vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 1970 del 11/12/2018

SCUOLA: ASSESSORE DONAZZAN SU BIDELLI CON FALSI DIPLOMI, “SCRIVERÒ ALLA MIA OMOLOGA IN CAMPANIA, MA IL VERO ANTIDOTO È L’AUTONOMIA REGIONALE”

11/dic/2018 | SCUOLA: ASSESSORE DONAZZAN SU BIDELLI CON FALSI DIPLOMI, “SCRIVERÒ ALLA MIA OMOLOGA IN CAMPANIA, MA IL VERO ANTIDOTO È L’AUTONOMIA REGIONALE”

Notizia n. 1969 del 11/12/2018

HANDICAP PSICOFISICI: REGIONE VENETO ASSEGNA 700 MILA EURO PER CONTRIBUIRE ALLE SPESE DELLE FAMIGLIE PER RIABILITAZIONE NEUROCOGNITIVA

11/dic/2018 | HANDICAP PSICOFISICI: REGIONE VENETO ASSEGNA 700 MILA EURO PER CONTRIBUIRE ALLE SPESE DELLE FAMIGLIE PER RIABILITAZIONE NEUROCOGNITIVA

Notizia n. 1968 del 11/12/2018

FERVICREDO: DONAZZAN, “REGIONE DALLA PARTE DELLE VITTIME DEL DOVERE E DEI LORO FAMILIARI”

11/dic/2018 | FERVICREDO: DONAZZAN, “REGIONE DALLA PARTE DELLE VITTIME DEL DOVERE E DEI LORO FAMILIARI”

NUOVO OSPEDALE PADOVA: PRECISAZIONE PRESIDENTE REGIONE: “RICEVUTO GIORDANI SOLO DUE VOLTE IN MODO FORMALE”

Comunicato stampa N° 1393 del 14/10/2017
(AVN) Venezia, 114 ottobre 2017

In relazione a una frase del Sindaco di Padova, Sergio Giordani ("In questi mesi mi sono incontrato più volte, diciamo in maniera segreta, con il Governatore Zaia..."), riportata oggi da alcuni quotidiani, il Presidente del Veneto puntualizza quanto segue:

"Da quando è stato eletto ho ricevuto il Sindaco Giordani soltanto due volte e in modo formale, sempre all'interno del Municipio di San Vendemiano.
La prima volta l'ho incontrato per non più di dieci minuti. Il Sindaco mi ha comunicato di voler perseguire l'idea di costruire il nuovo polo ospedaliero padovano nell'area in cui sorge l'attuale policlinico. Gli ho risposto che questo progetto era già stato vagliato, approfondito e bocciato in sede tecnica.
Il secondo ricevimento è avvenuto giovedì scorso. Il Sindaco Giordani mi ha consegnato l'ipotesi progettuale cosiddetta "nuovo sul vecchio". L'incontro è durato non più di cinque minuti. Punto”.


Data ultimo aggiornamento: 14/10/2017

luca zaia