INFLUENZA. DIFFUSO SECONDO RAPPORTO REGIONALE. IN VENETO VA PIU’ PIANO CHE IN ITALIA. FINORA 66.988 CASI IN TUTTO. C’E’ UN PRIMO DECESSO CORRELABILE.

Comunicato stampa N° 19 del 05/01/2018
(AVN) Venezia, 5 gennaio 2018

Nella settimana tra Natale e Capodanno, l’influenza in Veneto ha raggiunto un’incidenza pari a 4,81 casi per mille assistiti, molto inferiore a quella nazionale, che si attesta già all’11,11 casi per mille.

Lo rivela il secondo Rapporto sulla Stagione Influenzale 2017-2018, realizzato dalla Direzione Prevenzione della Regione elaborando i dati inviati da una rete di 104 medici “sentinella”, e reso noto oggi dall’Assessore alla Sanità Luca Coletto.

Nell’ultima settimana elaborata (25-31 dicembre) si calcola si siano messe a letto 23.605 persone, il che porta il totale da inizio sorveglianza (ottobre) a 66.988 casi.

La fascia d’età più colpita è quella dei bimbi tra zero e quattro anni, con un’incidenza di 15,15 casi ogni mille. La seconda fascia pediatrica (5-14 anni) ha registrato un tasso quasi doppio a quello della settimana precedente, con 7,14 casi ogni mille. Più contenuti gli aumenti tra gli adulti e gli anziani, con questi ultimi che segnalano il tasso d’incidenza (1,98 casi per mille) più basso tra le diverse fasce d’età

Tutte le incidenze suddivise per fasce d’età in Veneto sono ampiamente inferiori a quelle nazionali.

Purtroppo il Rapporto diffuso oggi indica anche il primo decesso ufficialmente correlabile all’influenza. Si tratta di una persona di 53 anni, residente in provincia di Belluno, che soffriva di gravi patologie pregresse.


Data ultimo aggiornamento: 05/01/2018

sanità luca coletto
Archivio Comunicati
Notizia n. 1193 del 14/08/2018

COPPIA GAY VERONA. ZAIA, “FARE CHIAREZZA E ASSICURARE I COLPEVOLI ALLA GIUSTIZIA. NESSUN TIPO DI VIOLENZA PUO’ ESSERE GIUSTIFICATA”

14/ago/2018 | COPPIA GAY VERONA. ZAIA, “FARE CHIAREZZA E ASSICURARE I COLPEVOLI ALLA GIUSTIZIA. NESSUN TIPO DI VIOLENZA PUO’ ESSERE GIUSTIFICATA”

Notizia n. 1192 del 14/08/2018

WEST NILE. VENETO. COLETTO, “SITUAZIONE INTENSA MA NIENTE ALLARMI”. 84 CASI SINORA REGISTRATI DALLA DIREZIONE PREVENZIONE.

14/ago/2018 | WEST NILE. VENETO. COLETTO, “SITUAZIONE INTENSA MA NIENTE ALLARMI”. 84 CASI SINORA REGISTRATI DALLA DIREZIONE PREVENZIONE.

Notizia n. 1189 del 14/08/2018

ENEL: INCONTRO IN REGIONE CON I SINDACATI, PREOCCUPATI PER EFFETTI ATTUALI ORIENTAMENTI AZIENDALI- ASSESSORE DONAZZAN, “VERTICE A SETTEMBRE CON L'AZIENDA”

14/ago/2018 | assessore Elena Donazzan incontra rappresentanti sindacali dei lavoratori Enel del Veneto

Notizia n. 1190 del 14/08/2018

METEO. POSSIBILI TEMPORALI NEL VENETO FINO A DOMANI MATTINA, POI LE TEMPERATURE TORNANO AD ALZARSI

14/ago/2018 | PREVISIONI METEO ATTENZIONE TEMPORALI

Notizia n. 1191 del 14/08/2018

CROLLO PONTE. REGIONE VENETO PRONTA PER AIUTI

14/ago/2018 | CROLLO PONTE. REGIONE VENETO PRONTA PER AIUTI