vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia del 12/11/2018

OGGI VICEMINISTRO RIXI E PRESIDENTE ZAIA IN SOPRALLUOGO AL PORTO DI VENEZIA. SCARICABILI FOTO, IMMAGINI E INTERVISTE

12/nov/2018 | OGGI VICEMINISTRO RIXI E PRESIDENTE ZAIA IN SOPRALLUOGO AL PORTO DI VENEZIA. SCARICABILI FOTO, IMMAGINI E INTERVISTE

Notizia n. 1783 del 12/11/2018

LAVORO: INTESA PER PARI OPPORTUNITÀ DI ACCESSO E TUTELA DELLA GENITORIALITÀ TRA REGIONE VENETO E ISPETTORATO INTERREGIONALE DEL LAVORO – INCROCIO BANCHE DATI E MONITORAGGIO DIMISSIONI VOLONTARIE

12/nov/2018 | firma protocollo d'intesa tra consigliera di parità Sandra Miotto e Stefano Marconi capo ispettorato interregionale del lavoro

Notizia n. 1785 del 12/11/2018

MALTEMPO. PROTEZIONE CIVILE VENETO EMETTE NUOVO BOLLETTINO. PERSISTE RISCHIO FRANE, PO SOTTO OSSERVAZIONE, ANCORA ALLERTA ROSSA SU FRANE DEL TESSINA, BUSA DEL CRISTO E ROTOLON

12/nov/2018 | MALTEMPO. PROTEZIONE CIVILE VENETO EMETTE NUOVO BOLLETTINO. PERSISTE RISCHIO FRANE, PO SOTTO OSSERVAZIONE, ANCORA ALLERTA ROSSA SU FRANE DEL TESSINA, BUSA DEL CRISTO E ROTOLON

Notizia n. 1782 del 12/11/2018

TURISMO E MALTEMPO: PROROGATE A GENNAIO E FEBBRAIO 2019 LE SCADENZE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI FINANZIAMENTO ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE TURISTICHE DI MONTAGNA

12/nov/2018 | Federico Caner, l’assessore al turismo e ai Fondi UE della Regione, ha tenuto fede all’impegno assunto con gli imprenditori turistici della montagna veneta: dopo il sopralluogo effettuato nei giorni scorsi nelle aree maggiormente colpite dalla devastante ondata di maltempo che ha interessato le ‘terre alte’ del Veneto, oggi, su sua proposta, la Giunta regionale ha approvato la proroga dei termini di scadenza per la presentazione delle domande relative ai bandi per i contributi finalizzati a investimenti innovativi delle piccole e medie imprese di montagna

SANITA’: PRESIDENTE REGIONE VISITA VILLA SALUS A MESTRE. “IN VENETO PRIVATO-CONVENZIONATO DI ALTA QUALITA’. QUI UN ESEMPIO”.

Comunicato stampa N° 1002 del 14/07/2017
(AVN) Venezia, 14 luglio 2017

Il Presidente della Regione del Veneto, primo tra tutti i Governatori che si sono succeduti a Palazzo Balbi, si è recato oggi in visita all’Ospedale Classificato Villa Salus di Mestre, accolto dalla Direttrice Suor Giuseppina, dal Direttore Vicario Mario Bassano e da molti medici e sanitari della struttura, che opera da circa 70 anni, è gestita dalla Congregazione delle Suore Mantellate Serve di Maria di Pistoia, conta su 209 posti letto, ed è in regime di convenzione pubblico-privato. Presente, tra gli altri, il Direttore Generale dell’Ulss 3 Serenissima Giuseppe Dal Ben.

All’inizio della mattinata, il Governatore ha consegnato la bandiera della Regione ai responsabili dell’Ospedale.

“Voi – ha detto tra l’altro il Presidente ai presenti – fate parte a pieno titolo di quel grande network che è la sanità veneta, dove pubblico e privato non solo convivono positivamente, ma costituiscono un esempio di integrazione e di collaborazione verso lo stesso obbiettivo: la cura delle persone”.

“Alcuni – ha aggiunto il Governatore – sostengono che il 12% costituito dalla sanità privata convenzionata rispetto al totale del Veneto sia poco. Non è vero: aldilà della percentuale, quello che per noi conta è la qualità, e la sanità privata veneta è al top. Ritengo sia una scelta opportuna favorire e sostenere la crescita di questa eccellenza prima di pensare ad ampliarne la percentuale”.

“In questo senso – ha detto il Presidente della Regione – Villa Salus è un esempio: attenzione all’umanizzazione, investimenti in nuove tecnologie, ricerca quotidiana delle migliori professionalità sono tre valori che costituiscono la base di ogni buona organizzazione sanitaria, pubblica o privata che sia, e qui si ritrovano tutte”.

Al Governatore, dirigenti e medici hanno illustrato tutte le attività della struttura, con i punti d’eccellenza costituiti da ortopedia, chirurgia della mano, medicina generale, oculistica, riabilitazione per i malati di parkinson, ,medicina dello sport e ginnastica posturale, la nuova radiologia, con un nuovo mammografo con tomosintesi 3D Hologic e l’introduzione di una risonanza magnetica da 1,5 tesla.

Il Presidente ha quindi visitato alcuni reparti ed ha assistito con interesse ad un intervento di protesi al ginocchio eseguito sotto i suoi occhi dal dottor Claudio Zorzi.


Data ultimo aggiornamento: 14/07/2017

luca zaia