PFAS: IL 19 SETTEMBRE CON SUA LETTERA PRESIDENTE VENETO HA CHIESTO A GENTILONI LO STATO DI EMERGENZA CON POTERI COMMISSARIALI.

Comunicato stampa N° 1290 del 26/09/2017
(AVN) Venezia, 26 settembre 2017

Con una propria lettera, inviata in data 19 settembre 2017 al Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e ai Ministri della Salute Beatrice Lorenzin, e dell’Ambiente Gianluca Galletti,(il giorno successivo alla nota del Dipartimento Prevenzione del Ministero della Salute che respingeva la richiesta della Regione Veneto di fissare limiti nazionali per l’inquinamento da sostanze perfluoro alchiliche) il Presidente della Regione Veneto ha chiesto formalmente la deliberazione dello Stato di Emergenza, con poteri che implicano la gestione della situazione in forma commissariale, ha ribadito la richiesta di riduzione dei limiti a livello nazionale, e ha chiesto lo sblocco dei fondi statali (80 milioni) necessari alla realizzazione di nuovi acquedotti che permettano di portare acqua di buona qualità nelle zone colpite.

L’importante documento è stato reso noto oggi dallo stesso Governatore, all’indomani della decisione assunta, in totale autonomia, di ridurre i limiti di presenza dei Pfas nelle acque potabili del Veneto.

Nella lettera, il Presidente fa riferimento al “Documento di Sintesi Settembre 2016 – Giugno/Settembre 2017” sulla “Contaminazione da Sostanze Perfluoro Alchiliche”, dal quale risulta di tutta evidenza “che la situazione che si è delineata dai dati recentemente acquisiti, può essere affrontata solo con mezzi e poteri straordinari”.


Data ultimo aggiornamento: 26/09/2017

giampaolo bottacin luca coletto luca zaia
Archivio Comunicati
Notizia n. 1207 del 20/08/2018

LA REGIONE VENETO STUDIA LA VENICE MARATHON 2019 PER GARANTIRE L’“IMPATTO ZERO” DEI GRANDI EVENTI SPORTIVI

20/ago/2018 | Impatto zero negli eventi sportivi esperienza ambientale è la Regione del Veneto progetto “Zero Waste Blue sport events for territorial development”, finanziato nell’ambito del Programma Italia Croazia assessore regionale al turismo e ai fondi UE, Federico Caner ridurre impatto ambientale benefici sociali ed economici grandi eventi sportivi Venice Marathon 2019

Notizia n. 1208 del 20/08/2018

SI RIUNISCE DOMANI LA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO. PUNTO STAMPA ALLE ORE 11.00

20/ago/2018 | SI RIUNISCE DOMANI LA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO. PUNTO STAMPA ALLE ORE 11.00

Notizia n. 1206 del 19/08/2018

SDEGNO E SOLIDARIETÀ DEL PRESIDENTE ZAIA PER GLI ATTI VANDALICI CONTRO LA SEDE DELLA LEGA DI BERGAMO

19/ago/2018 | Così il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, manifesta la sua vicinanza alla Lega lombarda e a quella provinciale di Bergamo, la cui sede è stata, la scorsa notte, presa di mira e imbrattata con scritte offensive e intimidatorie.

Notizia n. 1205 del 18/08/2018

CROLLO DEL PONTE. IL SALUTO DI ZAIA ALLA SQUADRA VENETA DEI VIGILI DEL FUOCO IN PARTENZA PER GENOVA

18/ago/2018 | Genova crollo ponte Con queste parole il presidente della Regione, Luca Zaia, vuole salutare la partenza per la Liguria dei 34 componenti della squadra Usar (Urban Search And Rescue) dei vigili del fuoco del Veneto, provenienti da quasi tutti i comandi della regione, che daranno il cambio ai colleghi della Lombardia.

Notizia n. 1204 del 18/08/2018

CONCLUSI I LAVORI DI RIPRISTINO DELLE DIFESE SPONDALI DEL FIUME SOLIGO (TV). ASSESSORE BOTTACIN: “INVESTITI CIRCA 250 MILA EURO PER RAFFORZARE LA SICUREZZA DEL TERRITORIO”

18/ago/2018 | Gianpaolo Bottacin assessore difesa suolo Regione Veneto Si sono recentemente conclusi i lavori di pronto intervento per la riparazione dei danni alle difese idrauliche del fiume Soligo e relativi affluenti, conseguenti alle avverse condizioni meteo verificatesi nei primi mesi del 2018 nei territori rivieraschi di Cison di Valmarino, Follina, Farra di Soligo e Pieve di Soligo.