8 MARZO: ASSESSORE LANZARIN IN PREFETTURA A TREVISO SU “COESIONE SOCIALE, DONNE E LEGALITÀ”

Comunicato stampa N° 263 del 07/03/2018
 (AVN) – Venezia, 7 marzo 2018

 

“Coesione sociale, donne e legalità” è il tema del confronto promosso dal prefetto di Treviso Laura Lega, con i rappresentanti delle istituzioni regionali e locali, il procuratore della repubblica Michele Dalla Costa, il capo della Polizia Franco Gabrielli e i rappresentanti di università, Anci, Unindustria e sindacati, venerdì 9, nella sede della Prefettura della Marca, in concomitanza con le iniziative per la Giornata internazionale della donna.  Al convegno (inizio ore 10), al quale intervengono anche la psicologa Vera Slepoj e il magistrato Carlo Nordio sul tema della violenza di genere e sulla cultura del rispetto e della legalità,  porterà il proprio contributo anche l’assessore alle politiche sociali della Regione Veneto, Manuela Lanzarin.

 

“A settant’anni dal voto alle donne – anticipa l’assessore – molta strada è stata fatta per il riconoscimento giuridico e formale dei diritti e della pari dignità delle donne. Ma molto resta da fare sul piano dei rapporti interpersonali, della cultura delle relazioni e dei sistemi sociali. Le aggressioni fisiche e psicologiche alle donne, e situazioni di sudditanza economica in famiglia e nel mondo del lavoro, sono i segnali inquietanti che la parità di genere e la coesione sociale sono obiettivi ancora non raggiunti”.

 

“La Regione Veneto, dal canto suo –sottolinea Lanzarin -  sta investendo nel lavoro di rete, tra enti pubblici, organizzazioni del privato sociale e volontariato. Oltre ai circuiti già attivati dei centri di ascolto e delle case antiviolenza che vedono all’opera una quarantina di strutture attive nel territorio regionale,  da quest’anno ha avviato – con i fondi del piano nazionale antiviolenza - una duplice azione: la prima rivolta a formare chi fa informazione ed educazione per promuovere linguaggi e contenuti che valorizzino la dignità della donna e il rispetto tra generi, e  la seconda, che si concluderà entro l’anno, per preparare le figure sanitarie e del sistema dell’emergenza a prevenire e ad affrontare in modo corretto e tempestivo i casi di violenza contro le donne e tutelare i minori. Sono due modi concreti e operativi per affiancare le donne e proteggere le vittime, con uno sguardo aperto e attento al sistema complessivo delle relazioni in essere nella nostra società”.



Data ultimo aggiornamento: 07/03/2018

violenza contro le donne manuela lanzarin
Archivio Comunicati
Notizia n. 1399 del 23/09/2018

CHIUSI GLI STATI GENERALI DELLA PROTEZIONE CIVILE. ASSESSORE BOTTACIN: “DAL GESTIRE L’EMERGENZA A PREVEDERLA E PREVENIRLA, QUESTO È IL FUTURO”

23/set/2018 | assessore regionale alla Protezione Civile, Gianpaolo Bottacin, ha aperto il suo discorso di sintesi della due giorni dedicata agli Stati Generali della Protezione Civile del Veneto, tenutasi ieri a Palazzo Capuleti e oggi in Gran Guardia a Verona

Notizia n. 1398 del 23/09/2018

TEST D’INGRESSO A MEDICINA. ZAIA: “DA ANNI DICO CHE È UN ERRORE, ORA SI MODIFICHI DAVVERO LA NORMA CHE DANNEGGIA GLI STUDENTI E IL NOSTRO SISTEMA SANITARIO”

23/set/2018 | Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, saluta con soddisfazione l’affermazione della ministra della salute, Giulia Grillo, sulla necessità di dire basta ai test d’ingresso per la facoltà di medicina all’università, condivisa anche dal vicepremier Matteo Salvini.

Notizia n. 1397 del 22/09/2018

STATI GENERALI DELLA PROTEZIONE CIVILE A VERONA. BOTTACIN: “NELLA LEGGE REGIONALE IN VIA DI APPROVAZIONE ULTERIORE RAFFORZAMENTO DEL SISTEMA”

22/set/2018 | Sono iniziati stamani a Palazzo Capuleti gli Stati Generali del Volontariato di Protezione Civile del Veneto, con l'insediamento dei vari tavoli tematici. A dare il via ai lavori gli interventi dell’assessore regionale alla Protezione Civile Gianpaolo Bottacin e del capo Dipartimento Nazionale Angelo Borrelli.

Notizia n. 1396 del 22/09/2018

MONDIALI CICLISMO 2020. CORAZZARI: “LA CANDIDATURA DI VICENZA C’È, CHIEDIAMO AL CONI DI INTERVENIRE PER UN POSTICIPO DELLA DECISIONE”

22/set/2018 | rinvio decisione Lo afferma l’assessore allo sport della Regione Veneto, Cristiano Corazzari, intervenendo nuovamente sulla questione della candidatura di Vicenza a ospitare i Mondiali di ciclismo del 2020.

Notizia n. 1395 del 21/09/2018

NUOVO PIANO REGIONALE DEI TRASPORTI. ASSESSORE DE BERTI: “UN PASSO FONDAMENTALE PER IL VENETO DI DOMANI. SISTEMA DELLA MOBILITÀ DA MONITORARE SENZA SOLUZIONE DI CONTINUITÀ”

21/set/2018 | piano regionale dei trasporti l’assessore alle infrastrutture e trasporti della Regione del Veneto, Elisa De Berti, partecipando stamane a Palazzo Badoer di Venezia al convegno promosso nell’ambito di “Urbanpromo Green”, evento sui temi dell’innovazione e della sostenibilità nella pianificazione urbanistica e territoriale