SOPRALLUOGO AI CANTIERI DELLE FERMATE SFMR DI GAZZERA E MESTRE. ASSESSORE DE BERTI: “DOBBIAMO TROVARE UNA SOLUZIONE CELERE E CERTA”

Comunicato stampa N° 1771 del 29/12/2017
 (AVN) Venezia, 29 dicembre 2017 
 
L’assessore alle infrastrutture e trasporti della Regione del Veneto, Elisa De Berti, ha compiuto oggi insieme al sindaco di Venezia Luigi Brignano un sopralluogo ai cantieri per la realizzazione delle stazioni del Sistema Ferroviaria Metropolitano Regionale (SFMR) della Gazzera e di via Olimpia a Mestre (Ve), dopo la comunicazione della chiusura della ditta incaricata di eseguire i lavori con il conseguente abbandono del cantiere.
 
“Abbiamo voluto verificare lo stato di avanzamento dei lavori – ha spiegato l’assessore – che risultano completati a oltre il 70%. Il 30% circa mancante potrebbe essere realizzato nel giro di una decina di mesi. C’è quindi l’urgenza di trovare ora una soluzione celere e certa per liberare quest’area di Mestre da un cantiere che da anni sta procurando gravi disagi agli abitanti”.   
 
“Confermo – ha aggiunto l’assessore De Berti – che ho già preso contatti anche con l’amministratore delegato di Rete Ferroviaria Italiana, Maurizio Gentile, per valutare possibili azioni da attuare insieme con la stessa RFI. La Regione non ha certo responsabilità per questo nuovo malaugurato stop, ma dobbiamo ugualmente trovare una soluzione che consenta di portare a termine i lavori una volta per tutte”. 
 
La Regione si trova nuovamente a dover risolvere una problematica conseguente alle difficoltà finanziarie della ditta incaricata dal Consorzio aggiudicatario dell’appalto, Kostruttiva, di riprendere le attività di cantiere sospese prima dell’estate a seguito del fallimento della prima impresa a cui era stata affidata l’esecuzione delle opere.
 


Data ultimo aggiornamento: 29/12/2017

infrastrutture sfmr elisa de berti trasporti
Archivio Comunicati
Notizia n. 1021 del 20/07/2018

SANITA’. IN CONSIGLIO PIANO VENETO 2019-2023. COLETTO, “PUO’ ESSERE STORICO, QUELLO DELL’AUTONOMIA. GLI OSPEDALI NON SI TOCCANO. SEMPRE PIU’ INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA.

20/lug/2018 | SANITA’. IN CONSIGLIO PIANO VENETO 2019-2023. COLETTO, “PUO’ ESSERE STORICO, QUELLO DELL’AUTONOMIA. GLI OSPEDALI NON SI TOCCANO. SEMPRE PIU’ INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA.

Notizia n. 1020 del 20/07/2018

AGRICOLTURA: REGIONE VENETO INCENTIVA ADESIONI AI CONSORZI DI GARANZIA – CONTRIBUTI FINO A 3 MILA EURO PER GIOVANI E DONNE IMPRENDITRICI

20/lug/2018 | assessore Giuseppe Pan su contributi 2018 per Confidi

Notizia n. 1019 del 19/07/2018

SANITA’. A VICENZA ECCEZIONALE INTERVENTO DI NEURORADIOLOGIA SU UNA BIMBA DI 10 MESI. ZAIA, “UN ORGOGLIOSO GRAZIE AI MEDICI PER LE CAPACITA’ CLINICHE E LA DETERMINAZIONE”

19/lug/2018 | SANITA’. A VICENZA ECCEZIONALE INTERVENTO DI NEURORADIOLOGIA SU UNA BIMBA DI 10 MESI. ZAIA, “UN ORGOGLIOSO GRAZIE AI MEDICI PER LE CAPACITA’ CLINICHE E LA DETERMINAZIONE”

Notizia n. 1018 del 19/07/2018

ATER: ASSESSORE LANZARIN, “NUOVI AMMINISTRATORI E NUOVO REGOLAMENTO - CRITERI DI MAGGIOR EQUITÀ NELL'EDILIZIA PUBBLICA , TRA DUE ANNI 'TAGLIANDO' DI VERIFICA”

19/lug/2018 | assessore Manuela Lanzarin su nuovo regolamento edilizia residenziale pubblica approvato dalla commissione consiliare