NUOVO VESCOVO DI FORLI’: PRESIDENTE REGIONE VENETO, “UN PARROCO VENETO ELETTO ALL'ONORE DEL PASTORALE, PORTERÀ CON SÉ LA SUA APPREZZATA SENSIBILITÀ SOCIALE”

Comunicato stampa N° 82 del 23/01/2018
 (AVN) Venezia, 23 gennaio 2018

 

“Mi compiaccio che un parroco veneto, un pastore, sia stato scelto come vescovo della diocesi di Forlì-Bertinoro. Tutti noi ricordiamo don Livio Corazza  per la grande sensibilità sociale di cui ha dato prova nel guidare la Caritas diocesana, fino ad assumere l’incarico di responsabile nazionale Caritas del dialogo con le Chiesa europee,  e poi nel dirigere l’Ufficio per la pastorale sociale e del lavoro della diocesi di Concordia-Pordenone, nonchè per l’appassionata difesa della dignità delle persone in ogni circostanza, specie nei momenti più difficili della crisi economica”. Così il presidente della Regione Veneto si fa interprete dei sentimenti della comunità veneta, e in particolare di quella del Veneto Orientale, per la nomina episcopale del parroco del Duomo di Santo Stefano di Concordia Sagittaria, la sede più prestigiosa della diocesi tra Livenza e Tagliamento.

 

“Di don Corazza – aggiunge il presidente del Veneto - abbiamo imparato subito ad apprezzare il linguaggio schietto e coraggioso, la vicinanza alle persone e ai loro problemi, la capacità di farsi carico, come pastore, delle vicende dolorose e complesse del vivere sociale, illuminandole con la prospettiva e la speranza della fede cristiana. Doni personali di don Corazza, certo, ma anche caratteristiche della terra veneta e dei suoi pastori, che offriamo con legittimo  orgoglio alla diocesi romagnola”.



Data ultimo aggiornamento: 23/01/2018

luca zaia
Archivio Comunicati
Notizia n. 1205 del 18/08/2018

CROLLO DEL PONTE. IL SALUTO DI ZAIA ALLA SQUADRA VENETA DEI VIGILI DEL FUOCO IN PARTENZA PER GENOVA

18/ago/2018 | Genova crollo ponte Con queste parole il presidente della Regione, Luca Zaia, vuole salutare la partenza per la Liguria dei 34 componenti della squadra Usar (Urban Search And Rescue) dei vigili del fuoco del Veneto, provenienti da quasi tutti i comandi della regione, che daranno il cambio ai colleghi della Lombardia.

Notizia n. 1204 del 18/08/2018

CONCLUSI I LAVORI DI RIPRISTINO DELLE DIFESE SPONDALI DEL FIUME SOLIGO (TV). ASSESSORE BOTTACIN: “INVESTITI CIRCA 250 MILA EURO PER RAFFORZARE LA SICUREZZA DEL TERRITORIO”

18/ago/2018 | Gianpaolo Bottacin assessore difesa suolo Regione Veneto Si sono recentemente conclusi i lavori di pronto intervento per la riparazione dei danni alle difese idrauliche del fiume Soligo e relativi affluenti, conseguenti alle avverse condizioni meteo verificatesi nei primi mesi del 2018 nei territori rivieraschi di Cison di Valmarino, Follina, Farra di Soligo e Pieve di Soligo.

Notizia n. 1203 del 17/08/2018

ASSESSORE LANZARIN VISITA A LAMON (BL) “CASA CHARITAS” E IL CENTRO DI RIABILITAZIONE DELL’ULSS N. 1

17/ago/2018 | L’assessore regionale alle politiche sociali, Manuela Lanzarin, accompagnata dal consigliere della zona, Franco Gidoni, ha visitato stamane due strutture socio-sanitarie a Lamon, in provincia di Belluno: il Centro di Recupero e Rieducazione Funzionale dell’Azienda Ulss n. 1 e la casa di riposo “Casa Charitas”.

Notizia n. 1202 del 17/08/2018

WEST NILE. ASSESSORE COLETTO: “DA CERTA STAMPA TEUTONICA GROSSOLANE FALSITÀ”

17/ago/2018 | Con queste parole l’assessore regionale alla sanità, Luca Coletto, respinge al mittente, bollandole come "grossolane falsità" le notizie allarmistiche sulla questione della West Nile, pubblicate da alcune testate austriache.

Notizia n. 1201 del 17/08/2018

LAVORI DI RIPRISTINO IN CORRISPONDENZA DEL PONTE DEI CAVALLI A DOLO (VE). BOTTACIN: “INTERVENTO TEMPESTIVO PER LA SICUREZZA IDRAULICA”

17/ago/2018 | Assessore difesa suolo Gianpaolo Bottacin È stato avviato nei giorni scorsi e si concluderà entro l’autunno l’intervento di somma urgenza a seguito del cedimento strutturale del manufatto idraulico in corrispondenza del Ponte dei Cavalli sullo scaricatore di Dolo, in provincia di Venezia.