“BUY VENETO”: ESORDIO IN TERRAFERMA – DAL 9 ALL’11 OTTOBRE A MESTRE 200 OPERATORI TURISTICI STRANIERI PROVENIENTI DA 45 PAESI

Comunicato stampa N° 1335 del 05/10/2017

 (AVN) Venezia, 5 ottobre 2017

 

Il “Buy Veneto” fa il suo esordio in terraferma: la 16.a edizione del più importante e prestigioso evento di marketing della nostra regione si terrà, dal 9 all’11 ottobre prossimi, al centro congressi dell’hotel NH Laguna Palace di Mestre.

Saranno il presidente e l’assessore al turismo della Regione del Veneto a presentare,  nel corso di una conferenza stampa, che si terrà il giorno dell’apertura alle ore 10:15, questa ormai consolidata e apprezzata iniziativa di commercializzazione delle numerose destinazioni turistiche della nostra regione, facendo incontrare gli operatori della domanda estera (i buyer, cioè gli acquirenti di vacanze, che in questa edizione saranno 200, provenienti da 45 diversi Paesi) e quelli dell’offerta (i seller, cioè chi vende pacchetti organizzati o viaggi individuali sui mercati stranieri).

“Questo tradizionale appuntamento di incontri d’affari – sottolinea l’assessore al turismo – ci consente di promuovere il territorio nel suo complesso e di valorizzare l’attività di tutti i soggetti che compongono la filiera del turismo: strutture ricettive, agenzie di viaggio specializzate in incoming, agenzie immobiliari, aziende di servizi, ecc. Il tutto in una congiuntura particolarmente favorevole per la principale economia della nostra regione, come dimostrano i dati del movimento turistico degli ultimi anni: una situazione che non deve indurre a pericolosi rilassamenti, ma deve anzi essere da stimolo affinché il Veneto conquisti spazi sempre più ampi nei cataloghi dei tour operator stranieri”.L’edizione di quest’anno segna una svolta organizzativa: per la prima volta, infatti, assecondando una forte richiesta proveniente dalle aziende turistiche venete, il workshop si terrà in terraferma, assicurando così un contenimento dei costi e vantaggi sul piano logistico ai partecipanti.

 

 


 

I colleghi giornalisti e gli operatori dell’informazione sono invitati a partecipare alla conferenza stampa del Presidente e dell’Assessore al turismo della Regione del Veneto, che si terrà al NH Laguna Palace di Mestre, alle ore 10:15.

 

 



Data ultimo aggiornamento: 05/10/2017

Archivio Comunicati
Notizia n. 872 del 23/06/2018

FURBETTI DEL TICKET. GDF ROMA SCOPRE IRREGOLARITA’ FINO AL 97%. PRESIDENTE VENETO, “DA NOI 60 EURO PRO CAPITE E CI SONO SOLO QUELLI NAZIONALI. CHIEDO TOLLERANZA ZERO E CONTROLLI A TAPPETO IN TUTTA ITALIA”

23/giu/2018 | FURBETTI DEL TICKET. GDF ROMA SCOPRE IRREGOLARITA’ FINO AL 97%. PRESIDENTE VENETO, “DA NOI 60 EURO PRO CAPITE E CI SONO SOLO QUELLI NAZIONALI. CHIEDO TOLLERANZA ZERO E CONTROLLI A TAPPETO IN TUTTA ITALIA”

Notizia n. 871 del 23/06/2018

DA DOMANI IN BAHARAIN IL COMITATO PER IL PATRIMONIO MONDIALE UNESCO VALUTA CANDIDATURA COLLINE DEL PROSECCO CONEGLIANO-VALDOBBIADENE. PRESIDENTE REGIONE, “CE LA GIOCHIAMO FINO IN FONDO. IL NO DEI TECNICI ICOMOS HA MACROSCOPICI ERRORI"

23/giu/2018 | DA DOMANI IN BAHARAIN IL COMITATO PER IL PATRIMONIO MONDIALE UNESCO VALUTA CANDIDATURA COLLINE DEL PROSECCO CONEGLIANO-VALDOBBIADENE. PRESIDENTE REGIONE, “CE LA GIOCHIAMO FINO IN FONDO. IL NO DEI TECNICI ICOMOS HA MACROSCOPICI ERRORI CHE ABBIAMO AMPIAMENTE CONTRODEDOTTO”

Notizia n. 870 del 23/06/2018

DOMANI PRESIDENTE REGIONE A 70° ANNIVERSARIO DELLA CANTINA VITICOLTORI PONTE DI PIAVE (TV)

23/giu/2018 | DOMANI PRESIDENTE REGIONE A 70° ANNIVERSARIO DELLA CANTINA VITICOLTORI PONTE DI PIAVE (TV)

Notizia n. 869 del 22/06/2018

ASSESSORE VENETO ALL’AMBIENTE SU PFAS: “IL VENETO È L’UNICA REGIONE CHE SI È MOSSA, ZANONI INTERVENGA NEI CONFRONTI DI CHI FINORA HA FATTO FINTA CHE IL PROBLEMA NON ESISTESSE"

22/giu/2018 | Gianpaolo Bottacin Così l’assessore all’ambiente della Regione del Veneto risponde a quanto sostiene il consigliere regionale del Pd Andrea Zanoni in riferimento alla scoperta di partite di vongole contaminate da Pfas nell’area del Delta del Po.