DIMISSIONI FINOZZI. GOVERNATORE VENETO. “RICONOSCENZA E STIMA PER UN LUNGO E GRANDE LAVORO CON AMORE PER IL VENETO. TIFO PER IL SUO NUOVO PROGETTO DI VITA”

Comunicato stampa N° 814 del 14/06/2018
(AVN) – Venezia, 14 giugno 2018

“Di fronte a dimissioni come queste, spesso scatta una sorta di cerimoniale dei complimenti. Non è certo il caso di Marino Finozzi, un amico prima che uno stimato Amministratore al quale rivolgo dal profondo del cuore, e con tutta la mia stima, un grazie per tutto ciò che ha fatto da Assessore, da Presidente del Consiglio regionale, da Presidente di Commissione”.

Con queste parole, il Presidente della Regione del Veneto commenta la notizia delle dimissioni del Presidente della Prima Commissione del Consiglio regionale Marino Finozzi.

“Persona di grande equilibrio, con un profondo senso delle Istituzioni e un amore incondizionato per il nostro Veneto – aggiunge il Governatore – Finozzi è stato una colonna dell’Amministrazione e una figura cruciale nella storia del Veneto, avendo vissuto da grande protagonista una lunga stagione di riforme nella nostra Regione, in primis il lungo iter verso il referendum per l’autonomia. Non sarà facile sostituirlo”.

“Marino – svela il Presidente della Regione – me ne aveva parlato tempo fa, e fui contento di sapere che alla base della decisione non c’era nessun problema, politico o di salute, ma un nuovo stimolante progetto di vita. Tifo per lui – conclude il Governatore - e gli auguro il miglior successo per il nuovo corso che ha deciso di intraprendere”.



Data ultimo aggiornamento: 14/06/2018

Archivio Comunicati
Notizia n. 852 del 20/06/2018

SANITA’. DOMANI ALLE 11 A SCHIAVONIA (PADOVA) PRESIDENTE REGIONE INAUGURA BUNKER-IOV CON MACCINE UNICHE IN ITALIA PER LA LOTTA AI TUMORI

20/giu/2018 | SANITA’. DOMANI ALLE 11 A SCHIAVONIA (PADOVA) PRESIDENTE REGIONE INAUGURA BUNKER-IOV CON MACCINE UNICHE IN ITALIA PER LA LOTTA AI TUMORI

Notizia n. 851 del 20/06/2018

METEO. IN VENETO STATO DI ATTENZIONE PER TEMPORALI FORTI NELLA MONTAGNA BELLUNESE

20/giu/2018 | METEO. IN VENETO STATO DI ATTENZIONE PER TEMPORALI FORTI NELLA MONTAGNA BELLUNESE

Notizia n. 850 del 20/06/2018

ASSEMBLEA A TRIESTE DEL GECT “EUREGIO SENZA CONFINI”: SOTTO LA PRESIDENZA DEL VENETO AVVIATI 5 PROGETTI DI COOPERAZIONE; ORA LA GUIDA PASSA ALLA CARINZIA

20/giu/2018 | Luca Zaia presidente regione veneto Si è tenuta oggi a Trieste, nella sede della Regione Friuli Venezia Giulia, la dodicesima assemblea del Gruppo Europeo di Cooperazione Territoriale (GECT) “Euregio Senza Confini”, a cui aderiscono le Regioni del Veneto e del Friuli Venezia Giulia e il Land austriaco della Carinzia. Il GECT è stato costituito nel 2012 per favorire e promuovere la cooperazione transfrontaliera, transnazionale e interregionale nell’ambito dell’Unione Europea, attuando progetti comuni per lo sviluppo dei rispettivi territori e per le popolazioni di confine coinvolte.