BREGANZE: AZIENDA FARESIN DONA ROBOT-LASER A ITIS SCOTTON - PER ASSESSORE REGIONALE, “SCUOLE E IMPRESE 4.0, BINOMIO VINCENTE PER DISTRETTO MECCATRONICA”

Comunicato stampa N° 42 del 13/01/2018
 (AVN) Venezia, 13 gennaio 2018

 

 “I dati odierni riportati dal Sole 24 ore dicono che l’Italia è seconda solo alla Germania per il distretto della meccatronica e il territorio vicentino eccelle in termini di presenze aziendali e di scuole. Scelte come quelle compiute dall’azienda Faresin di Breganze in favore dell’istituto Scotton confermano la forte sensibilità imprenditoriale che alimenta la storia alleanza tra scuola e aziende in questo territorio”.  Così l’assessore regionale all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro, intervenendo oggi alla cerimonia di consegna del robot-laser all’istituto tecnico industriale Scotton di Breganze da parte dell’industria Faresin, azienda vicentina leader nella meccanica ad alta tecnologia.

 

Che il binomio tra scuola e industria, tra formazione e lavoro, sia una delle chiavi di lettura del ‘modello Nordest’ e punto di forza del ‘made in Italy’ – ha sottolineato l’assessore – lo si evince non solo dalla storia secolare di illuminati ‘capitani di industria’ che hanno promosso e sostenuto scuole tecniche nei propri territori di impresa, ma anche da precise scelte istituzionali, come quella fatta ormai da dodici anni dalla Regione Veneto, che “ha voluto collegare l’assessorato all’Istruzione a quello del Lavoro e ha messo tra le priorità del proprio governo il potenziamento dei percorsi di formazione professionalizzante, anche sotto l’aspetto finanziario”.

 

L’assessore regionale ha ricordato inoltre che la tradizione delle scuole, e in particolare degli istituti tecnici, nati in Veneto dalla generosità di imprenditori illuminati, risulta essere ancora viva e feconda di risultati confortanti in termini di eccellenza formativa e di sbocchi occupazionali. “Le scelte del ministro Calenda di investire sull’industria 4.0 – ha concluso - in Veneto si sposano ad una storica valorizzazione di scuole e imprese 4.0, da cui l’Italia può trarre giovamento in termini di modello educativo e produttivo”.



Data ultimo aggiornamento: 13/01/2018

scuola elena donazzan impresa
Archivio Comunicati
Notizia n. 1591 del 20/10/2018

GRANDE ESERCITAZIONE CON FORZE ARMATE E PROTEZIONE CIVILE ANA A CAPRINO VERONESE. ASSESSORE BOTTACIN: “OTTIMA SINERGIA, CON LA REINTRODUZIONE DEL SERVIZIO OBBLIGATORIO POTREMMO AVERE RISULTATI ANCORA MIGLIORI”

20/ott/2018 | Lo ha detto l’assessore veneto alla Protezione Civile, Gianpaolo Bottacin, oggi a Caprino Veronese, dove si è svolta l'importante esercitazione Vardirex, che ha visto impegnati sul campo centinaia di uomini espressione delle professionalità delle Forze Armate e dell’Associazione Nazionale Alpini, con il supporto del Dipartimento di Protezione Civile.

Notizia n. 1590 del 20/10/2018

LE CONGRATULAZIONI DEL PRESIDENTE ZAIA AL GRUPPO BEDESCHI PER LA CONCLUSIONE DEL PROGETTO MAXI GRU

20/ott/2018 | Il presidente della Regione del Veneto saluta così, con grande soddisfazione, la notizia della partenza da Chioggia verso il porto cipriota di Limassol delle due grandi gru prodotte dall’officina Bedeschi di Limena (Pd), che lui stesso aveva inaugurato all’inizio dello scorso mese di settembre.

Notizia n. 1589 del 20/10/2018

AUTONOMIA. LUNEDÌ 22 OTTOBRE, ORE 11.30, A UN ANNO DAL REFERENDUM, CONFERENZA STAMPA A VENEZIA DEL PRESIDENTE ZAIA E DEL MINISTRO STEFANI

20/ott/2018 | AUTONOMIA. LUNEDÌ 22 OTTOBRE, ORE 11.30, A UN ANNO DAL REFERENDUM, CONFERENZA STAMPA A VENEZIA DEL PRESIDENTE ZAIA E DEL MINISTRO STEFANI

Notizia n. 1587 del 19/10/2018

INFLUENZA. DAL 5 NOVEMBRE PARTE LA CAMPAGNA VACCINALE DELLA REGIONE VENETO. APPELLO DI COLETTO PER LA MASSIMA ADESIONE

19/ott/2018 | INFLUENZA. DAL 5 NOVEMBRE PARTE LA CAMPAGNA VACCINALE DELLA REGIONE VENETO. APPELLO DI COLETTO PER LA MASSIMA ADESIONE