SANITA’. IL 4 DICEMBRE LETTERA REGIONE VENETO A MINISTERO CON ARTICOLATE OSSERVAZIONI SU CRITERI PER DEFINIZIONE BENCHMARK.

Comunicato stampa N° 1648 del 06/12/2017
(AVN) Venezia, 6 dicembre 2017

E’ ampiamente articolata e circostanziata la lettera a firma dell’Assessore alla Sanità della Regione Veneto Luca Coletto con la quale, il 4 dicembre scorso, vengono inviate al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, e al Coordinamento degli Assessori alla Sanità delle Regioni italiane, numerose osservazioni e critiche ai criteri utilizzati per individuare “le cinque Regioni nel cui ambito scegliere le tre Regioni di riferimento ai fini della definizione dei costi e dei fabbisogni standard regionali, ai sensi dell’articolo 27 del decreto legislativo 6 maggio nr. 68”.

Nella lettera, Coletto pone l’accento sulle modalità di applicazione della delibera del Consiglio dei Ministri dell’11 dicembre 2012 per la formulazione della graduatoria; sulle scelte metodologiche e le modalità di calcolo dei ricoveri; sulla necessità di un aggiornamento degli indicatori utilizzati per la formulazione di una graduatoria, “che non danno atto dello sforzo organizzativo attuato negli ultimi anni dalle Regioni”.

In questo contesto, la Regione Veneto chiede anche che per la definizione della graduatoria delle Regioni vengano utilizzati i dati relativi al 2015 (ultimo anno disponibile) e non precedenti e definisce non rimandabile un aggiornamento della delibera del Consiglio dei Ministri dell’11 dicembre 2012, “tenuto conto dell’evoluzione normativa degli ultimi anni, in particolare del Patto per la Salute 2014-2016 e del decreto ministeriale nr. 70 del 2015”.


Data ultimo aggiornamento: 06/12/2017

sanità luca coletto luca zaia
Archivio Comunicati
Notizia n. 1033 del 22/07/2018

DOMANI AD AMSTERDAM LA CONFERENZA MONDIALE. LA SITUAZIONE IN VENETO. ZAIA, “LO STUDIAMO, LO PREVENIAMO, LO CURIAMO”. COLETTO, “QUI RETE EFFICIENTE. NULLA LASCIATO AL CASO”

22/lug/2018 | DOMANI AD AMSTERDAM LA CONFERENZA MONDIALE. LA SITUAZIONE IN VENETO. ZAIA, “LO STUDIAMO, LO PREVENIAMO, LO CURIAMO”. COLETTO, “QUI RETE EFFICIENTE. NULLA LASCIATO AL CASO”

Notizia n. 1032 del 22/07/2018

METEO. IN VENETO STATO DI ATTENZIONE PER TEMPORALI FINO ALLE 14 DI DOMANI

22/lug/2018 | METEO. IN VENETO STATO DI ATTENZIONE PER TEMPORALI FINO ALLE 14 DI DOMANI

Notizia n. 1031 del 22/07/2018

NUBIFRAGIO A PADOVA. ZAIA FIRMA LO STATO DI CRISI. BOTTACIN, “IN 30 MINUTI 150 VOLONTARI E 30 SQUADRE OPERATIVI”

22/lug/2018 | NUBIFRAGIO A PADOVA. ZAIA FIRMA LO STATO DI CRISI. BOTTACIN, “IN 30 MINUTI 150 VOLONTARI E 30 SQUADRE OPERATIVI”

Notizia n. 1030 del 21/07/2018

PROTEZIONE CIVILE. ESERCITAZIONE AIB A PEDAVENA. BOTTACIN, “VENETO SEMPRE ALL’AVANGUARDIA CON I SUOI VOLONTARI”

21/lug/2018 | PROTEZIONE CIVILE. ESERCITAZIONE AIB A PEDAVENA. BOTTACIN, “VENETO SEMPRE ALL’AVANGUARDIA CON I SUOI VOLONTARI”

Notizia n. 1029-2018 del 21/07/2018

ENOGASTRONOMIA. CANER A PONTE DI PIAVE AL BATTESIMO DEL LIQUORE DI CARRUBE. “L’ENOGASTRONOMIA HA GRANDE APPEAL TURISTICO TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE”. IN BENEFICIENZA IL RICAVATO DELLA PRIMA VENDITA

21/lug/2018 | ENOGASTRONOMIA. CANER A PONTE DI PIAVE AL BATTESIMO DEL LIQUORE DI CARRUBE. “L’ENOGASTRONOMIA HA GRANDE APPEAL TURISTICO TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE”. IN BENEFICIENZA IL RICAVATO DELLA PRIMA VENDITA