EDILIZIA PUBBLICA: ASSESSORE VENETO, “LA RIFORMA PRESTO IN AULA – VERO VIATICO ALLA RIQUALIFICAZIONE DEL PATRIMONIO PUBBLICO”

Comunicato stampa N° 1382 del 12/10/2017
 (AVN) Venezia, 12 ottobre 2017

 

“In Veneto la Regione sta attuando un piano di investimenti da 15 milioni di euro per riqualificare e innovare il patrimonio di edilizia residenziale pubblica in Veneto, attingendo al piano 2014-2020 dei fondi FESR. Ma la vera leva che potrà innescare un processo virtuoso permanente di riqualificazione dei 40mila alloggi pubblici  sarà la riforma delle Ater e dei criteri di gestione dell’edilizia residenziale pubblica. Una riforma attesa da oltre un decennio e che potrà diventare legge, quando andrà in aula per l’approvazione definitiva il testo di legge licenziato oggi dalla commissione Urbanistica del Consiglio regionale del Veneto”.

 

L’auspicio è dell’assessore regionale al Sociale e all’Edilizia pubblica, intervenuta oggi in Fiera a Padova, al seminario dedicato ai progetti innovativi delle Ater per la riqualificazione del patrimonio pubblico, nell’ambito della manifestazione espositiva “Casa su misura”.

 

“La macchina degli investimenti pubblici si è rimessa in modo – ha dichiarato l’assessore, facendo riferimento agli accordi di programma in corso a Padova e Treviso. Ma il vero obiettivo è conservare e riqualificare l’intera dote di alloggi pubblici di cui è ricco il Veneto per rispondere ai bisogni veri delle persone. Un obiettivo che potrà essere perseguibile solo se riusciremo a responsabilizzare gli inquilini, a  introdurre il canone sostenibile e la locazione a termine, come prevede la riforma. Non vogliamo sfrattare nessuno, le fasce deboli sono e rimarranno tutelate ma soltanto se le Ater potranno contare su un ricavo minimo di gestione saranno in grado di provvedere ad un programma continuativo dii conservazione e miglioramento degli alloggi, garantendo così case dignitose  e obiettivi di riqualificazione urbana e ambientale”.



Data ultimo aggiornamento: 12/10/2017

edilizia residenziale pubblica manuela lanzarin
Archivio Comunicati
Notizia n. 869 del 22/06/2018

ASSESSORE VENETO ALL’AMBIENTE SU PFAS: “IL VENETO È L’UNICA REGIONE CHE SI È MOSSA, ZANONI INTERVENGA NEI CONFRONTI DI CHI FINORA HA FATTO FINTA CHE IL PROBLEMA NON ESISTESSE"

22/giu/2018 | Gianpaolo Bottacin Così l’assessore all’ambiente della Regione del Veneto risponde a quanto sostiene il consigliere regionale del Pd Andrea Zanoni in riferimento alla scoperta di partite di vongole contaminate da Pfas nell’area del Delta del Po.

Notizia n. 864 del 22/06/2018

VIOLENZA DONNE: LE 1417 FARMACIE DEL VENETO IN RETE CON I CENTRI ANTIVIOLENZA, ASSESSORE AL SOCIALE: “SPORTELLI DI AIUTO VICINI ALLE DONNE E PRESENTI IN TUTTO IL TERRITORIO”

22/giu/2018 | assessore Manuela Lanzarin su farmacie presidi della rete anti-violenza a favore delle donne

Notizia n. 867 del 22/06/2018

SANITA’. ASSESSORE REGIONE INSEDIA TAVOLO TECNICO PERMANENTE PER OSPEDALE MALCESINE (VR). “CLIMA SERENO, ORA AL LAVORO SUI TEMI. OSPEDALE NON SI RIDIMENSIONA E NON SI TAGLIANO LETTI E SERVIZI. CRESCERA’ CON LE SCHEDE DEL NUOVO PSSR 2019-2023”

22/giu/2018 | SANITA’. ASSESSORE REGIONE INSEDIA TAVOLO TECNICO PERMANENTE PER OSPEDALE MALCESINE (VR). “CLIMA SERENO, ORA AL LAVORO SUI TEMI. OSPEDALE NON SI RIDIMENSIONA E NON SI TAGLIANO LETTI E SERVIZI. CRESCERA’ CON LE SCHEDE DEL NUOVO PSSR 2019-2023”