A VENEZIA INCONTRO SU INNOVAZIONE E PROFILI PROFESSIONALI NELLA CANTIERISTICA NAVALE E NELLA LOGISTICA NELL’AREA ADRIATICA

22/feb/2019 | PROGETTO TRANSNAZIONALE “FUTURE 4.0”. A VENEZIA INCONTRO SU INNOVAZIONE E PROFILI PROFESSIONALI NELLA CANTIERISTICA NAVALE E NELLA LOGISTICA NELL’AREA ADRIATICA

METEO. IN VENETO STATO DI ATTENZIONE PER TEMPORALI FINO ALLE 14 DI DOMANI

Comunicato stampa N° 1032 del 22/07/2018
(AVN) – Venezia, 22 luglio 2018

Il possibile verificarsi di rovesci e temporali localmente anche intensi nelle prossime 24 ore ha spinto il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione a dichiarare lo Stato di Attenzione per possibile criticità idrogeologica in alcune aree del Veneto.

L’avviso ha validità dalle ore 14 di oggi alle 14 di domani, 23 luglio e riguarda di bacini idrografici Alto Piave (Belluno), Piave Pedemontano (Belluno e Treviso), Po-Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige (Rovigo e Verona),Basso Piave-Sile-Bacino Scolante in Laguna (Venezia, Padova, Treviso), Livenza-Lemene-Tagliamento (Venezia e Treviso).



Data ultimo aggiornamento: 22/07/2018