LETTERA DEL SOTTOSEGRETARIO BRESSA. BOTTACIN: ‘’ORA LA PROVINCIA SCRIVA A VENETO STRADE DANDO LE GARANZIE’’

Comunicato stampa N° 239 del 17/02/2017
(AVN) – Venezia, 17 febbraio 2017

Accoglie positivamente anche l'assessore regionale Gianpaolo Bottacin la notizia che oggi il sottosegretario Bressa ha scritto impegnando il governo a trovare i soldi per dare continuità, almeno per il 2017, alle manutenzioni nel bellunese da parte di Veneto Strade.

"Anche se si tratta di una lettera parzialmente interlocutoria, nel senso che non sono specificate le coperture, credo – aggiunge - che con questo documento ora la Provincia, che ha in mano la forza della promessa del governo, potrà scrivere a Veneto Strade dando la sua garanzia in merito ai pagamenti del servizio".

"Se così sarà - spiega Bottacin -, se cioè arriverà una lettera a firma del presidente della Provincia in tal senso, l'Assemblea dei soci di Veneto Strade il 24 febbraio potrà decidere di dare continuità a tale servizio".

In relazione invece all'assenza dei rappresentanti della Regione oggi, "su cui qualcuno ha voluto strumentalizzare", Bottacin specifica che "a differenza di sabato scorso, dove erano stati convocati gli Stati Generali ed era stata chiesta espressamente la partecipazione anche di Regione, parlamentari e enti istituzionali, oggi si svolgeva l'Assemblea dei Sindaci, circa la quale avevamo avuto comunicazione ma non eravamo stati invitati. L'anomalia oggi non era quindi l'assenza della Regione ma casomai la presenza, e pure con diritto di parola, di altri soggetti istituzionali che come noi non erano stati invitati".

"Ad ogni modo - conclude Bottacin - la sostanza rimane invariata: se alla luce dei nuovi fatti la Provincia garantirà a Veneto Strade le coperture, ovviamente non pensando di pescare tali coperture dai soldi del demanio idrico, ritengo che l'Assemblea di Veneto Strade il 24 non avrà difficoltà a sancire la prosecuzione per il 2017 delle manutenzioni. Viceversa, il servizio continua ad essere a rischio. Ora dipende tutto e solo dalla Larese".


Data ultimo aggiornamento: 17/02/2017

specificità belluno gianpaolo bottacin veneto strade
Archivio Comunicati
Notizia n. 67 del 19/01/2018

SOCIALE. RIPARTITI 18 MILIONI PER EDUCAZIONE E ISTRUZIONE BIMBI FINO A 6 ANNI IN VENETO. ASSESSORE “GIA’ AL LAVORO CON ANCI E FISM PER PROSSIMO BIENNIO”.

19/gen/2018 | SOCIALE. RIPARTITI 18 MILIONI PER EDUCAZIONE E ISTRUZIONE BIMBI FINO A 6 ANNI IN VENETO. ASSESSORE “GIA’ AL LAVORO CON ANCI E FISM PER PROSSIMO BIENNIO”.

Notizia n. 66 del 19/01/2018

MAFIE. ASSESSORE SICUREZZA REGIONE. “IN VENETO LOTTA CULTURALE E FORMATIVA. NESSUNO PUO’ CHIAMARSI FUORI”. GIORNATA DELLA MEMORIA DELLE VITTIME IL 21 MARZO A PADOVA CON 14 SCUOLE E 700 STUDENTI

19/gen/2018 | MAFIE. ASSESSORE SICUREZZA REGIONE. “IN VENETO LOTTA CULTURALE E FORMATIVA. NESSUNO PUO’ CHIAMARSI FUORI”. GIORNATA DELLA MEMORIA DELLE VITTIME IL 21 MARZO A PADOVA CON 14 SCUOLE E 700 STUDENTI

Notizia n. 64 del 19/01/2018

FORMAZIONE: ASSESSORE REGIONALE, “LE NOSTRE SCUOLE CAPACI DI ATTRARRE INVESTORI ANCHE DALL'ESTERO, GIÀ TRE IMPORTANTI SPONSORIZZAZIONI NEL 2018”

19/gen/2018 | assessore Elena Donazzan su inaugurazione nuovi laboratori nella scuola di formazione dei salesiani a Schio (Vicenza)

Notizia n. 63 del 19/01/2018

INFLUENZA. QUARTO RAPPORTO REGIONE VENETO. INCIDENZA CRESCE MA ANCORA LONTANA DA MEDIA NAZIONALE. I DECESSI SALITI DA 2 A 3. DALL’INIZIO 140.500 PERSONE COLPITE

19/gen/2018 | INFLUENZA. QUARTO RAPPORTO REGIONE VENETO. INCIDENZA CRESCE MA ANCORA LONTANA DA MEDIA NAZIONALE. I DECESSI SALITI DA 2 A 3. DALL’INIZIO 140.500 PERSONE COLPITE