AGRICOLTURA: REGIONE VENETO STANZIA 200 MILA EURO PER INDENNIZZO DANNI DA LUPI E FAUNA SELVATICA

Comunicato stampa N° 188 del 20/02/2018
 (AVN) – Venezia, 20 febbraio 2018

 

La Regione Veneto finanzia anche per il 2018 gli aiuti alle imprese agricole per prevenire e indennizzare i danni provocati da specie protette e fauna selvatica. Con il fondo regionale previsto dalla legge quadro sulla caccia, la Regione mette a disposizione 200 mila euro per erogare contributi alle imprese agricole zootecniche che adottano sistemi di prevenzione, come i recinti elettrificati semipermanenti o mobili e i dissuasori faunistici. Nel 2016 e nel 2017 questi sistemi di protezione sono stati acquisitati direttamente dalla Regione, mediante le risorse messe a disposizione dal progetto europeo Life Wolfalps che ha ora terminato la sua operatività.

 

“La prevenzione dei danni da predazione rientra tra le finalità della legge 50/1993  che prevede di contribuire agli oneri che gravano sulle imprese agricole e zootecniche per difendersi dalla fauna selvatica e dalle specie protette”, spiega l’assessore all’agricoltura e alla caccia della Regione Veneto. “Quest’anno, in considerazione anche della diffusione del lupo nel territorio regionale, la Regione ha previsto di destinare il fondo a forme di aiuto indiretto agli allevatori e agli agricoltori che investono per la sicurezza delle proprie aziende e del proprio patrimonio zootecnico”.

 

A gestire i contributi sarà l’Agenzia veneta per i pagamenti in agricoltura. I contributi regionali, non più di 10 mila euro per progetto, saranno assegnati sulla base dell’istruttoria condotta da Avepa. Tra i criteri di priorità ci sono l’età degli imprenditori agricoli (7 punti aggiuntivi sono riconosciuti agli under 40), il non aver beneficiato in precedenza di dotazioni e attrezzature fornite dai progetti europei Life Wolfalps e Life Nature, e praticare l’attività zootecnica in forma vagantiva, come pastori e mandriani di malga.



Data ultimo aggiornamento: 20/02/2018

lupi giuseppe pan
Archivio Comunicati
Notizia n. 1583 del 18/10/2018

INFRASTRUTTURE. ASSESSORE DE BERTI: “LA DELIBERA SUI PONTI DI VENETO STRADE E SUL FINANZIAMENTO DEGLI INTERVENTI DI MANUTENZIONE È STATA PRESENTATA E VOTATA IN COMMISSIONE LO SCORSO GIUGNO. ZANONI SI ASTENNE, SE L’È DIMENTICATO?”

18/ott/2018 | INFRASTRUTTURE. ASSESSORE DE BERTI: “LA DELIBERA SUI PONTI DI VENETO STRADE E SUL FINANZIAMENTO DEGLI INTERVENTI DI MANUTENZIONE È STATA PRESENTATA E VOTATA IN COMMISSIONE LO SCORSO GIUGNO. ZANONI SI ASTENNE, SE L’È DIMENTICATO?”

Notizia n. 1582 del 18/10/2018

MELEGATTI: INCONTRO IN REGIONE, ASSESSORE DONAZZAN “CRISI FINITA, SI APRE UNA NUOVA STAGIONE DI RILANCIO INDUSTRIALE –SODDISFAZIONE DI LAVORATORI E SINDACATI È OTTIMO AUSPICIO”

18/ott/2018 | MELEGATTI: INCONTRO IN REGIONE, ASSESSORE DONAZZAN “CRISI FINITA, SI APRE UNA NUOVA STAGIONE DI RILANCIO INDUSTRIALE –SODDISFAZIONE DI LAVORATORI E SINDACATI È OTTIMO AUSPICIO”

Notizia n. 1580 del 18/10/2018

LAVORO: REGIONE VENETO RIFORMA CENTRI PER L’IMPIEGO – ASSESSORE DONAZZAN, “CARDINE DEI SERVIZI PER LA RICERCA ATTIVA DI UNA OCCUPAZIONE – IL 7 NOVEMBRE “INCONTRALAVORO” FARÀ INCROCIARE AZIENDE E DISOCCUPATI

18/ott/2018 | assessore Elena Donazzan su riorganizzazione dei centri per l'imnpiego e nuova legge regionale sul mercato del lavoro

Notizia n. 1579 del 18/10/2018

SCUOLA: ASSESSORE DONAZZAN INAUGURA NUOVO LABORATORIO AL REMONDINI DI BASSANO DEL GRAPPA PER CORSO SERALE

18/ott/2018 | assessore Elena Donazzan inaugura laboratorio enogastronomico all'istituto Remondini di Bassano del Grappa