vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 274 del 20/02/2019

INCONTRALAVORO: OLTRE 600 OPPORTUNITÀ DI LAVORO PER L'ESTATE 2019, 1.252 LE CANDIDATURE RACCOLTE -ASSESSORE DONAZZAN, "OTTIMO IL LAVORO DEI CENTRI PER L'IMPIEGO"

20/feb/2019 | INCONTRALAVORO: OLTRE 600 OPPORTUNITÀ DI LAVORO PER L'ESTATE 2019, 1.252 LE CANDIDATURE RACCOLTE -ASSESSORE DONAZZAN, "OTTIMO IL LAVORO DEI CENTRI PER L'IMPIEGO"

Notizia n. 272 del 20/02/2019

SCUOLA: ASSESSORE DONAZZAN AGLI STUDENTI DEL CHILESOTTI SCENEGGIATORI DEL SEQUEL DE ‘L’ETÀ IMPERFETTA’, “DIDATTICA E CINEMA, BINOMIO CREATIVO CHE GENERA NUOVA IMPRENDITORIA”

20/feb/2019 | SCUOLA: ASSESSORE DONAZZAN AGLI STUDENTI DEL CHILESOTTI SCENEGGIATORI DEL SEQUEL DE ‘L’ETÀ IMPERFETTA’, “DIDATTICA E CINEMA, BINOMIO CREATIVO CHE GENERA NUOVA IMPRENDITORIA”

Notizia n. 271 del 19/02/2019

VENETO IN GINOCCHIO. OPERATIVO A ROCCA PIETORE IL PRIMO PRESIDIO A SUPPORTO DELLE COMUNITA’ COLPITE DAL MALTEMPO

19/feb/2019 | Inaugurazione a Rocca Pietore (Belluno) il primo presidio operativo a supporto diretto dei territori e delle popolazioni colpite dalla tempesta “Vaia”

Notizia n. 270 del 19/02/2019

VINO: ASSESSORE PAN, “DALL’ISTITUTO SARTOR DI CASTELFRANCO OTTIMI RISULTATI SUI VITIGNI RESISTENTI – ORA EQUIPARARE LE SCUOLE AGRARIE AGLI IMPRENDITORI AGRICOLI”

19/feb/2019 | VINO: ASSESSORE PAN, “DALL’ISTITUTO SARTOR DI CASTELFRANCO OTTIMI RISULTATI SUI VITIGNI RESISTENTI – ORA EQUIPARARE LE SCUOLE AGRARIE AGLI IMPRENDITORI AGRICOLI”

SANITA’: OK DEFINITIVO A SCHEDA OSPEDALIERA CASTELFRANCO-IOV. ASSESSORE: “SPECIALIZZAZIONE E QUALITA’ SENZA TOGLIERE NULLA AL RESTO”

Comunicato stampa N° 1164 del 23/08/2017
(AVN) Venezia, 23 agosto 2017

Ha preso forma definitiva ieri, con l’approvazione finale in Giunta regionale della relativa scheda ospedaliera proposta dall’Assessore alla Sanità, il futuro dell’Ospedale di Castelfranco Veneto.

La struttura sarà composta da 186 posti letto per acuti di tipo “generalista” e da altri 138 letti dedicati all’attività dell’Istituto Oncologico Veneto – IOV – di Padova, una cui nuova parte significativa si attiva a Castelfranco.

“Con questa scelta – fa notare l’Assessore – dimostriamo di aver saputo accogliere le istanze che sono arrivate dal territorio, dando corpo a un’organizzazione che introduce un’eccellenza straordinaria come la lotta al tumore, senza togliere nulla all’attività tradizionale di un ospedale di rete per acuti. Siamo di fronte a un ospedale arricchito di contenuti, professionalità e tecnologie – conclude il responsabile della sanità veneta – che cresce in qualità, modernità e importanza nel panorama sanitario non solo regionale”.

La scheda prevede 113 letti di area medica, 70 dei quali dedicati alla Medicina Generale; 35 di area chirurgica di cui 25 di Chirurgia Generale e 10 di Ortopedia; 30 di area materno infantile, di cui 20 di Ostetricia, 7 di Pediatria e 3 di Patologia Neonatale; 8 di terapia intensiva; 4 di area Servizi di Diagnosi e Cura. E’ prevista anche l’attivazione di 25 posti letto di Ospedale di Comunità.

L’Istituto Oncologico Veneto potrà contare su 38 posti letto di area medica; 80 di area chirurgica; 6 di terapia intensiva; 14 di Riabilitazione Oncologica. 25 letti verranno infine aggiunti per i pazienti provenienti da fuori regione.


Data ultimo aggiornamento: 23/08/2017

luca coletto luca zaia