Archivio Comunicati
Notizia n. 1394 del 24/08/2019

AGENTE DI POLIZIA FERITO A VICENZA MENTRE ARRESTA SPACCIATORE. ASSESSORE DONAZZAN: “NESSUN RIFUGIO IN ITALIA AI SEMINATORI DI MORTE”

24/ago/2019 | Lo afferma l’assessore regionale all’istruzione Elena Donazzan, commentando la notizia dell’arresto a Vicenza di un ventiseienne di origini nigeriane per spaccio di stupefacenti, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, poi processato per direttissima e condannato.

Notizia n. 1393 del 24/08/2019

MORTI PER DROGA NEL VENETO: ASSESSORE DONAZZAN: “A POCHI GIORNI DALL’INIZIO DELL’ANNO SCOLASTICO LA REGIONE IN PRIMA LINEA PER FRONTEGGIARE UN FENOMENO IN CONTINUA ESPANSIONE”

24/ago/2019 | Così l’assessore regionale all’istruzione, formazione e lavoro, Elena Donazzan, torna sul grido d’allarme lanciato dal prefetto di Venezia, Vittorio Zappalorto, a seguito dei 25 casi di morte per overdose nel Veneto nel corso di quest’anno, un dato che pone la nostra regione al primo posto in Italia.

Notizia n. 1392 del 24/08/2019

LA REGIONE ALLA 76.a MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA: IL PROGRAMMA COMPLETO DEGLI APPUNTAMENTI NELLO ‘SPAZIO VENETO’

24/ago/2019 | assessore cristiano corazzari Mercoledì prossimo, 28 agosto, si accendono le luci della 76.a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e al Lido, nello ‘Spazio Veneto’ allestito come ormai da tradizione all’Hotel Excelsior, fino alla giornata di chiusura del 7 settembre sono in programma circa ottanta tra presentazioni, incontri ed eventi promossi e ospitati dalla Regione

Notizia n. 1391 del 23/08/2019

PROVINCE. BOTTACIN SU LEGGE 25, “DAL PD PAROLE VERGOGNOSE. BELLUNO SALVATA DALLA REGIONE”

23/ago/2019 | PROVINCE. BOTTACIN SU LEGGE 25, “DAL PD PAROLE VERGOGNOSE. BELLUNO SALVATA DALLA REGIONE”

Notizia n. 1389 del 23/08/2019

AGRICOLTURA: CHI CONOSCE I FONDI EUROPEI LI PROMUOVE A PIENI VOTI, ASSESSORE PAN, "PSR E FONDI FEASR UTILI PER L'84% DEGLI OPERATORI, MA ANCORA POCO CONOSCIUTI TRA I CITTADINI"

23/ago/2019 | AGRICOLTURA: CHI CONOSCE I FONDI EUROPEI LI PROMUOVE A PIENI VOTI, ASSESSORE PAN, "PSR E FONDI FEASR UTILI PER L'84% DEGLI OPERATORI, MA ANCORA POCO CONOSCIUTI TRA I CITTADINI"

TELETHON: PRESIDENTE REGIONE, “GRAZIE AI RICERCATORI E AL GRANDE CUORE DEI VENETI”

Comunicato stampa N° 646 del 17/05/2018
(AVN) – Venezia, 17 maggio 2018

“Sono orgoglioso della grande sensibilità della Fondazione Telethon verso i centri di ricerca del Veneto. Se il Veneto è la prima regione d’Italia per finanziamenti ai progetti di ricerca in rapporto al numero di abitanti, è grazie alla qualità della ricerca medica e scientifica nelle università e negli istituti veneti e dello sforzo collettivo che, istituzioni, imprese e cittadini, dedicano alla lotta per curare e guarire le malattie genetiche rare”. Il presidente della Regione Veneto plaude ai dati sull’impiego dei fondi resi noti dalla Fondazione Telethon che evidenziano come, dal 1991 ad oggi, ai laboratori di ricerca veneti siano arrivati 45 milioni raccolti dalle libere donazioni di cittadini e imprese.

“Sanità e ricerca stanno nelle corde dei veneti da sempre – ricorda il presidente – come dimostra la secolare storia degli ospedali, degli istituti di assistenza e delle università di questa regione, sorti sempre con il concorso attivo di cittadini, mecenati ed enti locali. Oggi questa storia di solidarietà e responsabilità civica continua con le nuove formule delle maratone telematiche o del 5 per mille nella dichiarazione dei redditi, ma lo spirito è sempre il medesimo: i veneti sono pronti a mobilitarsi, con grande generosità e spirito pratico, per sostenere il lavoro d’eccellenza dei laboratori di ricerca e dei loro ricercatori, impegnati a trovare cause e terapie di malattie ancora sconosciute. La ricerca è speranza, un dardo lanciato per spostare in là le frontiere della vita. E i veneti, sono sicuro, saranno sempre pronti a rimboccarsi le maniche e a contribuire a realtà come Telethon per dare speranza al futuro”.



Data ultimo aggiornamento: 17/05/2018

luca zaia telethon volontariato