SOPRALLUOGO AI CANTIERI DELLE FERMATE SFMR DI GAZZERA E MESTRE. ASSESSORE DE BERTI: “DOBBIAMO TROVARE UNA SOLUZIONE CELERE E CERTA”

Comunicato stampa N° 1771 del 29/12/2017
 (AVN) Venezia, 29 dicembre 2017 
 
L’assessore alle infrastrutture e trasporti della Regione del Veneto, Elisa De Berti, ha compiuto oggi insieme al sindaco di Venezia Luigi Brignano un sopralluogo ai cantieri per la realizzazione delle stazioni del Sistema Ferroviaria Metropolitano Regionale (SFMR) della Gazzera e di via Olimpia a Mestre (Ve), dopo la comunicazione della chiusura della ditta incaricata di eseguire i lavori con il conseguente abbandono del cantiere.
 
“Abbiamo voluto verificare lo stato di avanzamento dei lavori – ha spiegato l’assessore – che risultano completati a oltre il 70%. Il 30% circa mancante potrebbe essere realizzato nel giro di una decina di mesi. C’è quindi l’urgenza di trovare ora una soluzione celere e certa per liberare quest’area di Mestre da un cantiere che da anni sta procurando gravi disagi agli abitanti”.   
 
“Confermo – ha aggiunto l’assessore De Berti – che ho già preso contatti anche con l’amministratore delegato di Rete Ferroviaria Italiana, Maurizio Gentile, per valutare possibili azioni da attuare insieme con la stessa RFI. La Regione non ha certo responsabilità per questo nuovo malaugurato stop, ma dobbiamo ugualmente trovare una soluzione che consenta di portare a termine i lavori una volta per tutte”. 
 
La Regione si trova nuovamente a dover risolvere una problematica conseguente alle difficoltà finanziarie della ditta incaricata dal Consorzio aggiudicatario dell’appalto, Kostruttiva, di riprendere le attività di cantiere sospese prima dell’estate a seguito del fallimento della prima impresa a cui era stata affidata l’esecuzione delle opere.
 


Data ultimo aggiornamento: 29/12/2017

infrastrutture sfmr elisa de berti trasporti
Archivio Comunicati
Notizia n. 1591 del 20/10/2018

GRANDE ESERCITAZIONE CON FORZE ARMATE E PROTEZIONE CIVILE ANA A CAPRINO VERONESE. ASSESSORE BOTTACIN: “OTTIMA SINERGIA, CON LA REINTRODUZIONE DEL SERVIZIO OBBLIGATORIO POTREMMO AVERE RISULTATI ANCORA MIGLIORI”

20/ott/2018 | Lo ha detto l’assessore veneto alla Protezione Civile, Gianpaolo Bottacin, oggi a Caprino Veronese, dove si è svolta l'importante esercitazione Vardirex, che ha visto impegnati sul campo centinaia di uomini espressione delle professionalità delle Forze Armate e dell’Associazione Nazionale Alpini, con il supporto del Dipartimento di Protezione Civile.

Notizia n. 1590 del 20/10/2018

LE CONGRATULAZIONI DEL PRESIDENTE ZAIA AL GRUPPO BEDESCHI PER LA CONCLUSIONE DEL PROGETTO MAXI GRU

20/ott/2018 | Il presidente della Regione del Veneto saluta così, con grande soddisfazione, la notizia della partenza da Chioggia verso il porto cipriota di Limassol delle due grandi gru prodotte dall’officina Bedeschi di Limena (Pd), che lui stesso aveva inaugurato all’inizio dello scorso mese di settembre.

Notizia n. 1589 del 20/10/2018

AUTONOMIA. LUNEDÌ 22 OTTOBRE, ORE 11.30, A UN ANNO DAL REFERENDUM, CONFERENZA STAMPA A VENEZIA DEL PRESIDENTE ZAIA E DEL MINISTRO STEFANI

20/ott/2018 | AUTONOMIA. LUNEDÌ 22 OTTOBRE, ORE 11.30, A UN ANNO DAL REFERENDUM, CONFERENZA STAMPA A VENEZIA DEL PRESIDENTE ZAIA E DEL MINISTRO STEFANI

Notizia n. 1587 del 19/10/2018

INFLUENZA. DAL 5 NOVEMBRE PARTE LA CAMPAGNA VACCINALE DELLA REGIONE VENETO. APPELLO DI COLETTO PER LA MASSIMA ADESIONE

19/ott/2018 | INFLUENZA. DAL 5 NOVEMBRE PARTE LA CAMPAGNA VACCINALE DELLA REGIONE VENETO. APPELLO DI COLETTO PER LA MASSIMA ADESIONE