SANITA’: MANTOAN. “FATTO IMBARAZZANTE COLLAGE DI MIE FRASI NELL’AMBITO DI UN CONVEGNO A VICENZA. FALSA ULSS UNICA. DUE OSPEDALI A PADOVA IPERBOLE. PROGRAMMAZIONE COMPETE A GIUNTA E CONSIGLIO”

Comunicato stampa N° 1562 del 20/11/2017
(AVN) Venezia, 20 novembre 2017

In relazione a notizie pubblicate oggi da un quotidiano vicentino, il Direttore Generale della Sanità veneta, Domenico Mantoan, precisa quanto segue:

“Nel servizio in questione viene fatto un collage imbarazzante di alcune mie dichiarazioni nell’ambito di un convegno sull’autonomia e sulla sua possibile ricaduta sulla sanità tenutosi alla Fiera Med.It a Vicenza”.

“E’ una falsità, prima di tutto, che nel futuro della sanità veneta possa esistere anche solo un’idea di un’unica Ulss, ciò che non compare né nei programmi presenti, né futuri: il tema si pose, in realtà,  quando si dovette decidere tra una Ulss unica e la creazione dell’Azienda Zero, con la scelta, già attuata e irreversibile, di quest’ultima”.

“L’estrapolazione di alcune mie frasi dal contesto generale ha poi trasformato in notizia quella che era evidentemente una battuta, fatta in modo ‘provocatorio’, in risposta alla domanda dell’intervistatrice che mi chiedeva ‘che cosa farebbe se avesse un miliardo in più grazie all’autonomia’: per far capire quanto di più e meglio si potrebbe fare, ho usato un’iperbole, dicendo che, con simili disponibilità e altrettanta libertà decisionale, si sarebbero potuti addirittura fare due ospedali a Padova, ciò che, è evidente, non ha nulla a che vedere con l’oggettiva realtà dei fatti”.

“E’ persino ovvio che, in quanto non mi compete nella mia veste di tecnico, non ho assolutamente inteso esplicitare o men che meno annunciare evoluzioni future che non stanno né in cielo né in terra e che comunque competerebbero al programmatore e al livello politico rappresentato dalla Giunta e dal consiglio regionale”.


Data ultimo aggiornamento: 20/11/2017

luca coletto luca zaia
Archivio Comunicati
Notizia n. 1033 del 22/07/2018

DOMANI AD AMSTERDAM LA CONFERENZA MONDIALE. LA SITUAZIONE IN VENETO. ZAIA, “LO STUDIAMO, LO PREVENIAMO, LO CURIAMO”. COLETTO, “QUI RETE EFFICIENTE. NULLA LASCIATO AL CASO”

22/lug/2018 | DOMANI AD AMSTERDAM LA CONFERENZA MONDIALE. LA SITUAZIONE IN VENETO. ZAIA, “LO STUDIAMO, LO PREVENIAMO, LO CURIAMO”. COLETTO, “QUI RETE EFFICIENTE. NULLA LASCIATO AL CASO”

Notizia n. 1032 del 22/07/2018

METEO. IN VENETO STATO DI ATTENZIONE PER TEMPORALI FINO ALLE 14 DI DOMANI

22/lug/2018 | METEO. IN VENETO STATO DI ATTENZIONE PER TEMPORALI FINO ALLE 14 DI DOMANI

Notizia n. 1031 del 22/07/2018

NUBIFRAGIO A PADOVA. ZAIA FIRMA LO STATO DI CRISI. BOTTACIN, “IN 30 MINUTI 150 VOLONTARI E 30 SQUADRE OPERATIVI”

22/lug/2018 | NUBIFRAGIO A PADOVA. ZAIA FIRMA LO STATO DI CRISI. BOTTACIN, “IN 30 MINUTI 150 VOLONTARI E 30 SQUADRE OPERATIVI”

Notizia n. 1030 del 21/07/2018

PROTEZIONE CIVILE. ESERCITAZIONE AIB A PEDAVENA. BOTTACIN, “VENETO SEMPRE ALL’AVANGUARDIA CON I SUOI VOLONTARI”

21/lug/2018 | PROTEZIONE CIVILE. ESERCITAZIONE AIB A PEDAVENA. BOTTACIN, “VENETO SEMPRE ALL’AVANGUARDIA CON I SUOI VOLONTARI”

Notizia n. 1029-2018 del 21/07/2018

ENOGASTRONOMIA. CANER A PONTE DI PIAVE AL BATTESIMO DEL LIQUORE DI CARRUBE. “L’ENOGASTRONOMIA HA GRANDE APPEAL TURISTICO TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE”. IN BENEFICIENZA IL RICAVATO DELLA PRIMA VENDITA

21/lug/2018 | ENOGASTRONOMIA. CANER A PONTE DI PIAVE AL BATTESIMO DEL LIQUORE DI CARRUBE. “L’ENOGASTRONOMIA HA GRANDE APPEAL TURISTICO TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE”. IN BENEFICIENZA IL RICAVATO DELLA PRIMA VENDITA