Archivio Comunicati
Notizia n. 1524 del 20/09/2019

STABILIMENTO WANBAO DI MEL. DONAZZAN, “DOPO IL PRIMO TRAGUARDO DI OGGI, CHIEDEREMO RASSICURAZIONI SUL MANTENIMENTO DELLA PRODUZIONE”

20/set/2019 | STABILIMENTO WANBAO DI MEL. DONAZZAN, “DOPO IL PRIMO TRAGUARDO DI OGGI, CHIEDEREMO RASSICURAZIONI SUL MANTENIMENTO DELLA PRODUZIONE”

Notizia n. 1523 del 20/09/2019

AUTONOMIA. LUNEDI’ A VENEZIA INCONTRO ZAIA-BOCCIA

20/set/2019 | AUTONOMIA. LUNEDI’ A VENEZIA INCONTRO ZAIA-BOCCIA

Notizia n. 1522 del 20/09/2019

DOMANI ZAIA A VALDAGNO PER L’ASSEMBLEA DEGLI INDUSTRIALI DI VICENZA

20/set/2019 | DOMANI ZAIA A VALDAGNO PER L’ASSEMBLEA DEGLI INDUSTRIALI DI VICENZA

Notizia n. 1521 del 20/09/2019

VIOLENZA DONNE: RIPARTO FONDO NAZIONALE DI CONTRASTO, LANZARIN “AL VENETO 1,5 MLN DI EURO, DI CUI UN TERZO PER NUOVE STRUTTURE”

20/set/2019 | VIOLENZA DONNE: RIPARTO FONDO NAZIONALE DI CONTRASTO, LANZARIN “AL VENETO 1,5 MLN DI EURO, DI CUI UN TERZO PER NUOVE STRUTTURE”

Notizia n. 1520 del 19/09/2019

WANBAO ACC: ASSESSORE DONAZZAN, “SOLIDALE CON I LAVORATORI, CRISI ANOMALA DA AFFRONTARE IN SEDE DIPLOMATICA - MARTEDÌ 24 VERTICE AL MISE”

19/set/2019 | WANBAO ACC: ASSESSORE DONAZZAN, “SOLIDALE CON I LAVORATORI, CRISI ANOMALA DA AFFRONTARE IN SEDE DIPLOMATICA - MARTEDÌ 24 VERTICE AL MISE”

SANITA’: DOMANI ALLE 11.30 IN GIUNTA REGIONALE PRESENTAZIONE DATI INEDITI ATTIVITA’ REGISTRO TUMORI DEL VENETO CON COLETTO E RUGGE.

Comunicato stampa N° 1491 del 06/11/2017
(AVN) Venezia, 6 novembre 2017

Proseguono i progressi scientifici e aumentano i volumi di attività del Registro Tumori del Veneto, che oggi si può considerare il primo d’Italia.

Gli inediti dati, che confermano il ruolo di eccellenza del Registro, saranno presentati domani, martedì 7 novembre 2017, nel corso di una Conferenza Stampa che si terrà alle ore 11.30 a Palazzo balbi, sede della Giunta regionale a Venezia.

Saranno presenti, tra gli altri, l’Assessore regionale alla sanità Luca Coletto e il Coordinatore del Registro tumori, professor Massimo Rugge.



Data ultimo aggiornamento: 06/11/2017

sanità luca coletto