MORTO BRUNO OBOE. ZAIA. GRAVE PERDITA PER IL VENETO. UNA VITA SPESA PER LA GIUSTIZIA SOCIALE.

Comunicato stampa N° 1505 del 08/11/2017
(AVN) Venezia, 8 novembre 2017

“Con Bruno Oboe perdiamo un grande uomo, che ha vissuto per servire e costruire un Veneto, un’Italia, un Mondo in cui la giustizia sociale fosse una realtà per tutti”.

Così il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, ricorda il sindacalista vicentino della Cisl, scomparso oggi a 77 anni.

“Sin dai primi tempi degli scout, quindi nell’attività sindacale e politica – ricorda Zaia – Oboe ha incarnato le migliori qualità di un veneto: serietà, onestà, impegno costante, equilibrio umano e politico in anni non semplici come quelli durante i quali non fece mai mancare il suo impegno di uomo per bene anche prima che di personaggio pubblico”.

“Una figura - conclude il Governatore – che mi auguro venga presa ad esempio nell’affrontare con equilibrio e lungimiranza l’attualità sindacale, politica e sociale di un Veneto nel quale è in atto un nuovo, profondo cambiamento”.


Data ultimo aggiornamento: 08/11/2017

luca zaia
Archivio Comunicati
Notizia n. 1559 del 18/11/2017

PFAS. ASSESSORE BOTTACIN AL PD REGIONALE: “VI STATE ARRAMPICANDO SUGLI SPECCHI, MA DOVE ANDATE VOI NON VA IL POPOLO E VICEVERSA”

18/nov/2017 | Lo afferma l’assessore all’ambiente della Regione del Veneto, Gianpaolo Bottacin, replicando alle dichiarazioni dei deputati veneti del Pd Alessia Rotta e Diego Zardini e al loro segretario regionale, Alessandro Bisato, in merito alla vicenda dei presunti 80 milioni che il Governo avrebbe messo a disposizione per affrontare l’emergenza Pfas, “di cui a turno si riempiono la bocca gli esponenti del partito democratico – precisa Bottacin – ma che in concreto nessuno ha mai visto, men che meno il Veneto e i suoi cittadini”.