vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 1847 del 20/11/2018

ANIMALI D’AFFEZIONE: PRESIDENTE ZAIA INTERVIENE DOMANI ALLA CONFERENZA STAMPA DELL’ULSS 2 MARCA TREVIGIANA SU PROGETTO VACCINAZIONE E PRIMA VISITA

20/nov/2018 | ANIMALI D’AFFEZIONE: PRESIDENTE ZAIA INTERVIENE DOMANI ALLA CONFERENZA STAMPA DELL’ULSS 2 MARCA TREVIGIANA SU PROGETTO VACCINAZIONE E PRIMA VISITA

Notizia n. 1844 del 20/11/2018

ASSESSORE DONAZZAN INCONTRA EZIO CAUZZO, IMPREDITORE 99ENNE DI SAN GIORGIO IN BOSCO, "INCARNA L'ESSENZA DELL'IMPRENDITORIA E DELLA LABORIOSITà VENETA"

20/nov/2018 | ASSESSORE DONAZZAN INCONTRA EZIO CAUZZO, IMPREDITORE 99ENNE DI SAN GIORGIO IN BOSCO, "INCARNA L'ESSENZA DELL'IMPRENDITORIA E DELLA LABORIOSITà VENETA"

Notizia n. 1846 del 20/11/2018

BENVENUTI: PRESIDENTE ZAIA, “BUON LAVORO AL NEO COMMISSARIO STRAORDINARIO AGENZIA SPAZIALE ITALIANA, UN VERO VENETO PER DARE CONTINUITÀ AD ENTE DI ECCELLENZA”

20/nov/2018 | PIERO BENVENUTI: PRESIDENTE ZAIA, “BUON LAVORO AL NEO COMMISSARIO STRAORDINARIO AGENZIA SPAZIALE ITALIANA, UN VERO VENETO PER DARE CONTINUITÀ AD ENTE DI ECCELLENZA”

Notizia n. 1845 del 20/11/2018

FRANA DELLA BUSA DEL CRISTO. LA REGIONE PRECISA

20/nov/2018 |

SANITA’: MANTOAN. “FATTO IMBARAZZANTE COLLAGE DI MIE FRASI NELL’AMBITO DI UN CONVEGNO A VICENZA. FALSA ULSS UNICA. DUE OSPEDALI A PADOVA IPERBOLE. PROGRAMMAZIONE COMPETE A GIUNTA E CONSIGLIO”

Comunicato stampa N° 1562 del 20/11/2017
(AVN) Venezia, 20 novembre 2017

In relazione a notizie pubblicate oggi da un quotidiano vicentino, il Direttore Generale della Sanità veneta, Domenico Mantoan, precisa quanto segue:

“Nel servizio in questione viene fatto un collage imbarazzante di alcune mie dichiarazioni nell’ambito di un convegno sull’autonomia e sulla sua possibile ricaduta sulla sanità tenutosi alla Fiera Med.It a Vicenza”.

“E’ una falsità, prima di tutto, che nel futuro della sanità veneta possa esistere anche solo un’idea di un’unica Ulss, ciò che non compare né nei programmi presenti, né futuri: il tema si pose, in realtà,  quando si dovette decidere tra una Ulss unica e la creazione dell’Azienda Zero, con la scelta, già attuata e irreversibile, di quest’ultima”.

“L’estrapolazione di alcune mie frasi dal contesto generale ha poi trasformato in notizia quella che era evidentemente una battuta, fatta in modo ‘provocatorio’, in risposta alla domanda dell’intervistatrice che mi chiedeva ‘che cosa farebbe se avesse un miliardo in più grazie all’autonomia’: per far capire quanto di più e meglio si potrebbe fare, ho usato un’iperbole, dicendo che, con simili disponibilità e altrettanta libertà decisionale, si sarebbero potuti addirittura fare due ospedali a Padova, ciò che, è evidente, non ha nulla a che vedere con l’oggettiva realtà dei fatti”.

“E’ persino ovvio che, in quanto non mi compete nella mia veste di tecnico, non ho assolutamente inteso esplicitare o men che meno annunciare evoluzioni future che non stanno né in cielo né in terra e che comunque competerebbero al programmatore e al livello politico rappresentato dalla Giunta e dal consiglio regionale”.


Data ultimo aggiornamento: 20/11/2017

luca coletto luca zaia